Intervistiamo

In fiamme il cantiere navale della Ranieri, indagano i carabinieri

Redazione
Scritto da Redazione
La struttura è stat avvolta dalle fiamme e sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco con 15 unità, due Aps e altrettante autobotti di supporto
 

 

Un incendio si è sviluppato in un capannone di località Turrati a Soverato. La struttura, di proprietà della ditta Ranieri, attiva nel settore dei cantieri navali, è stato avvolta dalle fiamme e sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco con 15 unità, due Aps e altrettante autobotti di supporto.

 Ads336x280

Presenti anche i carabinieri della stazione locale che hanno avviato le indagini sull’accaduto che non escludono anche l’eventuale matrice dolosa del rogo.

Le operazioni di spegnimento dell’incendio sono terminate intorno alle 18.30. Sono in corso gli accertamenti da parte del personale dei Vigili del Fuoco per risalire alle cause che hanno scatenato il rogo e, come dicevamo, non si esclude per ora alcuna ipotesi.

Il capannone, di circa 1500mq, è stato interessato solo parzialmente dalle fiamme grazie al tempestivo intervento, in prima battuta, dei pompieri di Soverato, il cui distaccamento dista sole poche centinaia di metri dal luogo-

Circa 500mq della struttura, in via cautelativa, sono stati dichiarati inagibili a causa degli ingenti danni strutturali subiti. Parte della copertura del capannone è collassata e numerose sono le lesioni riscontrate sulle pareti perimetrali dovute all’eccessivo calore sprigionato dalle fiamme.

Non risultano fortunatamente danni a persone mentre il fuoco ha distrutto anche alcune attrezzature e delle imbarcazioni in lavorazione.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento