Interviste video

Maita e Favalli: «Dobbiamo ritornare con la mentalità vincente» [VIDEO]

Maita e Favalli hanno incontrato la stampa alla vigilia della trasferta di Potenza.

Capitan Maita e Favalli hanno incontrato la stampa alla vigilia della trasferta di Potenza.

MAITA

<<Abbiamo giocato contro una delle squadre più forti del campionato. Fanno un grande calcio ed abbiamo forse avuto la sfortuna di incontrarla in questo momento. Dopo otto ore di pullman nel giorno di Natale non era facile. L’unica pecca è non aver chiuso la partita. Sbagliando il rigore abbiamo dato fiducia a loro. La squadra ha dimostrato di giocarsela alla pari. Dobbiamo continuare ad allenarci come stiamo facendo. Fra di noi siamo molto uniti. È stata una battuta d’arresto forzata. Chi giocherà domani darà tutto se stesso. Siamo tutti titolari. Siamo in piena emergenza ma non avremo problemi ad adattarci nei ruoli. Scenderemo in campo come abbiamo sempre fatto. Peserà l’assenza del mister. Non credo che siamo vanitosi. Penso che possiamo vincere il campionato>>.

FAVALLI

<<Il Trapani è un’ottima squadra e merita di stare nella sua posizione. Dovevamo tirare fuori quella cattiveria in più. Purtroppo siamo incappati in episodi sfortunati ma ce la siamo giocati alla pari. Abbiamo avuto le occasioni per chiudere la partita e non sfruttandole abbiamo dato coraggio a loro. Dal campo non sembrava entrata la sfera del 2-1 ed in più c’erano cariche su Celiento e Statella. Spero di sbloccarmi il prima possibile. Sono disposto a fare quello che mi viene chiesto. Dovremo essere concentrati al massimo. Ci sarà la voglia di portare a casa il risultato nonostante il Potenza è una squadra difficile da incontrare. Dobbiamo ritornare con la mentalità vincente. È stato fatto un buon girone d’andata. Abbiamo perso punti in partite dove si poteva far meglio. Nel girone di ritorno spero faremo meglio>>.

Di seguito le parole dei due calciatori.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

Lascia un commento