Intervistiamo

Installati due defibrillatori al Centro Tecnico Federale

Redazione
Scritto da Redazione
La Coverciano del Sud continua il suo percorso di crescita continua al servizio delle società calcistiche calabresi e dei giovani calciatori
 

Il Comitato Regionale Calabria è da ieri una struttura cardioprotetta: grazie all’installazione di due defibrillatori semi automatici, la Coverciano del Sud continua il suo percorso di crescita continua al servizio delle società calcistiche calabresi e dei giovani calciatori che saranno seguiti al Centro Tecnico Federale.

Ads336x280

Una iniziativa necessaria anche in virtù dell’entrata in vigore del Decreto Balduzzi che ne determina l’obbligo in tutte le strutture adibite allo sport e che vede i defibrillatori posizionati all’ingresso del recinto di gioco del Centro Tecnico ed all’interno degli uffici dello stesso Comitato.

“Un obiettivo importante che dà valore al Centro Tecnico e che consente di offrire maggiori tutele a tutti coloro i quali usufruiranno del campo in erba artificiale del Cr Calabria. Lo abbiamo realizzato non solo perché la legge lo impone, ma anche e soprattutto perché riteniamo che abbiamo l’obbligo morale di tutelare chi pratica attività sportiva, sia essa ufficiale o solo amatoriale.

Anche gli uffici sono stati muniti di un apparecchio utile ad intervenire in situazioni di criticità: anche questo vuol dire essere dalla parte dei dipendenti e dei collaboratori” – così il Presidente Saverio Mirarchi a margine dell’installazione dei presidi medici all’interno della sede del comitato: “son stati affissi dei pannelli segnaletici indicanti come raggiungere il defibrillatore all’interno degli uffici ed è inoltre stata posizionata una bacheca contenente un defibrillatore semi automatico all’ingresso del campo in erba artificiale: sono contento del lavoro che è stato effettuato in sinergia con il Dottor Piero Belmonte della Pb Diagnostic, a cui vanno tutti i ringraziamenti per essersi messo a disposizione con tutta la sua professionalità affinchè raggiungessimo un traguardo così importante”.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento