Catanzaro News La Striscia

Kanoute incedibile per il Catanzaro

Il talento Furina alla Fiorentina. Si aspetta solo l’ufficialità per Iuliano

Si avvicina il giorno di Catanzaro-Viterbese, gara che segnerà il ritorno al “Ceravolo” di mister Auteri. L’allenatore ha già bagnato con il successo esterno di Lentini il suo nuovo corso in giallorosso. 3 punti importanti anche perché ottenuti in trasferta dopo 141 giorni senza vittorie fuori casa per le aquile. Contro i laziali sarà una partita diversa. Al “Ceravolo” giungerà una compagine staccata di sole tre lunghezze e vogliosa raggiungere l’US. D’altra parte un successo delle aquile sarebbe fondamentale proprio perché staccherebbe i gialloblu che, al momento, occupano la nona posizione.

ALLENAMENTO

La preparazione alla sfida interna con la Viterbese è proseguita con una seduta pomeridiana, aperta al pubblico, in quel del “Gullì” per gli uomini di mister Auteri, cui farà seguito una doppia sessione – sempre a porte aperte – nella giornata di domani. Infine, sabato al “Ceravolo”, la rifinitura a porte chiuse.

MERCATO

L’esultanza sotto la “Capraro” dopo il gol di Signorini con il Monopoli nella scorsa stagione

Penultimo giorno di questa sessione invernale di calcio mercato. La sensazione è che le aquile si renderanno protagoniste di alcune operazioni. Sicuramente in uscita ci sono da risolvere gli enigmi riguardanti le posizioni di Signorini e Di Livio. Mangni non rientra nel progetto tecnico dopo la deludente prima parte di stagione e ci sono concrete possibilità che possa terminare il campionato a Catania.

La società ha confermato l’incedibilità di un calciatore importante come Kanoute. Di seguito proprio il comunicato del club del presidente Noto. La voce diffusa da alcuni organi di stampa relativa ad una presunta cessione di Kanoute è destituita da ogni fondamento, in quanto l’attaccante non è sul mercato. Per la società guidata dal presidente Noto Kanouté è incedibile, ed è considerato una pedina fondamentale a disposizione del tecnico Auteri per questa importante seconda fase del campionato. Anche per smentire le più fantasiose ipotesi seguite alla sua uscita dal campo nel corso della seduta di allenamento odierna, si rende noto che la stessa si è resa necessaria per un banale controllo ad un dito, in seguito ad un pestone rimediato durante un contrasto con un compagno.

In entrata si attende soltanto l’ufficialità per il ritorno in giallorosso di Iuliano. L’italo brasiliano giocherà con le aquile. Chissà che la società voglia regalarsi un ulteriore colpo last minute.

Intanto il talento del 2002, l’attaccante Furina è stato ceduto alla Fiorentina. Un altro giocatore del settore giovanile dei giallorossi approda ad una compagine importante nel panorama del calcio nazionale.

SOSPENSIONE PROGETTI ACADEMY E CATANZARO SALE IN CATTEDRA

L’US Catanzaro 1929 comunica che a partire dalla prossima gara di campionato (Catanzaro – Viterbese del 2 febbraio 2020), sono sospesi i progetti “Academy” e “Il Catanzaro sale in cattedra”. La decisione è stata assunta per motivi di sicurezza e per la necessità di una riorganizzazione complessiva dei progetti stessi. La società si scusa con gli studenti degli istituti scolastici che avrebbero dovuto, domenica, essere ospiti del “Ceravolo” e confida di poter presto riavviare entrambe le importanti attività legate al settore giovanile.

QUI VITERBO

La trasferta di Catanzaro è già entrata in pieno nei pensieri dei gialloblu con mister Calabro che lavora duro alla ricerca delle soluzioni migliori per opporsi ai giallorossi. I problemi, in casa Viterbese, non mancano. Tra gli indisponibili ci sarà la punta Volpe che si aggiungerà allo squalificato Baschirotto e agli infortunati De Falco e Palermo.

Foto copertina: Romana Monteverde

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

1 Commento

Lascia un commento