Catanzaro News Le schede tecniche

Arriva il sigillo della linea difensiva con Quaranta

Andrea Teti
Scritto da Andrea Teti

Il ventiduenne arriva in giallorosso per giocarsi le sue carte e dimostrare il suo valore

Danilo Quarata, difensore centrale classe’97 nativo di Teramo, è il tredicesimo acquisto del Catanzaro per la stagione 2019/20. Arriva al Catanzaro in prestito annuale dall’Ascoli.

CARRIERA

Inizia la sua carriera nelle fila delle giovanili dell’Ascoli. Con i bianconeri marchigiani è un legame che dura ancora ad oggi in quanto la società è la detentrice praticamente da sempre del suo cartellino. Il difensore teramano con la Primavera colleziona nella stagione 2015/16 26 presenze entrando anche a far parte nel giro della prima squadra però senza mai esordire.

La stagione 2016/17 lo vede in prestito in Serie C. Arriva ad Olbia e con il club sardo totalizza 15 presenze facendo il suo esordio anche nel professionismo.

Finita l’avventura in Sardegna nella stagione 2017/18, ancora in prestito e ancora in terza serie, lo accoglie la Pistoiese. Con la maglia dell’olandesina mette insieme 32 presenze.

Dopo il biennio in prestito in Serie C nella scorsa stagione torna all’Ascoli e questa volta per restare. In Serie B registra 7 presenze con il picchio.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Quaranta è un difensore centrale di buona copertura e con uno stile di gioco senza tanti fronzoli. E’ di ottima versatilità e oltre che sul centro sinistra e il centro destra è in grado di ricoprire anche il ruolo di terzino sinistro.

CURIOSITA’

Il difensore classe’97 è stato più volte capitano dell’Ascoli Primavera nella stagione 2015/16. Ma la vera curiosità di questo giovane ventiduenne è che ancora non è riuscito a segnare il suo primo gol nel professionismo, e perchè no, ci auguriamo possa farne più di uno indossando la maglia giallorossa.

A proposito dell’autore

Andrea Teti

Andrea Teti

Lascia un commento