Calciomercato Catanzaro News

Ufficiale: Carlini in giallorosso

Contratto fino a giugno 2021 per il classe 1986

Massimiliano Carlini è un giocatore del Catanzaro. Centrocampista duttile, classe 1986, è un elemento di sicuro affidamento che garantirà esperienza e qualità alle aquile. Per lui un contratto fino al 2021, proveniente dalla Juve Stabia. Proprio con le vespe ha ottenuto la promozione in B nella passata stagione andando a segno per ben 10 gol, realizzando tra l’altro una rete importantissima contro il Trapani nel match disputato al “Menti”.

Ha vestito le maglie di Isola Liri, Sambenedettese, Lecco, Frosinone, Sorrento, Cremonese, Casertana e Reggiana. Nel 2015-2016 quattordici presenze con i laziali in Serie A. Nel 2012-2013 raggiunse – anche in quella circostanza – la doppia cifra ma con i grigio rossi.

Di seguito il comunicato ufficiale della società.

L’US Catanzaro 1929 comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive del centrocampista Massimiliano Carlini, proveniente dalla Juve Stabia. Classe 1986, Carlini vanta un ricco curriculum. Con i campani, nella scorsa stagione, è stato tra i protagonisti della promozione avendo collezionato 33 presenze e 10 reti. Ha vestito la maglia del Frosinone per diverse annate vincendo il campionato di serie B 2014/2015 e con i ciociari, l’anno successivo, ha anche esordito in serie A (14 presenze). Tra le altre squadre in cui ha militato Sambenedettese, Lecco, Sorrento, Cremonese, Reggiana e Casertana. Il giocatore, che si lega al Catanzaro fino a giugno 2021, è già a disposizione di mister Auteri.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

7 Commenti

  • Questo fa fare il salto di qualità. Ha anche il goal facile. Il posto non lo rischia nessuno perché per i ritmi pretesi da Auteri 90 minuti sono troppi per tutti. Semmai a questo punto vendiamo Pinna e Nicoletti …

  • Finalmente un’ottima squadra senza martinelli e il kanute attuale. Anche il mister sembra essere cambiato in meglio rispetto al passato, e già da lunedì si è intravisto il nuovo ciclo intrappreso. Domenica riempiamo lo stadio. Lo merita la società e lo meritiamo i tifosi veri, non i bandieruoli da strapazzo che scrivono solo quando tutto va bene e sanno solo criticare per la loro scarsa se non del tutto inesistenza cultura sportiva associata alla maleducazione personale per criticare per partito preso e salire sul carro dei vincitori senza che ne abbiamo le capacità e le doti. Ogni uno è libero di fare commenti, ogni altro è libero di leggerli, usando la giusta educazione che per alcuni è un’optional. La squadra è della società e dei tifosi veri non occasionali, pronti a criticare con la maleducazione e la presunzione che li contraddistingue. Se si fanno delle critiche ai giocatori agli allenatori alla società ( da me mai mossi alla stessa) si fanno per il bene della squadra e non dei singoli frequentatori a seconda di come va il vento per alcuni frequentatori del sito. Speriamo che sia arrivato il momento di dimenticare tutto il passato e di riprendere finalmente una stagione compromessa. Forza Giallorossi

Lascia un commento