Brevi Catanzaro News

Salernitana-Catanzaro 3-1 (Coppa Italia): gli highlights [VIDEO]

Salernitana Catanzaro 3-1 Coppa italia
Redazione
Scritto da Redazione

Le immagini salienti della gara di Coppa Italia disputata ieri all’Arechi di Salerno

Il Catanzaro esce sconfitto dal confronto con la Salernitana valevole per il II turno di Coppa Italia. Gli amaranto guidati dall’ex CT Giampiero Ventura, chiudono di fatto la pratica nel primo tempo con la doppietta di Kiyine bravo prima a trasformare un penalty assegnato al 22′ per fallo di mano e allo scadere con una bella sforbiciata in area.

Nella ripresa arriva la reazione dei giallorossi che nonostante la mole di gioco subiscono anche il terzo gol ad opera di Giannetti. Ci pensa Mangni a dieci minuti dal triplice fischio a siglare il gol della bandiera incornando di testa un bel cross dalla destra.

Di seguito il tabellino e la sintesi della gara a cura di ZON service.

SALERNITANA-CATANZARO 3-1 (COPPA ITALIA): IL TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Jaroszynski; Lombardi (36’ st Cicerelli), Maistro (27’ st Akpa Akpro), Di Tacchio, Firenze, Kiyine (39′ st Lopez); Giannetti, Jallow. A disp: Vannucchi, Migliorini, Odjer, Calaiò, Djuric, Kalombo, Morrone, Carillo. All. Gian Piero Ventura

CATANZARO (3-4-3): Adamonis; Signorini (10’ st Pinna), Figliomeni, Martinelli; Celiento, Urso, De Risio (32’ st Risolo), Casoli; Kanouté (17’ st Mangni), Nicastro, Di Livio. A disp: Mittica, Calì, Giannone, Riggio, Novello. All. Gaetano Auteri

Arbitro: Luca Massimi di Termoli (Muto / Di Gioia). IV uomo: Mario Vigile di Cosenza

NOTE. Marcatori: 22’ pt su rig Kiyine (S), 45’ pt e 28’ st Giannetti (S), 34’ st Mangni C); Ammoniti: Karo (S), Urso, Kanouté, Pinna (C); Angoli: 1-5; Recupero: 0’ pt, 3′ st; Spettatori: 5556, di cui 229 da Catanzaro

 

SALERNITANA-CATANZARO 3-1 (COPPA ITALIA): GLI HIGHLIGHTS

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

42 Commenti

  • Ho dei dubbi sul fuorigioco di Kanute sul gol a noi annullato, il loro terzo gol era in fuorigioco. Non ho ben capito il rigore, le immagini non sono chiare.
    Vorrei fare sinceri complimenti agli arbitri di ieri e a Lotito che sa bene come vanno gestiti.

  • Noi comunque non dimentichiamo ,abbiamo giocato seppur con una formazione molto modesta per la sua categoria, con una sempre di categoria superiore. Sul rigore si rigore no , non è questa la disamina perché ugualmente la Salernitana aveva segnato anzi l’arbitro ha favorito noi nel concedere il rigore.

    Discorso diverso per gli sconvolti di nascita di Cosenza. Loro dopo essere stati presi a schiaffi 5-0 dal Monopoli 10 giorni fa’, anche ieri hanno subito un altra sonora sconfitta. Che Vergogna eliminati da una mediocre squadra di Lega Pro .
    Se non dovessimo fare il salto di categoria, aspettiamo questa rude lurida razza ,il prossimo campionato in lega pro per tornargli il maltolto subito 2 anni orsono.
    Questo di lega Pro è il loro campionato non potranno mai, al contrario nostro,partecipare al campionato di serie A perché quello è un campionato riservato a società nobili e non a piccole società di passaggio vedi Carpi o Crotone.
    Forza Catanzaro

  • Tutti scrivono che Maita. vuole giocare in b ed è in partenza. A sto punto partiamo anche noi lontano dal Ceravolo . Che immenso schifo. Siamo ostaggio di giocatori falliti di serie c Ma andate a fare in culoooooo .

  • E certo!!!
    Perché maita non ha giocato ieri e domenica laltra?
    È infortunato? Ava i murroidi? Ava a sifilida? Chi cazzu ava? Non ho letto da nessuna parte la motivazione del non giocare.
    Qualcuno mi illumuini

  • Palanchito buongiorno.
    Non voglio fare commenti per non turbare il forum.
    È da 20 giorni che urlavo i nostri dolori, anticipato il ridimensionamento in atto da parte della società con le ventilate cessioni di Maita Fischnaller e Cavalli.
    Chiedevo partecipazione nell’alzare la voce verso la società e tutto questo non per creare divisioni ma per tenere alta la tensione nei riguardi della società che ha l’obbligo come da impegni presi e testimoniati da loro dichiarazioni con programma di 2 anni per arrivare in serie B.
    Invece ho ricevuto solo insulti ed offese gratuite soffiate da un Cosentino tale Ciccio che da bravo oratore da circo , lui si cerca di farsi beffa di noi tifosi catanzaresi vantando in ogni suo commento il suo Cosenza Lurido ed orrendo villaggio montano come se dovessimo prenderlo per esempio.
    Qualcuno sa spiegarsi il dietrofront del Perugia su Bianchimano, come è possibile che una società mandi a far le visite mediche presso altra società se non in presenza di accordi?
    La risposta è semplice non si sono rispettati da parte della nostra società gli accordi presi con il Perugia.
    Ecco il mio criticare con acredine il presidente Noto.
    Al contrario di altri partecipanti del forum, Non ho dichiarato di strappare l’abbonamento o di disertare lo stadio.
    Ognuno è libero di intraprendere qualsiasi manifestazione di protesta, fossi stato io a fare queste dichiarazioni, avrei trovato tanti di voi con in testa Lopez detto Lopo sotto casa con piconi alle mani.
    Remiamo tutti verso il bene del nostro Catanzaro e se bisogna alzare la voce alziamola. Si ama la maglia e non i signori di passaggio.
    Forza Catanzaro uniti si vince.

  • Se lo vuole qualche squadra di B, ma soprattutto se ce lo pagano bene, dovremmo lasciarlo andare perché è inutile tener qualcuno che non vuole restare.
    Comunque se dovesse andar via se ne pentirá

  • SPERIAMO CHE NON VENDANO MAITA ,FISH, E NESSUN ALTRO.
    MA SE DEVONO RIMANERE CONTRO VOGLIA,MEGLIO CHE SMAMMANO AL PIU’ PRESTO…
    SPERIAMO ANCHE CHE SI FACCIANO GLI ACQUISTI CHE SERVONO……

      • Non resta che attendere, io non ho ancora rinnovato l’abbonamento a eleven, questi poi ogni anno aumentano di 10 euro a botta in due anni è quasi raddoppiato, ma questo è secondario se i soldi vengono dati alle società in base agli abbonati di ogni singola squadra, noi simu assai quindi la società dovrebbe avere un certo ritorno economico, detto questo lo rinnoverò la domenica mattina prima che inizi il campionato anche per vedere come si muove la nostra dirigenza, tutti gli anni troppo lenta nel fare la squadra, anche se io sono ignorante in materia e non conosco le stragegie e le malizie, ma di questi tempi la squadra dovrebbe essere fatta a poco più di 10 giorni dall’inizio del campionato

        • Premesso che ElevenSport scenderà il prezzo a € 44,99, dici delle cose vere Aquila59, ma teniamo presente che oggi mantenere salda la situazione economica delle squadre non è facile. Ne riparleremo fra qualche mese quando la Reggina non riuscirà a pagare i calciatori di “serie A” che ha comprato e fallirà miseramente sparendo come tante altre dal professionismo. Penso che Noto debba “purtroppo” guardare anche il bilancio, affinchè non finisca il Catanzaro possa sopravvivere, anche se l’obiettito della serie B dovrebbe essere una priorità.

  • Ad oggi io vedo un reparto quello di cc che laddove perdesse Maita necessiterebbe nn di 1 ma 2 giocatori di spessore . Spero nn si muova il capitano, ma se vuole andar via inutile tenere un giocatore scontento , arrivederci e grazie . Della partita di ieri dalle immagini vedo molta Salernitana poco Catanzaro , però nn vedendola nei 90 min è impossibile giudicare

  • Dichiarazioni di Ventura: pur non disputando una gran partita causa il caldo e condizioni atletiche precarie abbiamo subito poco il Catanzaro.

    Vorrei ricordare a tutti dove son finiti i soldi di D’Ursi se ancora non sono stati inseriti caldi giocatori di categoria ????????
    Perché i nostri miglior giocatori chiedono di andar via ????????

  • Sono impaziente!!!
    È normale che Logiudice faccia le cose senza fretta.
    Ma io sono un tifoso.
    Questo mercato infinito è uno schifo, doveva terminare il 20 agosto massimo

  • Sei proprio convinto che ci sia la fila a prendersi il Catanzaro? Allo stato l’unico in grado di dare un futuro alla squadra è Noto. Quindi poche polemiche e crediamoci. Se poi hai delle soluzioni alternative fatti avanti e proponi.

  • il crotone ha meritatamente disputato due campionati di seie A e molti di serie b anche quest’anno. il catanzaro da quanti anni è nelle serie inferiori?

Lascia un commento