Catanzaro News La Striscia

Calabro: «Non voglio cali di tensione contro la Cavese»

Antonio Calabro
Redazione
Scritto da Redazione

Il tecnico mette in guarda dalla sfida contro la Cavese che arriverà al “Ceravolo” con sei indisponibili e una nuova guida tecnica

Il Catanzaro si prepara al ritorno fra le mura amiche del “Ceravolo” in una domenica da allerta rossa a causa delle forti piogge che nelle ultime ore hanno messo in ginocchio il versante ionico calabrese.

Nonostante le condizioni meteo avverse, alle 15 di domani i giallorossi proveranno ad allungare la striscia positiva che dura ormai da quattro turni.

Dall’altra parte ci sarà una Cavese ultima in classifica e reduce dall’epurazione dell’intero staff tecnico al quale è seguito l’arrivo del nuovo mister, Vincenzo Maiuri.

A complicare la situazione dei blufoncè le sei assenze fra atleti positivi al covid e infortunati. Out il portiere Russo, il jolly Nunziante, i centrocampisti De Luca e Zedadka e gli attaccanti De Rosa e Oviszach.

Unica notizia positiva il recupero di Germinale, uno degli ex dell’incontro insieme a Russotto e De Franco.

Situazione diamentralmente opposta in casa giallorossa. Dopo la fine del tour de force con il Catanzaro in campo ogni tre giorni nel corso dell’ultimo mese, la squadra ha lavorato in maniera ottimale grazie al ritorno alla settimana tipo di lavoro, svolta sul sintetico del “Federele” nel quartiere Sala.

Nonostante le premesse ottimali, il tecnico Calabro non si fida di un avversario che scenderà in campo per invertire il trend negativo. “Solo chi non conosce il calcio – ha commentato il tecnico dopo la rifinitura – può pensare che la partita di domani non nasconda insidie. Mentalmente noi dobbiamo continuare a fornire le prestazioni che abbiamo sempre offerto”.

Tra i punti interrogativi del’incontro non solo il cambio di guida tecnica “ma anche la voglia di riscatto dei calciatori campani che hanno qualità diverse rispetto a ciò che ha detto il campo fino adesso. Si tratta, perciò, di un ostacolo arduo. Da parte nostra non è consentito nessun appagamento o calo di tensione. La nostra crescita, soprattutto dal punto di vista mentale, si vedrà particolarmente in queste partite”.

Di seguito la lista dei convocati fra i quali non figura Urso, tornato ad allenarsi in gruppo dopo il lungo periodo di cure fuori città, ma non ancora arruolabile.

CONVOCATI

Portieri: 12 Iannì, 22 Branduani, 33 Di Gennaro

Difensori: 5 Martinelli, 6 Salines, 13 Fazio, 14 Riggio, 19 Pinna, 20 Riccardi, 32 Garufo

Centrocampisti: 3 Contessa, 4 Corapi, 8 Verna, 15 Evan’s, 21 Risolo, 23 Baldassin, 25 Altobelli, 27 Casoli

Attaccanti: 7 Curiale, 9 Di Piazza, 17 Evacuo, 18 Di Massimo, 29 Carlini

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento