Numeri Giallorossi

I numeri di Virtus Francavilla-Catanzaro

catanzaro potenza

Numeri, precedenti, curiosità e statistiche del match numero cinque fra Francavilla e Catanzaro.

Il Catanzaro è atteso dalla trasferta insidiosa di Francavilla contro una compagine che non sta attraversando un buon periodo, ma che può mettere in difficoltà i giallorossi.

I NUMERI

I pugliesi sono tredicesimi con 13 punti con quattro vittorie, un pareggio e sette sconfitte. Quattordici gol fatti e ventidue subiti dallaVirtus che è la terza peggiore difesa del torneo. In casa 7 punti in cinque incontri a fronte di due successi, un segno X e due gare perse con nove reti all’attivo ed otto al passivo.

Le aquile sono quarte con 24 punti. Sette vittorie, tre pareggi e tre KO con diciotto gol segnati ed otto incassati dall’US. Ad ora il Catanzaro è la seconda miglior retroguardia del girone. In trasferta gli uomini di mister Auteri hanno conquistato 10 punti frutto di tre successi, un segno X e due sconfitte con nove gol fatti e tre presi.

In particolare i giallorossi sono imbattuti da 389 minuti nei match fuori casa. Si è fermata invece a 464  minuti l’imbattibilità totale con il gol subito dalla Cavese al “Ceravolo” da Lia. Prima rete incassata da Furlan.

Kanoute ha segnato il suo terzo gol in campionato raggiungendo Ciccone. Celiento è diventato il calciatore più presente con 1080 minuti disputati nel torneo, superando Maita a 1078.

I PRECEDENTI

Sarà il terzo campionato consecutivo che le due squadre si affrontano. Prima di allora non si erano mai scontrate. Sin qui i giallorossi non hanno mai vinto. Due pareggi e due successi dei pugliesi con un gol segnato dalle aquile e tre dal Francavilla.

In casa dei biancocelesti due gare perse dall’US in altrettanti incontri, entrambe per 1-0. Nel 2016-2017 decise De Angelis all’83’; l’anno scorso Maccarone dopo sette minuti di gioco.

CURIOSITA’

Ben cinque gli ex giallorossi che giocano con i pugliesi: Nordi, Cason, Sirri, Anastasi e Sarao.

Dopo aver battuto il Rieti al “Ceravolo”, la Virtus Francavilla è l’unica squadra che le aquile non hanno mai sconfitto, del girone, in campionato. L’US ha vinto però in Coppa Italia Serie C nell’agosto del 2016 per 1-0 grazie al gol di Baccolo.

Di seguito l’infografica della partita a cura del nostro Alfredo Cristiano.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

  • Sì però ricordiamoci che ancora non è stato stabilito il numero di promozioni, potrebbero essere anche 2 per girone e 7 in totale se la B tornerà a 22, se così fosse il risultato sarebbe a noi favorevole, altrimenti no. Forza Magico

  • Senza fortuna non se ne vincono campionati. Attualmente la Juve Stabia è l’emblema di questo fatto. Guardate i gol che l’hanno portata al successo a Trapani, ridicoli gli errori dei trapanesi, come ridicoli gli errori nostri quando abbiamo perso 3 a 0. Certo loro sono bravi ad approfittare degli errori degli altri, però che culo. Giornalisti sportivi hanno commentato che SOLO tre-quattro volte la Juve è riuscita a superare la metà campo del Trapani, il gioco del Catanzaro se lo sognano, difesa estrema e rilanci, come il Rende e tante altre squadre.

Lascia un commento