Interviste video

Atanasov: «Ho trovato una squadra veramente forte» [VIDEO]

Le parole del difensore bulgaro a colloquio con la stampa

Il gigante bulgaro Atanasov si è subito impossessato del ruolo di centrale nella difesa giallorossa. L’ex Viterbese – che sta giocando con molta sicurezza – ha incontrato la stampa.

Dopo un lungo inseguimento il difensore è approdato a Catanzaro. <<Finalmente sono qui. Sono contento di far parte della famiglia giallorossa. Tutti nella società lavorano con serenità e si sta molto bene qui. Abbiamo l’opportunità di lavorare e di migliorare>>.

Il direttore sportivo Logiudice ha dichiarato in un’intervista che le parti si sono fortemente volute. <<Quando sono arrivato ho trovato una squadra veramente forte. Tutti mi hanno dato una mano. Anche chi è giunto dopo di me è forte.

Atanasov è arrivato a Catanzaro nel periodo tra Grassadonia e Auteri. <<Nello spogliatoio siamo allo stesso livello. Ci siamo comportati bene sia con Grassadonia che con Auteri. Per fortuna abbiamo vinto le ultime gare e spero che continueremo così>>.

<<A Viterbo giocavo come centrale a destra che è diverso rispetto al ruolo di centrale che, però, è la posizione in cui mi trovo meglio. Celiento, Riggio, Martinelli, Nicoletti, Quaranta sono tutti forti. Possono contare su di loro. Mi stanno dando una mano quando mi serve. Se devo aiutarli in campo lo faccio volentieri>>.

Con Auteri si è invertita la rotta. <<Le vittorie sono arrivate. Il Catanzaro ha fatto un mercato importante con calciatori che hanno vinto campionati. Ci siamo allenati ad un livello alto. Non mi aspettavo di perdere con Monopoli e Teramo. È stata una sorpresa vedendo la nostra qualità>>.

Fino a dove può arrivare in campionato il Catanzaro? <<Non mi piace guardare la classifica e farmi conti. Penso solo alla gara di domenica che voglio vincere>>.

<<Con mister Auteri mi sono trovato molto bene. Abbiamo le stesse idee. Lo sto seguendo e cerco di dare il massimo>>.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

1 Commento

  • Grande acquisto. Giocatore forte ma soprattutto umile. E’ di questo che ha bisogno il Catanzaro, di prime donne e spavaldi ne abbiamo avuto fin troppi in questi anni. Forza Giallorossi sempre!!

Lascia un commento