Catanzaro News La Striscia

Con il Bisceglie un’iniezione di fiducia aspettando i primi rinforzi

Celiento gol Catania

Teramo-Catanzaro su RaiSport. Il programma settimanale degli allenamenti. Domenica il Monopoli con la possibilità di portarsi a -2 dai pugliesi

Il Catanzaro ha cominciato nel migliore dei modi questo girone di ritorno imponendosi al “Ceravolo” per 2-1 sul Bisceglie con lo stesso punteggio con cui aveva battuto il Teramo all’esordio. Successo – l’ottavo in undici sfide disputate in casa – che consente alle aquile di rafforzare la sesta posizione ed addirittura intravedere la possibilità di avvicinare il gruppetto composto da Bari, Ternana, Potenza e Monopoli. Ieri hanno vinto solo gli umbri, in inferiorità a numerica, in casa dei lucani grazie ad una rete di Vantaggiato all’87’. Il Bari ha pareggiato a Viterbo in extremis grazie ad Eugenio D’Ursi, mentre il Monopoli ha perso in casa con la Paganese di Erra. Proprio i biancoverdi saranno i prossimi avversari dell’US al “Ceravolo” ed una vittoria delle aquile proietterebbe Celiento e compagni a -2 dai pugliesi.

GRASSADONIA ASPETTA I RINFORZI

Mister Grassadonia, nella conferenza stampa post partita di ieri, ha espresso alcuni concetti da sottolineare. Il primo riguarda il lavoro. La squadra si sta allenando bene, secondo il tecnico, dal 3 gennaio. Il tecnico salernitano ha più volte messo in evidenza come non abbia potuto lavorare con continuità viste le numerose partite giocate tra domenica e mercoledì. Con il Bisceglie i giallorossi non hanno certamente espresso un calcio spumeggiante, arrivando a riaprire una partita che poteva dirsi conclusa dopo il 2-0 di Giannone. La Lega ha assegnato a lui la rete della punizione, mentre ha tolto a Nicoletti il gol dell’1-0 trattandosi di autorete di Turi. “Bisogna crescere nel pressare alti”, ha detto il mister al termine di una partita che il Catanzaro “poteva anche non vincere, magari con un episodio da calcio piazzato”.

La classifica però recita Monopoli 37, Catanzaro 32 ed i giallorossi hanno la possibilità di bissare il successo ottenuto in Coppa Italia Serie C per 2-0, accorciando la classifica. Proprio contro i biancoverdi il tecnico si aspetta dei rinforzi dopo le cessioni di Favalli, Risolo e Nicastro.

I nomi accostati alle aquile sono vari. I giallorossi sarebbero interessati al difensore classe ’90 della Juventus U23, Raffaele Alcibiade che ha collezionato 10 presenze con i bianconeri. Sulla fascia sinistra si guarderebbe a Sergio Contessa che a marzo compirà 30 anni, in forza alla Feralpisalò. A centrocampo lo scambio MaitaGreco è ancora in piedi, seppur in stand by, mentre in avanti il nome caldo sarebbe quello di Matteo Di Piazza del Catania. Sul fronte uscite le non convocazioni di Figliomeni e Urso sono state un ulteriore segnale di come le strade tra il Catanzaro ed i due calciatori si siano divise e si aspetta solamente l’offerta giusta. Nicoletti (accostato al Cesena), presentatosi in sala stampa, ha invece affermato che è felice di giocare per la squadra della sua città ma con le vicende di mercato non si può promettere nulla.

ALLENAMENTI VERSO IL MONOPOLI

Di seguito il programma settimanale di allenamenti stilato da mister Grassadonia in vista del match di domenica prossima al “Ceravolo” contro il Monopoli. Si inizia martedì alle 14:30 al “Gullì” per una sessione a porte aperte. Mercoledì i giallorossi si trasferiscono a Cutro per una doppia sessione alle 10 ed alle 14:30 aperta al pubblico. Giovedì amichevole con la Berretti alle 14:30 al “Federale” con il pubblico che può assistere. Venerdì alle 10:30 sempre al “Federale” sessione a porte chiuse. Rifinitura sabato alle 14:30 al “Ceravolo”.

TERAMO-CATANZARO SU RAISPORT

Proprio come sarebbe stato in programma il 22 dicembre Teramo-Catanzaro verrà trasmessa su RaiSport. Il match valevole per  il recupero della prima giornata di ritorno si disputerà il 22 gennaio alle 18:30.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

  • udite udite,…fosse vero da tuttomercatoeb

    SONDAGGIO TMW
    COSA DEVE FARE IL MILAN CON PIATEK?
    Ha fallito, deve cederlo a titolo definitivo
    E’ giusto che resti per giocarsi le sue carte con Ibrahimovic
    Meglio cederlo solo in prestito
    [ Risultati ]

    Catanzaro intesa con Di Piazza, manca solo il si del Catania
    Attesa nelle prossime ore la risposta del club etneo
    13.01.2020 20:49 di Leonardo La Cava per catanzarosport24.it
    Sarà la volta buona che Di Piazza convolerà a nozze con il Catanzaro?!? I presupposti ci sono tutti, il Catanzaro e Matteo Di Piazza fanno sul serio, e malgrado nessuno dei protagonisti intenda rilasciare dichiarazioni ufficiali, possiamo affermare che c’è l’accordo con l’attaccante, Quello che manca è solo il si del Catania a lasciare andare il calciatore. Un si che comunque non dovrebbe tardare ad arrivare, anche per la trasparenza con cui il Catania ha già da tempo manifestato l’intenzione di dover salvaguardare la sopravvivenza dello stesso club attraverso una politica della riduzione del monte ingaggi sacrificando buona parte della rosa con un foglio di via per altre destinazioni. Una intenzione palesata dall’A.D. Lo Monaco a fine novembre quando chiamò a raccolta la squadra negli spogliatoi di Torre del Grifo e successivamente con il famoso messaggio WhatsApp.

  • Il Catanzaro si rinforza in difesa. Il club calabrese è sul punto di formalizzare l’arrivo di Zhivko Atanasov, centrale bulgaro classe 1991, in scadenza di contratto con la Viterbese. Nel contratto dell’ex Juve Stabia è presente una clausola che gli permette di liberarsi dopo il 15 gennaio, con il Catanzaro che nelle ultime ore ha mosso passi importanti e decisivi per assicurarsi le sue prestazioni. Questo quanto dice Alfredo Pedullá sul proprio sito. Insieme ad Atanasov si avvicina anche Matteo Di Piazza (clicca qui) due colpi che potrebbero infuocare nuovamente l’ambiente giallorosso ed essere quei tasselli importanti per giocare la seconda parte di stagione da protagonisti.

  • probabile formazione(mi auguro) dei giallorossi: Di Gennaro, Celiento, Atanasov, Martinelli, Casoli, De Risio, Corapi, Contessa, Fish, Di Piazza, Kanoute…….così iniziamo a ragionare!

Lascia un commento