Catanzaro News Intervistiamo

Calabro: «Vogliamo fare punti fuori casa»

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della trasferta di Bisceglie

“A Bisceglie incontriamo una squadra ferita, che viene da tre sconfitte consecutive in trasferta. Noi stiamo bene, e possiamo contare sulla disponibilità di tutti, fatta eccezione per Garufo e Baldassin. Vogliamo fare punti fuori casa, ma siamo consapevoli che la gara nasconde delle insidie, sia per quanto riguarda la situazione del terreno di gioco, che per l’atteggiamento della squadra che andremo ad affrontare, che ha sicuramente voglia di fare risultato”.

E’ quanto afferma il tecnico giallorosso Antonio Calabro alla vigilia della gara in casa del Bisceglie. Nel biglietto da visita delle Aquile un quarto posto in classifica che, secondo mister Calabro, “al momento conta poco, almeno per noi che lavoriamo guardando partita per partita. Per me l’importante è dare conferme sul piano dell’atteggiamento e delle prestazioni, e migliorarci di volta in volta”. Quanto al rendimento nelle gare in trasferta, Calabro esclude particolari problematiche: “Ogni partita riserva delle difficoltà diverse, dobbiamo migliorare nel leggerle e nell’affrontarle al meglio anche fuori casa”. Senza particolari vincoli di modulo: “Cambia poco tra un 3-4-1-2 e un 3-5-2, l’importante è la capacità di mutare fisionomia anche a gara in corso, quando la partita lo richiede”. 

I CONVOCATI PER LA SFIDA CONTRO IL BISCEGLIE

Portieri: 12 Iannì, 22 Branduani, 33 Di Gennaro

Difensori: 5 Martinelli, 6 Salines, 13 Fazio, 14 Riggio, 19 Pinna, 20 Riccardi

Centrocampisti: 3 Contessa, 4 Corapi, 8 Verna, 10 Urso, 15 Evan’s, 21 Risolo, 25 Altobelli, 27 Casoli

Attaccanti: 7 Curiale, 9 Di Piazza, 17 Evacuo, 18 Di Massimo, 29 Carlini, 34 Furina

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

Scrivi un commento