Brevi Calciomercato Catanzaro News In primo piano

Rinnovo fino al 2021 per Logiudice, Celiento e De Risio

Celiento

Prolungamento di contratto per il direttore sportivo, il difensore ed il centrocampista

La società Us Catanzaro 1929 rende noto di avere rinnovato il contratto fino a giugno 2021 ai tesserati Daniele Celiento e Carlo De Risio, nonché al direttore sportivo Pasquale Logiudice.

Triplo rinnovo, quindi, in casa giallorossa. Le aquile prolungano, così, il rapporto con due calciatori molto importanti come Celiento e De Risio. Il primo sta dimostrando anche in questa stagione di essere un elemento fondamentale dello scacchiere di Auteri prima e di Grassadonia ora. Dopo l’infortunio è tornato in gran forma come dimostra la partita con il Catania condita dalla rete dell’1-0. Alle 35 gare della scorsa stagione con le reti a Reggina e Virtus Francavilla, sono già 12 le presenze del 5 dell’US in questo campionato.

De Risio in gol con la Viterbese

Discorso diverso per il centrocampista rientrato in gruppo dopo un brutto infortunio. Per il centrocampista nella scorsa stagione 26 match con due gol, tra cui quello dell’1-1 nei playoff di ritorno con la Feralpisalò; sei gettoni ed una marcatura in questo campionato.

Fa notizia anche il rinnovo per il direttore sportivo Logiudice. Floriano Noto dichiarò di un’aggressione subita dal ds subito dopo la sconfitta interna con il Potenza che costò la panchina ad Auteri. Del momento negativo delle aquile – che sembra sia passato – una buona fetta della tifoseria aveva trovato proprio in Logiudice il maggior colpevole. La società, invece, sembra avere molta fiducia nel direttore sportivo tanto da rinnovargli il contratto fino al 2021.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

18 Commenti

  • Sono contento, tutti e tre ottimi elementi, ricordiamoci che Celiento ma anche altri ottimi giocatori tipo Fish li ha presi lo giudice.
    Alcuni DS di serie C hanno avuto a disposizione un budget di oltre 10 milioni di euro, lo giudice penso 2 (anche per la defezione di molti sponsor) quindi ha fatto miracoli.
    GRAZIE PRESIDENTE!
    ❤️💛❤️💛❤️

  • SE QUESTO DS HA MERITATO UNA CONFERMA ALLESTENDO 2 SQUADRE MEDIOCRI NON CI RESTA CHE PIANGERE.
    ADESSO E’ CHIARO.
    MA QUALE SERIE B, IL NOSTRO CAMPIONATO ED IL NOSTRO FUTURO SARA’ SERIE C A VITA.
    CI SIAMO SFORZATI DA OLTRE UN MESE A QUESTA PARTE A FAR PRENDERE PERLOMENO IN CONSIDERAZIONE AL PRESIDENTE NOTO, LA FIGURA DI FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO PERCHE’ HA LE CONOSCENZE GIUSTE NEI VERTICI DEL CALCIO CHE CONTA CHE QUESTO LO GIUDICE NON HA DIMOSTRATO DI AVERE.
    GLI ARBITRI CHE CI VENGONO ASSEGNATI SONO SEMPRE OSTILI E PUNTUALMENTE NEI MOMENTI CRUCIALI DEL CAMPIONATO O NELLE GARE DI PLAYOFF VEDI PARTITA DI RITORNO CON LA FERALPISALO,’ CI PUNISCONO IMPEDENDO DI POTER FARE IL SALTO DI QUESTA BENEDETTA CATEGORIA.
    E COSI’ CONTINUERA’ AD ESSERE.
    VEDRETE QUANTI ALTRI TORTI ARBITRALI SUBIREMO.
    CHI NON HA LE TUTELE NEL PALAZZO CHE CONTA SARA’ SEMPRE CALPESTATO.
    FRANCO CERAVOLO ERA QUELLO GIUSTO,
    HA CONTATTI CON I GRANDI CLUB JUVENTUS, ROMA, NAPOLI, UDINESE DISPONE DI UNA FITTA RETE DI OSSERVATORI IN GRADO DI SCOPRIRE QUEI TALENTI GIOVANI DI CUI AVREMO TANTO BISOGNO SENZA SVENARE ECONOMICAMENTE NESSUNO.
    MA SOPRATTUTTO E’ UN CALABRESE DI CIRO’ MARINA, INNAMORATO DEL CATANZARO E AVREBBE FATTO DI TUTTO E DI PIU’ CON UNA SOCIETA’ SERIA COME SEMBRA QUESTA ATTUALE.
    CON LUI I TRAGUARDI SI SAREBBERO RAGGIUNTI.
    CHE PECCATO.
    BISOGNERA’ ANCORA INGOIARE AMARO.

  • Con chi parlano quelli di Catanzaro sport 24, non mi sembra che la maggior parte dei tifosi siano indoddisfatti tutt’altro.
    Questo è un bellissimo segnale.
    Grazie società

  • Riusciamo, una sola volta ad apprezzare quello che viene fatto in società?
    Avere la lucidità di rinnovare dei contratti a novembre è un segnale di vivacità e di visione.
    Se il CZ avesse fatto gli investimenti del Bari ed i risultati erano quelli che oggi ha il Bari, sicuramente le polemiche ci sarebbero state lo stesso.
    Allora, non dimentichiamoci che siamo in terza serie, che poche società hanno la solidità economica e manageriale come quella del CZ, che come tutte le cose ci vuole pazienza e piu di ogni altra cosa, serenità. Personalmente se il CZ va in serie B l’anno prossimo oppure fra due o tre anni interessa poco, l’importante che ci sia alla base serietà, e mi sembra che questa non manca.

  • Riusciamo, una sola volta ad apprezzare quello che viene fatto in società?
    Avere la lucidità di rinnovare dei contratti a novembre è un segnale di vivacità e di visione.
    Se il CZ avesse fatto gli investimenti del Bari ed i risultati erano quelli che oggi ha il Bari, sicuramente le polemiche ci sarebbero state lo stesso.
    Allora, non dimentichiamoci che siamo in terza serie, che poche società hanno la solidità economica e manageriale come quella del CZ, che come tutte le cose ci vuole pazienza e piu di ogni altra cosa, serenità. Personalmente se il CZ va in serie B l’anno prossimo oppure fra due o tre anni interessa poco, l’importante che ci sia alla base serietà, e mi sembra che questa non manca.

  • Riusciamo, una sola volta ad apprezzare quello che viene fatto in società?
    Avere la lucidità di rinnovare dei contratti a novembre è un segnale di vivacità e di visione.
    Se il CZ avesse fatto gli investimenti del Bari ed i risultati erano quelli che oggi ha il Bari, sicuramente le polemiche ci sarebbero state lo stesso.
    Allora, non dimentichiamoci che siamo in terza serie, che poche società hanno la solidità economica e manageriale come quella del CZ, che come tutte le cose ci vuole pazienza e piu di ogni altra cosa, serenità. Personalmente se il CZ va in serie B l’anno prossimo oppure fra due o tre anni interessa poco, l’importante che ci sia alla base serietà, e mi sembra che questa non manca.
    Quindi cerchiamo di essere più distesi come tifosi e divertirci patita dopo partita.

  • Complimenti presidente un triplo rinnovo importantissimo. Lo Giudice uno di noi….Messaggio per Verzino un uomo di grande spessore come Ceravolo potrebbe ricoprire più ruoli e quindi lavorare comunque all’interno dell’US. Forza Catanzaro

  • Complimenti alla Società , che così facendo stà fortificando le fondamenta per una squadra sempre più solida e sopratutto infonde sicurezza in noi tifosi che dovremmo ogni tanto ricordarci dove saremmo finiti senza l’attuale proprietà. Se parliamo di calcio a Catanzaro e non di debiti, iscrizione e quant’altro lo dobbiamo al presidente Noto per cui facciamo i tifosi e pazienza se non è l’anno buono, l’importante è coltivate la passione nei più giovani e prima o poi torneremo in serie B che è il campionato a noi più consone.
    FORZA AQUILE

Lascia un commento