Catanzaro News Sala Stampa

Grassadonia: «Dopo le prime partite era importante trovare compattezza» [VIDEO]

Le parole del tecnico giallorosso al termine della partita di Coppa Italia Serie C con il Monopoli

Il Catanzaro si regala gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C battendo 2-0 il Monopoli al “Ceravolo”. Di seguito il commento di mister Grassadonia in sala stampa.

<<Per noi ogni giorno è nuovo. Oggi abbiamo affrontato una squadra che ci aggrediva in maniera diversa rispetto all’Avellino. Ci vuole del tempo. Avrei preferito lavorare una settimana intera ma la Coppa è un obiettivo importante e ci permette di valutare calciatori che hanno risposto in maniera positiva. Dobbiamo eliminare gli errori visti in passato e crescere. Come impegno, determinazione siamo soddisfatti. Nella ripresa abbiamo cercato di aggiustare qualcosa. Importante trovare la continuità.

Dopo le prime due partite con Bari e Rende era importante avere compattezza. Per noi ogni gara è della vita. Dobbiamo mantenere un profilo basso ed avere l’umiltà di chi vuole andarsi a prendere un risultato positivo.

Quella di Di Livio mezzala è stata una scelta avventata. In un centrocampo a tre è l’unico che può darci quel qualcosa in più come capitato nel primo gol. Mi ha dato la disponibilità. Nel primo tempo abbiamo sbagliato troppo come concetti.

Ci sono delle dinamiche interne che devono rimanere all’interno. Mi dispiace che siano venute fuori dei problemi interni. Io alleno non sono un gestore. Comando io. La scelta di lasciare fuori dei giocatori è stata scelta tecnica. Sono intervenuto laddove era giusto si intervenisse. La squadra inizia a dare segnali positivi che devono essere conferme.

Bianchimano ha eseguito un controllo e ricomincerà ad allenarsi. Celiento spero di averlo domani all’allenamento. Si è riaggregato Urso, ma deve entrare in condizione anche come peso. De Risio spero fra una settimana di recuperarlo. Mi piace scegliere nell’abbondanza>>.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

16 Commenti

  • Tatticamente bene, i reparti sono più accorciati specie nel s. t., con una maggiore copertura a centrocampo, solo che facciamo ancora troppi errori ed è evidente che mentalmente è rimasto qualche residuo dove Grass. dovrà lavorare con più cura.

  • Siete anche color cacca.. ma di che stiamo parlando ah cicciobello.. vi siete anche inventati il 1914 che storicamente non esiste perché aveevate un altra denominazione ma x non essere inferiori al cs1914 avete voluto equipararli .. siete davvero complessati e inferiori a tutti dai.. ammetti che state messi malaccio li nello stretto con una grade Sicilia che vi batte i pezzi in lungo e in largo.. se nn ci fossero quei traghetti uscireste tutti pazzi … lol

  • GIA’ LO SANNO TUTTI CHE SEI REGGINO, CON RISPETTO AI VERI TIFOSI REGGINI, CONFRONTATI SENZA MASCHERARTI IO SONO SEMPRE QUI NON ME NE VADO PERCHE’ E QUESTA E’ CASA MIA… NON LA TUA SI VO NA BIRRA NTO FRIGORIFERO POI…
    PULIZZATI I MUSSA E VA CURCANTI… COMPARE CICCIOBELLO DI REGGGGIO CALABRIA.

    E YAMMA YA’ …

  • Ma quale rispetto ai reggitani che sono tutta gentaglia che si sentono superiori con quell’arietta da mafiosetti si cartone .. io taglie te i la zona a sud di Vibo dalla Calabria .. hanno portato solo vergogna indecorosa in mondo visione .. Hiroshima ….. magari ☠️☠️☠️💀💀💀

  • Calma e gesso, la calma è la virtù dei forti. Lasciate stare la Città di Reggio, semplicemente non lo cagate e basta. Non capisco però la redazione di UsCatanzaro.net ……..

  • e ragazziu aggiungo che noi arrivammo 6° e 7° nel campiuonato di serie A a 16 squadre con i due punti per la vittoria e non tre punti a salvarsi a 20 squadre,,,.,.certo tempi andati è vero ma è storia che chiuqnue venisse a catanzaro a vedere la serie A sin dalla sicilia….per cui cusitivi u mussu per chi non sa…e non mi dilungo sui campionati…ed aggiungo ancora che a S.SIro a Sabadini lo avevano quasi ammazzato nella partita di andata con l’inter sennò col cacchio che passavano i nerazzurri..e i cari amici di qui dentro, perdonatemi l’effusione amici giallorossi lo ricordate anche voi questo….

Lascia un commento