Catanzaro News LIVE

Catanzaro-Bisceglie 1-0 (finale): la diretta scritta [LIVE]

Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza

Tutti gli aggiornamenti in diretta dal “Nicola Ceravolo”

CATANZARO-BISCEGLIE: SECONDO TEMPO

49′ – Finisce qui. Catanzaro più forte di tutto, anmche del Covid. Una vittoria voluta, cercata e difesa con i denti anche quando il Bisceglie ha provato il tutto per tutto nei minuti finali. Solo applausi per le Aquile.

43′ – Minuti di sofferenza per il Catanzaro che non ne ha più nelle gambe e prova a spezzare quanto più possibile il gioco. Nel frattempo è arrivata la colmunicazione del recupero, si giocherà per altri 4 minuti.

40′ – Pierno non ce la fa. Al suo posto entra Grillo. Baldassin arretra e prende il posto di Pierno.

39 ‘ – Ora la stanchezza si fa sentire. Crampi per Pierno che si accascia a terra.

34’ – Catanzaro vicino al raddoppio. Tiro di Baldassin dal limite deviato da un difensore, il pallone arriva sui piedi di Carlini che è tenuto in gioco dalla difesa ospite, il suo destro a botta sicura si infrange sul palo e termina fuori.

30 ‘ – La reazione del Bisceglie è più di pancia che di testa. Tanti palloni scodellati in area dopo il gol subito, ma nessun vero pericolo per la porta difesa da Di Gennaro. Ora però il Catanzaro prova a giocarla d’esperienza addormentando quanto più possibile il ritmo.

27′ – Ultimo cambio per il Bisceglie. Fuori Altobello dentro Tazza.

25′ – Ancora una doppia sostituzione per il Bisceglie. Fuori Makota e Sartore dentro Rocco e Ceccone.

22’ – Il Catanzaro la sblocca con caparbietà. Pallone messo in area da Carlini, Jefferson la controlla e prova il tiro ribattuto dalla difesa, Curiale è ben posizionato e la piazza con il destro sul secondo palo.

22′ – GAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAALLLLLLLLLLLLL CURIALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

21′ – Calabro si gioca la carta Jefferson che entra al posto di Risolo. Ora Catanzaro disposto con il 4-4-2 con Corapi e Baldassin al centro, Di Massimo largo a sinistra e Carlini a destra.

17 ‘ -Salvataggio in scivolat di Pierno du Makota tutto solo davanti a Di Gennaro e pronto a concludere a rete di destro.

15′ – Doppia sostituzione Bisceglie. Fuori Romizi e Musso dentro Maimone e Pedrini

12′ – Lungo possesso palla del Catanzaro che grazie all’ingresso di Corapi adesso riesce a manovrare con maggior fluidità e trovare più soluzioni in fase d’impostazione.

9′ – Doppio cambio Catanzaro. Fuori Parlati ed Evacuo dentro Corapi e Curiale

3′ – Giallo per Musso, entrata dura su Scognamillo.

1’ – Pronti via e subito Bisceglie vicinissimo al gol. Girone mette un pallone tagliato in area, Mansour svetta di testa e la piazza all’angolino. Di Gennaro è bravo a tuffarsi e deviare in angolo.

 

CATANZARO-BISCEGLIE: SINTESI PRIMO TEMPO

Catanzaro in formazione fortemente rimaneggiata a causa delle positivita’ al COVID registrate in settimana nel gruppo squadra. Diversi i calciatori praticamente esordienti nelle fila GialloRosse. Dall’altra parte un Bisceglie che pur non esprimendo un alto tasso tecnico, e’ una squadra organizzata che difende con grinta e riparte con ordine. Sono infatti proprio gli ospiti ad avere la prima buona occasione per passare con Musso il cui tiro debole e sporcato da un difensore finisce di poco a lato. In seguito il Catanzaro conduce il palleggio a centrocampo spostando la palla dal fronte destro a quello sinistro e viceversa, ma la manovra e’ lenta ed ha buon gioco la difesa ospite. Sono poche le occasioni in cui i GialloRossi riescono a farsi vedere dalle parti di Spurio, il quale al pari di Di Gennaro nel primo tempo non e’ mai stato impegnato.

Red

CATANZARO-BISCEGLIE: PRIMO TEMPO

46′ – Dopo un minuto di recupero finisce la prima frazione di gioco. Catanzaro in evidente difficoltà ma in controllo della gara. Manca velocità e precisione per sorprendere un Bisceglie tutto compatto dietro.

42′ – Catanzaro pericoloso con Carlini che se ne va sulla detsra e la mette a rimorchio per Baldassinc eh di prima intenzione conclude di destro trovando il salvataggio di Priola in scivolata in anticipo su Evacuo pronto a ribadire in rete.

39′ – Azione solitaria di Sartore che prova al conclusione dalla distanza, ampiamente fuori alla sinistra di Di Gennaro.

36′ – Carlini mette un cross interessante dalla destra per Evacuo, anticipato in uscita da Spurio che blocca in due tempi.

32′ – Altro giallo, stavolta per Parlati anche lui per un’evidente trattenuta su un avversario.

30′ – Seconda ammonizione, stavolta per il Bisceglie. Giallo a Romizi per evidente trattentua su Di Massimo.

29′ – Azione caparbia del Catanzaro con Evacuo che riceve pallone al limite e prova a concludere di destro trovando però la deviazione di un difensore del Bisceglie. Il pallone si impenna e finisce sulla testa di Carlini che di testa colpisce la traversa ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

20′ – Nonostante le evidenti difficoltà dettate dalle numerose assenze causa covid, il Catanzaro prova a fare la partita aumentando i giri della propria manovra.

16′ – Scognamillo ha giusto il tempo di entrare nuovamente sul terrenod i gioco e farsi ammonire per un intervento in ritardo.

15′ – Scognamillo a terra dopo uno scontro con Risolo nel tentativo di bloccare una ripartenza del Bisceglie. Il difensore momentaneamente fuori dal campo ma non dovrebbe avere problemi a rientrare in campo.

10′ – Il Catanzaro prova a far girare il pallone nel tentativo di far uscire un Bisceglie tutto arroccato dietro. Si gioca quasi esclusivamente sulla fascia sinistra sulla quale agisce Parlati con il supporto di Carlini e Di Massimo che in questa fase svariano sul fronte della trequarti.

3′ –  Bisceglie pericoloso. Fallo a centrocampo non chiamato dall’arbitro, il pallone arriva in area a Musso che ci mette il piede deviando il pallone quel tantoc he basta per sfiorare il palo alla destra di Di Gennaro.

CATANZARO-BISCEGLIE: LIVE PRE PARTITA

CATANZARO-BISCEGLIE: LE FORMAZIONI UFFICIALI

CATANZARO (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Gatti, Riccardi; Baldassin, Risolo, Parlati, Pierno; Carlini; Evacuo, Di Massimo. All.: Calabro.

BISCEGLIE (3-5-2): Spurio; Priola, Altobello, Vona; Gilli, Sartore, Romizi, Mansour, Giron; Makota, Musso. All.: Papagni.

Autore

Francesco Panza

Francesco Panza

8 Commenti

Scrivi un commento