Catanzaro News Interviste video

Turris-Catanzaro 1-0: le dichiarazioni di mister Calabro [VIDEO]

Redazione
Scritto da Redazione

Le parole del tecnico giallorosso al termine della sconfitta di Torre del Greco

Perde il Catanzaro la sua terza gara in quattro partite. Con la Turris la decide l’ex Giannone con un pallonetto a Branduani al 77′. Mister Calabro commenta la sconfitta con queste parole.

<<Abbiamo sofferto soprattutto nel primo quarto d’ora dove arrivavamo sempre secondi sulla palla. Nelle uscite offensive sapevamo che potevamo metterli in difficoltà. Poi abbiamo cambiato sistema di gioco, allargando Carlini per andare uomo contro uomo e la situazione si era un po’ assestata. Vandeputte ammonito sulla fascia, abbiamo dovuto modificare la squadra più volte. Nel secondo tempo ci siamo compattati e accorciati prendendo gol in un momento nel quale la Turris ci metteva in difficoltà solo sulle ripartenze che concedevamo cercando di vincere la partita. 

Ci aspettavamo una gara così della Turris perché le gioca tutte in queste modo. Queste partite vanno analizzate bene, a mente fredda per capire. Siamo arrabbiati per la sconfitta ma pensiamo alla prossima perché dobbiamo ricominciare. Non commento le decisioni arbitrali>>. 

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

13 Commenti

  • Solo una considerazione e una domanda: ma abbiamo speso tutti sti soldi e allestito una super squadra per essere a pari punti con Francavilla Fontana?

  • Due emittenti sportive, tra cui Tutto C danno la notizia della fiducia a tempo per Calabro. Non serve a niente perché può anche darsi che vinciamo con la Juve Stabia, per cui Calabro rimane al suo posto, ma poi….. quante ne ri-perderemo? È il gioco che manca e la Turris ci ha fatto capire quanto ci manca, anche se ci ha anche dimostrato che per attuare il bel gioco bisogna avere calciatori che abbiano i fondamentali e noi sbagliamo passaggi di tre metri, cosa vogliamo e possiamo aspettarci da questa squadra ?!?!

  • Il Catanzaro come la Nazionale ha deluso .Il futuro del Catanzaro e’ segnato nei PlayOff probabilmente . Questa squadra non ha gli attributi per vincere il campionato come dice Corners perche’ non sappiamo fare nemmeno un passaggio a breve distanza figuriamoci se possiamo arrivare primi . Irriconoscibili e poi la Societa’ chiarisca una volta per sempre la posizione di Cinelli altrimenti le responsabilita’ cadranno tutte su Calabro che non lo utilizza a favore di un Risolo inadeguato per questa categoria .

    • Risolo lo scorso anno è stato uno dei migliori. Ora lo abbiamo rovinato. Ieri ha praticamente giocato per la prima volta più di 10 minuti. Che morale può avere ? E soprattutto cosa avrà pensato Cinelli quando in preda alla disperazione gli è stato preferito Bayeye ?

    • Concordo, infatti tutti parlano del rientro di Cinelli, ma per quello che fino ad ora ci ha fatto vedere(ha giocato poco a dir la verità) non ha le caratteristiche del regista ne del fantasista per sostituire Corapi.

  • Faccio una domanda, siamo sicuri che riusciremo a qualificarci per i play off con questo allenatore? Io ritengo di no, che dobbiamo guardarci dai play out se non si interviene a gennaio mandando via i vari bearzotti bayeye tentardini gatti cianci porcino e prendere giocatori utili a farci salvare. Chiaramente non aspettare gennaio per sostituire questo allenatore per poi trovarsi con un nuovo allenatore qundo la campagna acqusti è stata fatta dall’altro. Fuori dal sansinato calabro foresti e pelliccioni. Cinelli non gioca perchè non rientra in questi schemi di non gioco palla lunga e pedalare se mai neavessimo uno che sappia pedalare.

Scrivi un commento