Catanzaro News LIVE

Catanzaro-Viterbese 4-0 (secondo tempo): la diretta scritta [LIVE]

catanzaro viterbese
Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza

Partita tatticamnete bloccata, ma Tulli trova il vantaggio

CATANZARO-VITERBESE: SECONDO TEMPO

48′ – Finisce qui.  Troppo Catanzaro per una Viterbese che resiste solo nel un tempo. Seconda vittoria consecutiva per la truppa Auteri che in un colpo solo ha ritrovato gioco, risultati e l’entusiasmo di un pubblico che è tornato a divertirsi e applaudire i ragazzi in maglia giallorossa.

45′ – Il Catanzaro cala il poker nel finale. Punizione di Corapi per la testa di Celiento. Giallorossi straripanti.

45′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL CELIENTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

42′ – Triplo cambio Catanzaro. Fuori Casoli, Martinelli e Kanoute dentro Bayeye, Nicoletti e Iuliano

39′  – Errore di De Giorgi che appoggia debolmente verso Pini, Bianchimano ruba il pallone, si invola tutto solo e a differenza della gara di Lentini trafigge il portiere e porta a tre i gol

39′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLL BIANCHIMANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

33′ – Giallo per Casoli

31′ – Amnche il Catanzaro risponde con una doppia sostituzione. Fuori Di Piazza e Tulli dentro Bianchimano e Carlini.

27′ – Doppio cambio Viterbese. Fuori Sibilia e Markic dentro Molinaro e Urso.

18′ – Un altro gran gol di Tulli che dopop aver siglato il vantaggio nella prima frazione di gioco, è autore anche del raddoppio con un’azione solitaria conclusa con un destro di rara potenza che si insacca in diagonale sul primo palo della porta difesa da Pini. Una saetta che strappa gli applausi dei 5000 sugli spalti del Ceravolo.

18′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL TULLIIIIIIIIIIIIIIIIIII

16′ – Catanzaro vicino al gol. Punizione di Corapi, testa di Atanasov, conclusione che finisce di un soffio fuori alla destra di Pini.

14′ – Cartellino giallo per Zanoli che ha buttato giù Di Piazza lanciato in contropiede. Subito dopo proprio Zanoli esce dal campo sostituito da De Santis.

10′ – Cambio Viterbese, fuori Simonelli dentro Bezziccheri.

3′ – Incredibile occasione fallita da Kanoute che se ne va tutto solo in contropiede e a tui per tu con Pini spedisce il pallone clamorosamente a lato.

2′ – Pronti via e la Viterbese ha subito l’occasione buona per il pari. Verticalizzazione centrale per Tounkara che appoggia dietro per Simonelli che prova il destro dal limite di poco alto sulla traversa

 

CATANZARO-VITERBESE: SINTESI PRIMO TEMPO

Primo tempo avaro di emozioni ma ben giocato dalle due squadre, in particolar modo dalle rispettive difese. Partita difficile e bloccata tatticamente con la VIterbese che mette in soggezione la formazione di casa costrigendola a giocare nella propria meta’ campo. Non accade praticamente nulla fino al 25′ quando Celiento riceve palla sulla trequarti e spara un bel destro che viene respinto dai difensori ospiti, palla a Tulli che controlla e spara un destro chirurgico alla destra del portiere. Vantaggio del Catanzaro e partita che si complica ulteriormente per gli ospiti che ora saranno costretti a scoprirsi nel tentativo di recuperare. Non accade piu’ nulla fino alla fine se non un bel tiro di Casoli che sorvola di poco l’incrocio dei pali.

Red

 

CATANZARO-VITERBESE: PRIMO TEMPO

45′ – Finisce senza recupero la prima frazione di gioco. Gara tutto sommato equilibrata fra due squadre ben messe in campo. Per il momento la decide il gran gol di Tulli. Da applausi il centrocampo giallorosso.

37′ – Azione solitaria di Casoli che prova la conclusione potente di destro dai 20 metri, alta di poco sull’incrocio.

30′ – Catanzaro galvanizzato dopo il gol del vantaggio. Ora la Viterbese è tutta dietro per contenere la spinta dei giallorossi trascinati dal pubblico che incita senza sosta le Aquile. Ottima la gara di De Risio in mezzo al campo.

25′ – Alla prima occasione passano i giallorossi. Azione avvolgente sulla destra con Celiento che si accentra e prova la conclusione dalla distanza, Pini respinge corto e favorisce l’interventop di Tulli che non ci pensa due volte e conclude col destro di prima intenzione facendo esplodere il Ceravolo.

25′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL TULLIIIIIIIIIIIIIIIIIII

15′ – Gara equilibrata senza particolari spunti di cronaca. Il Catanzaro gioca quasi esclusivamente sulla fascia destra con Kanoute e Di Piazza che provano a dialogare.

10′ – Esce bene la Viterbese dopo i primi minuti di marca giallorossa. Tounkara particolarmente attivo su tutto il fronte avanzato, sistematicamente imbeccato in profondità dai compagni.

5′ – Avvio dai ritmi bassi quello tra Catanzaro e Viterbese con i padroni di casa in tenuta rossa che attaccano sotto la Mammì. Fasi di studio caratterizzate da una buona circolazione di palla degli uomini di mister Auteri che conducono le operazioni allargando le maglie di una Viterbese compatta.

CATANZARO-VITERBESE: LE FORMAZIONI UFFICIALI

Catanzaro (3-4-3): Bleve; Celiento, Atanasov, Martinelli; Casoli, Corapi, De Risio, Nicoletti; Kanoute, Di Piazza, Tulli. A disp.: Mittica, Riggio, Quaranta, Urso, Statella, Carlini, Contessa, Iuliano, Bayeye, Giannone, Novello, Bianchimano. All.: G. Auteri

Viterbese (3-5-2): Pini; De Giorgi, Markic, Negro; Bianchi, Bensaja, Bezziccheri, Sibilia, Errico; Tounkara, Bunino. A disp.: Maraolo, Vitali, De Santis, Zanoli, Antezza, Besea, Menghi E., Urso, Molinaro, Simonelli. All.: A. Calabro

Arbitro: Mario Cascone (sez. Nocera Inferiore) Assistenti: C. Gualtieri – M. Massimino

A proposito dell’autore

Francesco Panza

Francesco Panza

9 Commenti

  • Partita difficile, fascia destra inutilizzabile. Mettete degli specchi per far prendere un po’ di sole a quel terreno. Benissimo Celiento, Tulli, Kanouté, De Risio. Tulli chirurgico davvero bravo… A Reggina e Bari un rigore ciascuno…

  • Finalmente mi sono divertito. Come ho detto in quelche altro post, la squadra finalmente c’è, ora bisogna essere costanti e migliorare l’amalgama. Bianchimano deve ritornare quello dello scorso torneo, bravo Martinelli partita di sostanza e qualità, benissimo tulli, sontuoso celiento, corapi grande anche se piccoletto. Si deve migliorare l’anello debole della squadra, costituito da casoli e kanute, sicuramente il mister saprà come fare per migliorare quest’aspetto. Godiamoci questa bella vittoria e continuiamo a divertirci come ci siamo divertiti oggi, non è stato semplice superare la viterbese, che nel primo tempo ha inaridito le fonti del nostro gioco, ma la qualità finalmente, dei nostri giocatori è riuscita ha farci superare pienamente l’stacolo. Dire le cose come stanno o sono state, non sono critiche, evidenziare un dato di fatto, che pochi in questo forum non si sa per quale motivo ( forse per lecchinaggio ) non sono capaci di fare, non vuol dire essere contro qualc’uno. Il troppo amore per questi colori ci contraddisingue da alcuni che non hanno le capacità di discernimento. Forza giallorossi, se le criche servono per farci migliorare tutti ben vengano, rispettando il pensiero di tutti e usando l’educazione che alcuni saccenti di questo forum non sanno nemmeno cos’è.

Lascia un commento