Catanzaro News LIVE

Catanzaro-Vibonese 1-0 (finale): la diretta scritta [LIVE]

Catanzaro Vibonese
Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza

A partire dalle 20.30 tutti gli aggiornamenti in diretta dal “Nicola Ceravolo”

CATANZARO-VIBONESE: SECONDO TEMPO

50′ – Finisce con la Vibonese pericolosa con il destro di Ciotti di poco alto sulla traversa. Il Catanzaro torna alla vittoria e al triplice fischio si stringe tutta in cerchio per dare un segnale chiaro

48 ‘ – Contropiede Di Massimo con Mengoni che era salito per fare densità in area giallorossa in occasione di un corner, ma clamorosamente il 18 delle Aquile si fa rimontare da un difensore che in scviolata salva a porta sguarnita.

44′ – Assegnati 5 minuti di recupero.

42′ – Rinvio lungo di Di Gennaro per Curiale che lascia rimbalzare il pallone e prova il destro al volo, conclusione strozzata facile preda di Mengoni.

38′ – Anche Carlini è costretto a dare forfait. Al suo posto entra Grillo.

35′ – Occasionissima per Casoli che tutto solo sul secondo palo tira a botta sicura con il piattone destro ma Redolfi la salva sulla linea ed evita il raddoppio giallorosso.

33′ – Risolo non ce la fa. Al suo posto entra Baldassin.

32′ – Cambio per la Vibonese. Dentro Statella al posto di Bachini.

28’ – Il Catanzaro la sblocca su un errore della difesa ospite. Mengoni sbaglia il rinvio, Risolo è bravo ad intercettare il pallone e servire in profondità Di Massimo che entra dal settore di sinistra e prova il diagonale sul quale Mengoni ci mette la mano ma sulla respinta è più veloce Carlini che dal limite scaglia un sinistro che si insacca a fil di palo.

28′ – GOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL CARLINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

24′ – Fase complicata della gara con il Catanzaro che non riesce ad incidere e la Vibonese che continua a pressare limitandosi alle ripartenze e ai continui falli per spezzettare il gioco. Solo un episodio può sbloccare l’incontro.

18 ‘ – Cambio per il Catanzaro. Fuori Evacuo dentro Di Massimo. Non cambia nulla a livello tattico.

15′ – Carlini serve Casoli che dal limite prova il sinistro sul primo palo, fuori di poco. Al di là di questa fiammata, è un Catanzaro che in questa fase sembra non averne in termine di idee e velocità di esecuzione.

9′ – Sterile possesso palla del Catanzaro che non riesce in alcun modo  scardinare la difesa della Vibonese arroccata dietro e pronta a spazzare l’area non appena il pallone arriva dalle parti di Mengoni.

3′ – toni subito accesi con Mengoni che richiama l’arbitro per non aver ammonito Curiale dopo un contrato ed è proprio lui ad essere ammonito per proteste.

1’ – Squadre di nuono in campo per la ripresa. Nessun cambio nelle due formazoni.

CATANZARO-VIBONESE: SINTESI PRIMO TEMPO

Alla fine dei primi 45 minuti Catanzaro e Vibonese sono ancora ferme sullo 0-0 ma è il Catanzaro a recriminare per non essere riuscito a concretizzare la grande mole di gioco. Fra i giallorossi e il gol è mancato probabilmente un pizzico di fortuna (vedi traversa di Evacuo al 21′) e una maggior attenzione del direttore di gara che non ha segnalato due evidenti calci di rigore e ha annullato il gol di Curiale per un fallo apparso quantomeno dubbio. Al netto delle decisioni arbitrali, il Catanzaro schierato con il 3-4-1-2 ha impiegato una decina di minuti per prendere possesso del gioco e chiudere sostanzialmente la Vibonese nella propria metà campo. Bene il movimento fra le linee di Carlini, catalizzatore del gioco giallorosso. Meno bene l’azione sulle fasce con Contessa e Casoli incapaci di mettere palloni interessanti in area.

CATANZARO-VIBONESE: PRIMO TEMPO

46′ – Il primo tempo si chiude con un’occasione del Catanzaro sugli sviluppi di una punione. Corapi scodella in area, Fazio svetta di testa e la indirizza per Casoli che in scivolata manca l’appuntamento con il gol. Ai punti il Catanzaro avrebbe meritato almeno un gol di vantaggio, ma si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

45′ – Il Catanzaro va in gol con Curiale ma l’arbitro annulla tutto per un presunto fallo di Evacuo.

39′ – Altro episodio dubbio in area. Punizione battuta in area da Corapi ed evidente fallo di mani di un difensore ospite. Ancora una volta per l’arbitro non è nulla. Si prosegue fra le proteste generali.

36′ – Evacuo palesemtne buttato giù in area da Sciacca ma per l’arbitro non è nulla e fa ampi gesti di andare avanti fra le vibranti proteste dei giallorossi.

31′ – Occasione Catanzaro con Casoli che ruba il tempo a centrocampo su una ripartenza e se ne va in contropiede, serve Curiale sull’altra fascia ma l’attaccante giallorosso stoppa male e consente alla difesa ospite di recuperare e allontanare il pericolo.

27′ – Altra occasione per il Catanzaro, stavolta direttamente da calcio d’angolo. Pallone nel mezzo sul quale svetta di testa Evacuo, fuori di un soffio complice anche la deviazione di un difensore vibonese.

23′ – Bene il Catanzaro in questi minuti. Seconda palla gol in pochi minuti. Cross dalla destra lungo, lo raccolgie Contessa sulla fascia opposta e rimette sul primo palo dove c’è Carlini che la gira di testa senza trovare lo specchio per un soffio.

21′ – Azione rugbistica del Catanzaro con Evacuo che raccoglie un pallone al limite dell’area e scaglia un destro che si infrange sulla traversa,

17′ – Il Catanzaro non riesce a scardinare le linee fitte di una Vibonese ben messa in campo che pressa alto impedendo ai giallorossi di ragionare.

10′ – Occasione Vibonese con Barardi bravo a saltare due avversari all’altezza del vertice alto dell’area e scagliare un sinistro potente ma centrale sul quale Di Gennaro di mette i pugni allontanando il pericolo.

8′ – Carlini illumina, lascia sul posto il diretto marcatore e manda in area Evacuo che prova a superare Mengoni in diagonale ma il portiere ospite devia in corner. Egoista Evacuo che avrebbe potuto ricambiare il favore a Carlini tutto solo al centro dell’area.

7′ – Imbucata di Carlini per Curiale anticipato in uscita da Mengoni. Anche quello di Carlini è un lavoro determinanate in questa fase per ragionare negli ultimi 30 metri.

5′ – Il Catanzaro prova a ragionare con Corapi chiamato a fare da raccordo fra i reparti. Dai suoi piedi passano praticamente tutti i palloni in fase di costruzione.

1′ – Il Catanzaro torna all’antico con maglia nera e schieramento 3-4-1-2 dopo il fallimentare esperimento di Pagani. Sin dalle prime battute la gara si annuncia intensa con entrate dure da una parte e dall’altra.

 

CATANZARO-VIBONESE: LA DIRETTA PRE PARTITA

Il Catanzaro reduce dal tonfo di Pagani, stasera alle 20.30 sarà chiamato a rispondere alla crisi di gioco e risultati (7 punti nelle ultime 6 giornate) nell’unico derby stagionale contro la Vibonese.

Mister Calabro non potrà contare su Jefferson e Carlini, entrambi ai box per problemi fisici, ma in compenso recupererà Corapi e Curiali dopo aver scontato il turno di squalifica.

Dalle 20.30 troverete all’interno di questo pezzo tutti gli aggiornamenti in diretta dal “Ceravolo” con foto e altre curiosità.

CATANZARO-VIBONESE: LE FORMAZIONI UFFICIALI

CATANZARO: Di Gennaro, Contessa, Corapi, Martinelli, Curiale, Fazio, Scognamillo, Evacuo, Risolo, Casoli, Carlini. All. Calabro

Indisponibili: Branduani, Jefferson. Squalificati: nessuno. Diffidati: Riccardi, Martinelli, Casoli, Di Massimo.

VIBONESE: Mengoni, Redolfi, Sciacca, Barardi, Ciotti, Tumbarello, Ambro, Laaribi, Bachini, Plescia. All. Galfano

Indisponibili: Mattei, Mahorus, Pugliese, Vitiello. Squalificati: nessuno. Diffidati: Ciotti, Berardi, Vitiello.

Autore

Francesco Panza

Francesco Panza

18 Commenti

Scrivi un commento