Catanzaro News Interviste video

Calabro: «Oggi c’è da recriminare molto per un rigore solare» [VIDEO]

Calabro

Le parole a caldo del tecnico giallorosso al termine della prosecuzione del match contro la Viterbese

Nessun gol nella prosecuzione degli ultimi 39 minuti più 2 di recupero tra Catanzaro e Viterbese. Un pari con rammarico per i giallorossi che, comunque, allungano la striscia positiva. Di seguito il commento a caldo di mister Antonio Calabro. 

<<La prima parte della gara non abbiamo fatto quanto di buono compiuto in questa seconda parte. Nonostante tutto se guardiamo il computo delle situazioni che potevano concretizzarsi in gol, anche nella prima parte abbiamo avuto delle occasioni per passare in vantaggio. Ricordo che nella prima parte ci hanno annullato un gol regolare perché le immagini ci hanno permesso di dirlo. Non è mio costume lamentarmi di arbitri>>.

Non manca il rammarico nel tecnico giallorosso. <<Oggi c’è da recriminare molto per un rigore solare. E’ un peccato non avere il pubblico. Immagino lo stadio pieno che ci avrebbe spinto alla vittoria e credo che con lo stadio pieno il rigore lo avrebbe concesso. Noi dobbiamo analizzare da professionisti questi 40 minuti molto soddisfacenti. I ragazzi hanno interpretato bene la gara con un modulo di gioco diverso con voglia, abnegazione, spirito di sacrificio, organizzazione. La traversa e altre situazioni non sono state a nostro favore. Peccato perché volevamo ottenere i 3 punti. Carlini, durante il riscaldamento, ha sentito un fastidio muscolare e abbiamo optato per Casoli in quel ruolo. Poi è entrato Di Massimo come sotto-punta. La squadra si è espressa bene. Abbiamo cercato per 5 minuti di allargare le maglie ma non ci è riuscito benissimo. Nel 4-3-1-2 siamo andati meglio>>. 

 

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

5 Commenti

  • Calabro anche le altre squadre giocano senza spettatori, cerca di sveg,iarti e di non dormire. Mi sembra che ogni volta trovi giustificazioni perchè durante la partita ti addormenti. Si coerente alla presentazione sem,bravi una persona obbiettiva, ma con il passare del tempo sei diventato come quell’altro allenatore che c’era prima, sempre pronta a trovare giustificazioni sena prendersi le responsabilità. Se sei coerente rimani in puglia hai compromesso il campionato, con i continui esperimenti che ci stanno allontanando anche dagli obbiettivi minimi che aveva la società-

  • GOL DI CARLINI REGOLARE E LO AVEVO GIA’ SCRITTO , OGGI RIGORE SOLARE NON DATO . LA SOCIETA’ CHIEDA CHE LE NOSTRE PARTITE NON VENGANO PIU’ PILOTATE IN MALA FEDE DA QUESTO ANIMALE PUTRIDO .

Scrivi un commento