Catanzaro News Dalla Redazione In primo piano

Catanzaro – Campobasso 3-0

Scritto da Tony Marchese

Ancora una doppietta di Iemmello, arrotonda Bombagi

Era fondamentale vincere per riconquistare la seconda posizione in classifica che la vicenda Catania superficialmente gestita dalla Lega ha temporaneamente tolto alle Aquile. I ragazzi di Mister Vivarini sono scesi in campo con scarsa concentrazione e cattiveria agonistica consentendo al Campobasso di superare indenne quasi tutto il primo tempo. Nel finale di tempo ci pensa Iemmello con una giocata di grande esperienza si avventa su un imprudente passaggio arretrato inducendo al fallo da rigore il portiere ospite. Lo stesso Iemmello relaizza il vantaggio al 43′ facendo andare le Aquile al riposo con una rete di vantaggio.

Nel chiuso dello spogliatorio Vivarini ha aggiustato la squadra ed ha toccato i tasti giusti nella testa dei calciatori, infatti alla ripresa del gioco scende in campo un altro Catanzaro, molto piu’ determinato a fare risultato. Al 57′ e’ ancora Iemmello ad andare in rete a conclusione di un bellissimo scambio sull’asse Sounas-Vandeputte. Sul due a zero i GialloRossi gestiscono la gara, mentre il Campobasso prova a riaprirla ma le pochissime volte che riesce ad andare al tiro trova un Branduani sempre pronto alla parata. Il Catanzaro protrebbe arrotondare ma Biasci oggi non riesce ad angolare le sue conclusioni. Nella girandola dei cambi Vivarini da spazio a Bombagi (81′) che al primo pallone toccato, complice la difettosa parata del portiere, va in gol. Sul 3 a 0 la partita e’ praticamente chiusa anche se gli ospiti fanno di tutto per onorare la gara fino alla fine.

Con questa vittoria il Catanzaro scavalca il Palermo (oggi fermo per il forfait del Catania) in classifica portandosi a 64 punti al pari dell’Avellino oggi vittorioso con la Vibonese che e’ matematicamente retrocessa in serie D. I GialloRossi sono in vantaggio sugli irpini negli scontri diretti, per cui una vittoria domenica sul campo della Vibonese garantirebbe al seconda posizione alla squadra del Presidente Noto.

TM

Autore

Tony Marchese

8 Commenti

Scrivi un commento