Catanzaro News Dalla Redazione

Juve Stabia-Catanzaro 0-1

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese

Con un gran gol di Pierno nella ripresa le Aquile espugnano il Menti

Ottima vittoria delle Aquile nel recupero della gara rinviata per Covid. L’avversario è la Juve Stabia che è una diretta concorrente per il piazzamento ai Playoff.

I ragazzi di Mister Calabro disputano una gara tatticamente attenta e di grande sacrificio. Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate prevalentemente a centrocampo, senza riuscire ad impensierire i reciproci portieri. Nel secondo tempo sono le Vespe ad iniziare meglio rendendosi pericolose su alcune incertezze difensive ospiti. Mister Calabro corre ai ripari e schiera Porcino a sinistra arretrando Gatti sulla linea di difesa e spostando Scogliamillo sulla destra al posto del sostituito Riccardi. La mossa paga, tanto che all’8′ st. è Pierno a portare in vantaggio le Aquile con un gran gol dal limite. La palla è a Di Massimo che cincischia al limite aspettando il miglior posizionamento dei compagni, poi scarica sulladestra a Pierno il quale si accentra sfruttando lo spazio lasciato dal compagno che intanto è scattato in avanti, e lasciando partire un sinistro a giro velenoso che s’insacca sul palo più lontano porta in vantaggio i GialloRossi.

La reazione della Juve Stabia si concretizza con un colpo ti testa che manda la palla a sbattere all’incrocio dei pali, in un tiro dal limite ben parato da Di Gennaro, e in un’uscita del portierone GialloRosso che va a salvare su Marotta lanciato a rete.

Con questa vittoria il Catanzaro si porta a due soli puni dall’Avellino secondo ed a più quattro sul Bari terzo.

TM

Autore

Tony Marchese

Tony Marchese

16 Commenti

  • Sempre più sorprendenti, se non ci fosse stata la Ternana (che peraltro abbiamo battuto) saremmo andati in B.
    Grandissimo Calabrò.
    Grazie ragazzi ❤️💛❤️💛

  • SENZA IL FURTO DI BERNARDOTTO DEL CAZZO , NOI SAREMMO A 67 E L’AVELLINO DI MERDA A 63 ,CHE PESO CHE HA AVUTO QUEL NON GOL CONVALIDATO DA UNA TERNA DA MACELLARE COME SI FA CON I MAIALI ! SENZA CONTARE I 29 PUNTI RUBATI DAI VARI FIGLI DI PUTTANA DALL’INIZIO .

    • Esatto purtroppo partiamo sempre con dei punti di penalizzazione a causa di ste merde.. forse perché siamo l’unica società con i conti a posto?

  • Comunque vada a finire, meritano tutti i nostri applausi e dobbiamo, quando si potrà, riempire il Ceravolo della nostra passione…… Forza Aquile sempre

  • NESSUNO LO HA NOTATO IL CALCIO CHE QUEL CAZZO DI TROEST HA RIFILATO A CURIALE ? RIGORE NETTO PER NOI PASSATO INOSSERVATO E INTANTO AMMONITO INGIUSTAMENTE SCOGNAMILLO CHE VERRA’ SQUALIFICATO . CHE SCHIFO !

  • GRANDISSIMA PROVA DI TUTTI, STORICO SCUSA MA NON HO AVUTO TEMPO PER IL PRONOSTICO RICORDI? COMUNQUE IL RISULTATO FINALE E’ QUELLO CHE CONTA.
    SE IL TERAMO NON REGALA LA PARTITA AI MERDOSI AVELLINESI ( IL TERAMO SI DEVE GIOCARE ANCORA UN PIAZZAMENTO PER I PLAY OFF) , SAREMO ANCORA IN CORSA PER IL SECONDO POSTO.
    ‘NTO CULU BRAGLIA,RAGLIA,RAGLIA,RAGLIA,RAGLIA, I’O’ I’O’ I’O’ I’O’

  • Palanchito e Storico, non vedevo l’ora di scrivervi. Sono andato a rileggermi i commenti di Paganese-Catanzaro 1-0. che goduriaaaaaa!!!! Siete la prova vivente che il Catanzarese non va allo stadio e che non capisce un CAZZO di calcio, ma ama solo criticare e gettare fango sulla gente. Ma ora vi lascio salire sul carro dei vincitori, godetevi il momento….
    p.s. mi raccomando, se usciamo ai play off, non tornate a criticare, non è da uomini cambiare spesso opinione, questi sbalzi di umore lasciamoli alle donne col ciclo..
    UN ABBRACCIO-FORZA AQUILE

  • Favolosi tutti !!!
    Ma mi chiedo, visto che finalmente è stato fatto esordire in giovane del 2001, un certo Pierno, ed è stato in queste 3 partite giocate il migliore in campo, per toccare oggi l’apoteosi con un gol da Champions, che ne direste di provare anche un giovane attaccante, come Schimmenti o Cusumano? Anche solo uno spezzone di partita, senza offesa per Curiale e Evacuo. Chissà potrebbe essere un’altra bella sorpresa come Pierno.

  • Espugnare Castellamare dopo 20 anni, dopo aver buttato al vento una promozione proprio li, con un manipolo di reduci che ci hanno messo il cuore è vero calcio. Altro che club privé del sig. Agnelli, che i suoi avi dovrebbero ancora ricordare un paio di sconfitte con coloro che allagavano i campi. Pierno al posto di Garufo è la marcia in più e non solo perché oggi ha segnato. Stanno crescendo tutti. Di Massimo stasera aveva fatto un colpo di tacco smarcante alla Del Piero. E’ di un altro pianeta e deve restare a Catanzaro, ottimo il recupero di Porcino e ancora ci manca Fazio. Questi ragazzi non importa se non andranno in B , ma hanno le carte in regola per farlo quando gli arbitri con cambiano il corso della partita come è successo nelle ultime due. Con i due punti rubati a Torre del Greco saremmo secondi… Schimmenti è il ns futuro. Insieme a Di Massimo farebbero impazzire le difese. Una nota su Di Gennaro , nel girone di ritorno praticamente imbattibile

Scrivi un commento