Sala Stampa

Auteri: «E’ stata una gara assurda» [VIDEO]

Le parole del mister giallorosso, Maita, De Risio, Trocini e Sarao al termine di Catanzaro-Virtus Francavilla

Il Catanzaro perde incredibilmente con la Virtus Francavilla 2-3 al termine di una gara pazza. Migliore in campo l’ex Sarao autore di una doppietta. Di seguito la voce dei protagonisti.

MISTER AUTERI

<<Abbiamo sempre avuto la partita in pugno. Abbiamo avuto la sfortuna di subire il pari senza avere l’impressione di avere pericoli. Il gol dell’ 1-1 è incredibile perché di testa da 18 metri sotto l’incrocio. Poi abbiamo ritrovato il vantaggio meritato e controllato l’incontro. Nell’unica occasione che hanno superato la metà campo hanno fatto il 2-2 su deviazione. Il 2-3 è un altro gran gol viziato da falli. Ci abbiamo provato. Una gara assurda. Sono molto amareggiato. Favalli ha chiesto il cambio perché in settimana ha avuto un fastidio al tallone. Figliomeni e Signorini non li ho voluti rischiare. Posocco non è entrato come speravo. Non ho nulla da dire ai ragazzi. Alle volte il calcio è desolante. Loro sono venuti a giocarsela ma hanno preso pochi vantaggi. Noi ci rialziamo. Siamo vivi e cerchiamo di recuperare qualcuno>>.

MAITA

<< Quando le squadre avversarie passano in vantaggio per noi diventa complicato perché chiudono tutti gli spazi. Dobbiamo conquistare la miglior posizione possibile. Dobbiamo adottare questa linea e cercare di vincere. Per me ogni compagno fondamentale da Iuliano a De Risio ad Eklu. È normale che hanno caratteristiche diverse. Siamo consapevoli delle nostre assenze>>.

DE RISIO

<<Sul 2-3 abbiamo provato a mettere dei traversoni in mezzo. Non è facile quando passiamo in svantaggio perché le altre si chiudono. Fino al 2-2 non stavamo soffrendo. Io ormai sto meglio>>.

MISTER TROCINI

<<E’ normale venire a Catanzaro e soffrire. Non penso che abbiamo rubato nulla. Abbiamo disputato un gran primo tempo alla pari, poi nel secondo loro hanno preso campo. Il 2-2 ha cambiato la partita. C’è ancora da lavorare per noi perché i playoff non sono stati ancora raggiunti. Penso ci vorranno sui 48-50 punti per agguantarli. Vinta perché abbiamo fatto una buona partita al di là degli ex. Stiamo facendo bene da diverso tempo. Abbiamo battuto il Trapani 4-1. Abbiamo giocato sempre alla pari. Abbiamo consapevolezze ma teniamo i piedi per terra. Dobbiamo conquistarci i punti per i playoff. Noi abbiamo perso molti punti oltre il 90esimo. Il nostro 2-2 è simile a quello di Statella dell’andata.

SARAO

<<Sono felice della vittoria. E’ stato emozionante tornare qui. Ho vissuto una stagione qui particolare. Sono contento a metà. Aver raggiunto 10 gol è una soddisfazione. Pensiamo partita per partita. Oggi abbiamo vinto contro la squadra più forte del girone. Domenica abbiamo il Catania. Non ci siamo mai disuniti. Andare in svantaggio dopo 8 minuti può essere una tragedia calcistica. Abbiamo ribaltato il risultato>>.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

10 Commenti

  • Questa specie di giocatori falliti vanno via da Catanzaro e quando giocano contro di noi fanno la partita della vita diventando fenomeni solo per una domenica.

  • Ma che cazzo dici, Sarao ci ha salvato dalla Serie D ed ha dimostrato un grande attaccamento alla maglia quell’anno. È un grande attaccante e ha fatto un partitone, spero Bianchimano prenda esempio da lui

  • Questa gara ha riassunto, estremizzandoli, i molti pregi del Catanzaro e qualche difetto su cui la squadra dovrà continuare a riflettere in chiave playoff. Abbiamo rivisto una manovra brillante ed efficace (anche perché l’avversario ha giocato a viso aperto) ed un gioco corale che ha prodotto, con notevole dispendio di energie, molte occasioni. Purtroppo, in parte anche per le parate di Nordi, abbiamo capitalizzato poco e, quando la partita rimane aperta, gli episodi nove volte su dieci ci dicono male. In effetti anche questa volta un gollonzo ed un tiro della domenica ci hanno condannato allo svantaggio e noi non siamo esattamente specializzati in rimonte. In sintesi la squadra ha ben giocato, lottato e speso tanto per raccogliere immeritatamente nulla. Sosteniamo i calciatori e speriamo che si recuperino gli infortunati perché questi ragazzi meritano davvero di più.

  • Mister in sala stampa sei stato molto diplomatico riguardo i giocatori, perché durante la partita non ti avevo mai visto così incazzato con loro in nessuna delle partite precedenti, credo che negli spogliatoi non gli hai regalato margherite, ma giustamente i panni sporchi si lavano in famiglia. Saluti

  • SARAO UN FENOMENO ,QUANDO ERA DA NOI UN MEZZO CESSO CHE SI IMPEGNAVA MA CHE SPESSO NON NE AZZECCAVA UNA . IL GIORNALISTA CHE HA DETTO AL NOSTRO MISTER CHE COMUNQUE IL FRANCAVILLA SE LA GIOCAVA E’ COMPLETAMENTE FUORI STRADA A MIO PARERE. HA AVUTO SOLO UN CULO DELLA MISERIA , MA SI SA A CZ CI SONO PERSONE CHE TIFANO NON SOLO PER LA NOSTRA SQUADRA E METTONO DEL PEPE QUANDO INVECE ,COME HO SCRITTO E COME HA DETTO IL MISTER DOBBIAMO PRENDERCELA CON QUELLA SOTTOSPECIE UMANA CHE NON HA FISCHIATO DEI FALLI EVIDENTISSIMI A NOSTRO FAVORE CHE HANNO PORTATO POI AL LORO GOL . MA IO AL MISTER CHE STIMO MOLTO E CHE APPREZZO TANTISSIMO VORREI CHIEDERE COME MAI NE’ CELIENTO NE’ GLI ALTRI HANNO PROTESTATO IN OCCASIONE DEL PLACCAGGIO IN AREA CLAMOROSO CHE DOVEVA ESSERE SANZIONATO CON UN SACROSANTO RIGORE. SIAMO TROPPO SIGNORI ,VERO MAITA , TROPPO INGENUI O COSA ?…….

Lascia un commento