Catanzaro News LIVE

Catanzaro-Catania | Coppa Italia 0-1: la diretta scritta (finale) [LIVE]

Catanzaro Catania Quarti Finale Coppa Italia
Redazione
Scritto da Redazione

Dalle 17.30 il live testuale dei quarti di finale di Coppa Italia con tutti gli aggiornamenti in diretta dal “Ceravolo”

Catanzaro e Catania si ritrovano nuovamente una contro l’altra a distanza di un mese dal 3-0 casalingo inflitto dai giallorossi alla formazione etnea. Lo scenario stavolta sarà quello della Coppa Italia di Serie C.

La gara secca del “Ceravolo” con fischio d’inizio alle 17.30, determinerà chi fra le due compagini passerà il turno. In semifinale c’è già la Ternana, vittoriosa sul Siena nel turno dello scorso 11 dicembre.

La vincente fra Catanzaro e Catania affronterà gli umbri in gare di andata e ritorno previste per il 29 gennaio e il 12 febbraio.

Come di consueto, anche oggi racconteremo l’evento tramite la diretta scritta disponibile all’interno di questa pagina e vi faremo vivere le sensazioni del pre e post partita con i live sulla pagina Facebook di Puntonet e la Striscia Video disponibile al termine della gara.

CATANZARO-CATANIA: SECONDO TEMPO

49′ – Finisce qui. Passa il Catania mentre piovono fischi dai 1000 di fede giallorossa presenti al Ceravolo.

45′ – Sul rinvio lungo di Martinez la difesa giallorossa si addormenta e costringe Di Gennaro ad uscire su Llama pronto ad involarsi solo verso la porta.

41′ – Ultima carta di Grassadonia, fuori Fischnaller dentro Mangni. Ora palla avanti e pregare.

36′ – Giallo per Riggio, fallo su Catania. Nel frattempo arriva un altro cambio per gli etnei: fuori Mazzarani dentro Llama.

34′ – Grassadonisa si gioca tutto. Doppio cambio: fuori Tascone e Favalli dentro Urso e Di Livio. Cambio anche per il Catania, fuori Di Molfetta dentro Marchese.

33′ – Giannone subito vicino al pari con una punizione battuta velocemente sul primo palo

30′ – GOL CATANIA. Batti e ribatti in area sugli sviluppi di una punizione. La risolve Biagianti mettendola dentro con Kanoute che ha provato ad immolarsi di testa.

26′ – Da cinque minuti si è praticamente smesso di giocare. Nonostante il cambio di modulo e di uomini, il Catanzaro sembra imballato e privo di idee. Dall’altra parte il Catania si limita a lanciare lungo per scavlcare il centrocampo. Nel frattempo arriva il giallo per Fischnaller.

21′ – Clamoroso errore in fase di disimpegno da parte di Martinelli che che poco non il Catania in condizione di andare tu per tu con Di Gennaro. Troppa sufficienza da parte del difensore giallorosso.

16′ – Arrivano i primi cambi per il Catanzaro. Fuori De Risio e Kanoute, dentro Giannone e Bianchimano. Giallorossi che passano al 3-4-3. Doppio cambio anche per il Catania. Fuori Biondi e Curiale dentro Catania e Sarno.

9′ – Tiro di Rizzo dalla distanza. L’arbitro vede una deviazione e assegna un corner sul quale Mazzarani di testa sfiora il gol. Bordate di fischi dagli spalti all’indirizzo del direttore di gara..

5′ – Discutibile giallo a De Risio che era intervenuto pulito con un tackle su Curiale. Per l’arbitro è andata diversamente nell’incredulità dei giocatori in campo.

3′ – Prima occasione del secondo tempo per Tascone. Cross dalla sinistra e tiro al volo di destro del 13 giallorosso. Conclusione che si spegne di poco a lato.

1′ – Iniziata la ripresa. Il Catania ha effettuato un cambio, fuori Dall’Oglio dentro Biagianti.

 

CATANZARO-CATANIA: PRIMO TEMPO

45′ – Finisce a reti inviolate un primo tempo scialbo con il Catania pericoloso solo sui calci piazzati e il Catanzaro che di fatto non ha mai tirato in porta.

40′ – Secondo giallo, ancora per il Catania. Ammonito Dall’Oglio per gioco pericoloso.

38′ – Pallone messo teso in area dal Catania sugli sviluppi di una punizione, Mazzarani di testa tutto solo sbaglia la mira e si dispera per l’occasione sciupata.

34′ – Filtrante di Statella per Tascone che si inserisce in area e la mette tesa al centro ma Calapai è bravo ad intervenire in scivolata e mettere il pallone in corner.

28′ – Kanoute va in gol sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma il sig. Miele di Nola annulla tutto, probabilmente per un fallo in area.

27′ – Entrata durissima di Silvestri su Maita. Il primo cartellino giallo del match è per il difensore rossoblu.

23′ – Punizione dai 20 metri di Mazzarani. Il suo destro diretto a fil di palo è neutralizzato da un super Di Gennaro che si accartoccia e devia in angolo. Prima vera occasione da gol della partita.

21′ – Torna a farsi vedere il Catania con un colpo di testa di Biondi fuori misura che termina abbondantemente a lato alla sinistra di Di Gennaro. Nel frattempo sul Ceravolo si alza il vento, un must delle partite contro la formazione siciliana.

16′ – Curiale anticipa Riggio su un pallone scodellato in profondita e prova il sinistro sul quale Di Gennaro è bravo ad intervenire mettendo in angolo.

14′ – Cross di Statella dalla destra, Fischnaller ci arriva di testa ma impatta male il pallone e facilita il compito di Martinez che può bloccare agevolmente il pallone in presa alta.

8′ – Primi minuti di predominio territoriale del Catanzaro che manovra bene e prova ad aggirare la difesa etnea chiusa a riccio. Curiale e Mazzarani restano sempre sulla linea del centrocampo per tenere bloccati due giocatori e provare a sfruttare eventuali lanci lunghi per innescare il contropiede.

5′ – Prima azione pericoloso di marca giallorossa. Tascone si inserisce dal settore di destra, salta un uomo e prova il tiro ad incrociare che però si perde lontano dalla porta difesa da Martinez

1′ – Gara appena iniziata nella desolazione di un “Ceravolo” praticamente vuoto nonostante le due formazioni in campo si giochino l’accesso alla semifinale di Coppa. Grassadonia ha cambiato ancora una volta modulo passando al 3-5-2 con l’inedito trio di difesa composto da Nicoletti, Martinelli e Riggio. In avanti Fisch e Kanoute.

CATANZARO-CATANIA: LA DIRETTA PRE PARTITA

CATANZARO-CATANIA: LE FORMAZIONI UFFICIALI

CATANZARO (3-5-2): Di Gennaro, Favalli, Maita, Nicoletti, Kanoute, Statella, Tascone, Riggio, De Risio, Fischnaller, Martinelli. All: Grassadonia

CATANIA (4-2-3-1-): Martinez, Silvestri, Di Molfetta, Curiale, Rizzo, Pinto, Biondi, Dall’Oglio, Calapai, Esposito, Mazzarani. All: Lucarelli

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

18 Commenti

Lascia un commento