Catanzaro News La Striscia Video

Catanzaro-Catania 1-1: la Striscia Video

striscia video
Redazione
Scritto da Redazione

Il commento post partita di Francesco Panza e Emanuele Panza al termine del pareggio contro la formazione etnea

Succede tutto nei primi 20 minuti tra Catanzaro e Catania. Al vantaggio di Russini su calcio di punizione al 10′ è giunto il pareggio di Carlini su calcio di rigore.

Di seguito il commento di Francesco Panza e Emanuele Panza. 

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

2 Commenti

  • Bravi i fratelli Panza, finalmente una disamina non condizionata nel voler difendere a tutti i costi la conduzione tecnica della squadra. In altre testate video e non, si assistono a difese all’arma bianca del tecnico e anche di foresti che sono per me, i maggiori responsabili dell’ennesima disfatta, senza gurdare obbiettivamente le cose come stanno per il bene della squadra, solo perchè si è diventati amici dell’allenatore e del direttore. Alla società hanno fatto spendere un sacco di quattrini per accontentare il mister e questi, nella confusione più totale continua con gli esperimenti, come se questi calciatori gli fossero piovuti dall’alto e non fosse a conoscenza delle loro caratteristiche. Sette ammoniti i tre quarti della formazione la dicono lunga sullo stato confusionale tecnico e mentale che regna in squadra. Fino a quando rimarrà foresti calabro rimarrà per nostra sfortuna sulla panchina del Nostro Catanzaro. Se invece dovesse avere un sussulto di orgoglio nel dimettersi gli saremmo molto grati. Perchè, forse, dico forse con un altro allenatore visto i doppioni e le mezze cartucce prese , potremmo radrizzare una stagione già compromessa dove il livellamento delle squadre è molto basso. Un nuovo tecnico che dovrà liberarsi di tutti questi doppioni e giocatori svogliati vedi bombagi e mi fermo qua, costruire un centrocampo funzionale e trovare attaccanti che non pensano a farsi ammonire ma a dare l’anima per la squadra la società ed i tifosi.

  • In parte è vero quello che affermate ma in questo momento manca la vittoria nella mente dei giocatori vedrete che quando arriverà le cose miglioreranno o al contrario sarà peggio. Comunque secondo me è a centrocampo il problema arretriamo troppo il baricentro e non abbiamo il giocatore di qualità, che dovrebbe essere Cinelli, che sa mettere un po di ordine in quella zona.

Scrivi un commento