Numeri Giallorossi

I numeri di Catanzaro-Virtus Francavilla

catanzaro potenza

Statistiche, precedenti e curiosità del settimo incontro fra giallorossi e pugliesi

Riprendere a vincere per ripartire in campionato e prepararsi al meglio in vista del derby infuocato del “Granillo”. Questo l’imperativo in casa Catanzaro che se la vedrà al “Ceravolo” domenica contro la Virtus Francavilla.

I NUMERI

I giallorossi sono quarti con 13 punti frutto di quattro successi, un pareggi e due sconfitte con undici reti all’attivo e sette al passivo.

Al “Ceravolo” sin qui tre vittorie su tre partite con sette gol fatti e due subiti.

Casoli, a segno al “Pinto” è il sesto giocatore ad andare a segno in questo torneo per le aquile.

La Virtus Francavilla è undicesima con 9 punti a fronte di due successi, tre pareggi e due sconfitte con otto reti fatte ed altrettante prese.

Fuori casa bilancio perfettamente in equilibrio per gli uomini di mister Trocini. 4 punti conquistati frutto di una vittoria, un segno X ed una gara persa con quattro gol fatti e subiti.

I PRECEDENTI

Sarà la settima volta che le due compagini si affrontano. In vantaggio i biancoazzurri con tre vittorie ad una con due pareggi. Sei a quattro per i pugliesi i gol fatti. Al “Ceravolo” la Virtus Francavilla è imbattuta con un successo e due segni X. Il 7 aprile terminò 2-3 con gol di Celiento in apertura; pari di Sarao e nuovo vantaggio giallorosso con Fischnaller. Tutto questo nei primi venti minuti di gioco. Nella ripresa ancora Sarao con un tiro deviato e successivamente, al 77’, Zenuni con una conclusione sotto la traversa ribaltarono il punteggio. Nel campionato precedente finì 1-1 con a segno l’ex Anastasi per la Virtus e Infantino per i giallorossi nel finale. Il 29 dicembre 2016  terminò con uno scialbo ed anonimo 0-0.

CURIOSITA’

L’ultima gara in cui le aquile non hanno segnato in casa fu contro la Juve Stabia nello 0-3 maturato il 16 ottobre 2018, quasi un anno fa. Sono ben 19 i match consecutivi in cui l’US realizza almeno un gol al “Ceravolo” tra campionato e playoff. Il numero sale a 20 considerando anche la gara di Coppa Italia contro la Casertana.

Di seguito l’infografica del match a cura del nostro Alfredo Cristiano.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

2 Commenti

Lascia un commento