Catanzaro News In primo piano LIVE

Catanzaro-Teramo 1-0 (finale): la diretta scritta [LIVE]

Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza

Buon primo tempo delle Aquile che non concretizzano almeno quattro buone occasioni

CATANZARO-TERAMO: SECONDO TEMPO

49′ – Finisce qui. Il Catanzaro vince meritatamente una gara che sarebbe potuta finire con uno scarto decisamente più ampio. Ottima prova dei giallorossi che oltre alla vittoria trovano anche discrete trame di gioco e infliggono la prima sconfitta stagionale al Teramo.

45′ – Assegnati 3 minuti di recupero. Nel frattempo Calabro dispone un doppio cambio. Dentro Pinna e Baldassin al posto di Contessa e Risolo.

43′ – Cambio Teramo. Paci si gioca la carta Di Francesco al posto di Ilari.

41′ – Impatto positivo dei neo entrati che in questa fase sono chiamati a portare pressione sui portatori di palla per impedire che il Teramo spinga nei minuti finali.

37′ – Doppio cambio Catanzaro. Dentro Corapi e Di Piazza al posto di Carlini e Di Massimo.

31′ – Ancora Catanzaro che si divora un altro gol. Di Massimo salta con un sombrero il diretto marcatore e la mette in area per Curiale che di prima intenzione conclude verso Lewandowski trovando la deviazione del portiere che tieni ancora in partita il Teramo.

27 ‘ – Vantaggio meritato per il Catanzaro che arriva al gol con una grande azione dal settore di sinistra. Scambio nello stretto Contessa-Di Massimo con quest’ultimo che vede al centro dell’area Carlini, lo serve e stavolta il numero 29 dei giallorossi controlla di destro e la mette nel sette.

27′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL CARLINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

24′ – Cambio Teramo, fuori Costa Ferreira dentro Cappa.

20′ – Terzo ammonito per il Catanzaro. Giallo per Casoli.

19′ – Cambio Catanzaro, fuori Evacuo dentro Curiale.

12′ – La gara scorre sul ritmo e sull’approccio del primo tempo. Squadra compatte che concedono pochissimo ma non riescono a pungere in fase offensiva. Probabilmente in questa fase al Catanzaro servirebbe la profondità che Evacuo non può garantire.

9′ – Cambio Teramo. Fuori Pinzauti dentro Bunino. Non cambia niente nello schieramento tattico degli ospiti.

4′ – Occasione Teramo su calcio d’angolo. Iotti impatta bene di testa e costringe Branduani alla parata in tuffo. Prima conclusione verso lo specchio della porta per gli ospiti.

1′ – Iniziato il secondo tempo. In campo gli stessi 22 della prima frazione di gioco.

 

CATANZARO-TERAMO: SINTESI PRIMO TEMPO

Ottimo primo tempo delle Aquile contro una squadra ostica e ben messa in campo. Sono almeno quattro le nitide palle gol capitate ai ragazzi di Mister Calabro contro un Teramo tatticamente ostico e manovriero.

Al primo minuto e’ Carlini a sprecare una facile occasione tirando da pochi passi e consnetendo a Lewandowski la deviazione. Il colpo di testa di Evacuo e’ ancora preda di Lewandowski. Poi una bella azione di Di Massimo che semina il panico in area di rigore ma giunto davanti al portiere spara alto. Infine sul finiere del tempo e’ Riccardi ad avere la palla buona sugli sviluppi di una calcio d’angolo, ma la battuta di piatto e’ centrale e respinta di piede da Lewandowski.

Red

CATANZARO-TERAMO: PRIMO TEMPO

46′ – Dopo un minuto di recupero finisce la prima frazione di gioco. Gara molto tattica ed equilibrata con le squadre ben messe in campo. A recriminare però è il Catanzaro che si è letteralmente divorato quattro chiare occasioni da gol con Carlini, Evacuo, Di Massimo e Riccardi.

38′ – Non vuole entrare! Calcio d’angolo battuto in area, pallone che arriva sui piedi di Riccardi che tira a botta sicura ma trova il piede Lewandowski ormai battuto. Sulla ripartenza avversaria Fazio spende un fallo tattico e si becca giustamente il giallo.

32′ – Il Teramo reclama a gran voce un calcio di rigore per un fallo di mano in area su cross di Diakite. L’arbitro era ben posizionato e ha lasciato proseguire.

30′ – Primo cartellino giallo dell’incontro per Carlini

26′ – Ancora un gol divorato dal Catanzaro. Di Massimo riceve il pallone a ridosso dell’area avversaria, lascia secco sul posto il diretto marcatore ma la sua conclusione a botta sicura finisce clamorosamente alto sulla traversa. E con questa sono tre le chiare occasioni da gol per le Aquile

20′ – Ora il Catanzaro prova a verticalizzare con i lanci dalla difesa per sorprendere un Teramo che in fase di possesso difende quasi a ridosso del centrocampo.

14′ – Altra occasione per i giallorossi. Angolo di Contessa, Evacuo sbuca in mezzo ai difensori del Teramo e la indirzza centralmente verso Lewandowski che la blocca in due tempi.

13′ – Punizione dai 25 metri di Arrigoni. Il suo destro finisce ampiamente fuori. Negli ultimi minuti gli ospiti hanno alzato ritmi e baricentro costringendo il Catanzaro ad arretrare il proprio raggio d’azione.

9′ – Ai giallorossi il pallino del gioco in questa fase con una fitta trama di passaggi finalizzati ad aggirare un Teramo ben messo in campo e pronto a ripartire ad ogni pallone perso dal Catanzaro.

3′ – Catanzaro forte in questi primissimi minuti. Molto bene la catena di destra con Casoli e Di Massimo che dialogano alla perfezione.

1′ – Incredibile pronti-via e il Catanzaro ah subito l’occasione buona per passare in vantaggio. Azione confusa in area con Carlini che la ruba ad un difensore e tutto solo davanti a Lewandowski la conclude addosso al portiere.

 

CATANZARO-TERAMO: LA DIRETTA PRE PARTITA

CATANZARO-TERAMO: LE FORMAZIONI UFFICIALI

CATANZARO (3-5-2) : Branduani; Riccardi, Fazio, Martinelli; Casoli, Verna, Risolo, Carlini, Contessa; Evacuo, Di Massimo. All. Calabro. A disp: Iannì, Di Gennaro, Corapi, Salines, Curiale, Di Piazza, Riggio, Evan’s, Pinna, Baldassin, Altobelli, Garufo

TERAMO (4-3-1-2) : Lewandowski; Diakite, Piacentini, Iotti, Tentardini; Arrigoni, Santoro; Ilari, Mungo, Costa Ferreira; Pinzauti. All. Paci. A disp: Valentini, Trasciani, Soprano, Cappa, Minelli, Di Francesco, Celentano, Birligea, Di Matteo, Bunino

A proposito dell’autore

Francesco Panza

Francesco Panza

12 Commenti

Lascia un commento