Catanzaro News Interviste video

Catanzaro-Casertana (Coppa Italia) 2-0: le dichiarazioni del post partita

Grassadonia
Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza

I due tecnici in sala stampa al termine della gara di Coppa vinta dai giallorossi

Grassadonia: Partite come queste sono difficili perché quando leggi che la Casertana lascia a casa tanti giocatori, rischi di sbagliare approccio. Siamo partiti bene ma poi siamo calati. Dobbiamo rivedere tante cose, anche sotto il profilo tattico. Prendiamoci questa vittoria ma dobbiamo lavorare sugli 80 minuti successivi ai gol. Voglio più concentrazione. Ci prendiamo il passaggio del turno ma non mi è piaciuto l’atteggiamento complessivo. Vedremo le condizioni di Bianchimano che ha subito una brutta contusione alla caviglia. Era importante dare minutaggio a chi viene da lunghi periodi di inattività. Per caratteristiche nessuno dei centrocampisti può giocare a tre. Spesso sbagliamo postura e posizione. De Risio è un calciatore importante, al pari di Urso. Per quanto rguarda la Coppa, teniamo alla competizione perché arrivando in fondo si può fare un bel balzo in avanti ai playoff. Il mese di dicembre sarà fondamentale per capire dove arriveremo e di conseguenza per le valutazioni della società che dovrà entrare prepotentemente sul mercato. Mi aspetto giocatori funzionali al mio gioco. Io non voglio partecipare, voglio vincere. Grande merito a questo gruppo che sta andando oltre tutti i limiti. Queste caratteristiche devono spingerci a fare il massimo fino al 22 dicembre.

Mister Di Maio (all. in 2^ Casertana): Questa gara ci serviva per capire se in rosa ci fosse qualcuno in grado di metterci in difficoltà con le scelte in ottica campionato. Dopo i primi 10 minuti di sbandamento la squadra ha fatto uana buona gara cercando di partire dal basso con coraggio. Abbiamo cercato di giocare al calcio giocando un buon secondo tempo. Abbiamo fatto il massimo con gli uomini a disposizione.

A proposito dell’autore

Francesco Panza

Francesco Panza

4 Commenti

  • Probabilmente l’uno – due iniziale ha fatto scemare un po’ la concentrazione e comunque in questa squadra bisognerebbe fare un po di pulizia. Mi piace molto l’atteggiamento di Grass e’ molto professionale .

  • Bravo Mister …chi non pedala fuori dalle palle , e con la pulizia di fine anno , 2/3 elementi di spessore indicati da Grassadonia, possiamo dire la nostra…adesso siamo nei quarti di coppa direi di puntare veramente fino alla fine ,visto la stagione bislacca .

    • Bravi, e bravo Grass. Mi stai togliendo lo scetticismo. Continua a farli pedelare a testa bassa che il momento delle scelte è vicino chi c’è c’è e con chi non rema dalla stessa parte, adieu.

Lascia un commento