Brevi Catanzaro News

Catanzaro-Catania: è polemica fra Foresti e Baldini

Foresti dg Catanzaro
Redazione
Scritto da Redazione

Botta e risposta a suon di comunicati dopo le dichiatazioni post partita di ieri. Foresti: “Baldini mistifica la realtà”

Scintille sull’asse Catanzaro-Catania dopo le dichiarazioni post partita del dg Foresti. Al dirigente giallorosso non sono andate giù le parole del tecnico Baldini, reo di aver mancato di rispetto al club giallorosso pesantemente colpito dal Covid nelle ultime settimane. “Il Catanzaro non ha cambiato tantissimo e non aveva assenze così pesanti, a mancare non erano grandi giocatori”.

Questo il passaggio incriminato del tecnico siciliano al quale il direttore generale delle Aquile ha risposto intervenendo ai microfoni dei colleghi di Studio Giallorosso. “Non permetto al signor Baldini di parlare in questo modo. È un neonato di questa categoria e deve imparare a stare al mondo. Ha perso l’occasione per fare i complimenti ad una società che sta vivendo una situazione difficilissima dentro e fuori dal campo. Spero che non provi mai quello che stiamo provando noi perché vedere il terrore costantemente negli occhi dei ragazzi, non potersi allenare con serenità non è bello. Si sciacqui la bocca prima di parlare del Catanzaro. Solo noi sappiamo cosa stiamo passando e ancora ci siamo nel mezzo”.

A soffiare sul fuoco della polemica ci ha pensato nel pomeriggio Nico Le Mura, amministratore unico dei rossazzurri, con un lungo comunicato nel quale ha restituito al mittente le accuse sottolineando “la dubbia eleganza” delle dichiarazioni di Foresti assolutamente  “non in linea con la signorile accoglienza del presidente Floriano Noto e con il grande fair play mostrato nel post-partita, in occasione di un breve dialogo, dal tecnico rossazzurro e dal direttore sportivo della società calabrese, Massimo Cerri”.

Botta e risposta alimentato in serata da un’altra dichiarazione, stavolta di marca giallorossa, attraverso la quale Foresti ha inteso rimarcare la validità del richiamo a mister Baldini, sottolineandone la mancanza di onestà intellettuale certificata dal tentativo di “giustificare una sconfitta mistificando così palesemente la realtà”.

L’auspicio è che la polemica più inutile e insensata del 2021 sia giunta al naturale epilogo e che il Covid, quello sì argomento serio, venga trattatto con l’unico atteggiamento rispettoso: il silenzio.

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

15 Commenti

  • Una polemica inutile, non abbiamo bisogno di queste sciocchezze. Foresti andiamo oltre, per proteggere e caricare la squadra non è necessario tutto ciò…pensiamo a noi!

  • NON CAPISCO I NOSTRI CHE RIPRENDONO IL NOSTRO DG . FINALMENTE ABBIAMO TROVATO UNA PERSONA COMPETENTE CHE DIFENDE LA NOSTRA SOCIETA’ DA PAROLE DELIRANTI DI PERSONE IN MALAFEDE CHE BUTTANO FANGO SU DI NOI A TUTTO SPIANO E ALCUNI TIFOSI INVECE DI RINGRAZIARLO ,LO INVITANO A NON FARE POLEMICHE . DIRETTORE VAI AVANTI ,NON TI CURARE DI GENTE CHE DEVE POLEMIZZARE SU QUELLO CHE HAI DETTO . IO SONO FERMAMENTE DALLA TUA PARTE . PURTROPPO LA NOSTRA CITTA’ E’ PIENA DI GENTE CHE CERCA SEMPRE IL PELO NELL’UOVO E DEVE PONTIFICARE SU TUTTO ( I CAPISCIATURI ).

  • Nessuno ha detto che il nostro DG ha fatto male a difendete i nostri colori (ci mancherebbe pure che andassi contro Foresti) ma siccome domani già si gioca, sarebbe opportuno pensare alla partita contro la Juve Stabia . Tutto qua

    • CERTO, PENSO CHE SICURAMENTE SI CONCENTRERANNO PER LO SCONTRO CON LE VESPE LADRE , UNA COSA NON ESCLUDE L’ALTRA . COMUNQUE FACEVO UN DISCORSO GENERALE NON MI RIFERIVO IN PARTICOLARE A VOI 3 CHE AVETE POSTATO LA VOSTRA RISPETTABILE OPINIONE . DA NOI IN GENERE MOLTI TIFOSI TENDONO SEMPRE E COMUNQUE A CRITICARE . AD ES. QUANTI NON MOLTO TEMPO FA VOLEVANO LA TESTA DEL MISTER ? FORESTI GIUSTAMENTE LO HA DIFESO , DIFENDENDO ANCHE IL SUO LAVORO VISTO CHE LO HA PORTATO LUI. FORZA AQUILE . A CASTELLAMARE LA VEDO DURA ,NON PER GLI AVVERSARI MA PER TUTTO IL CONTORNO CHE SAPPIAMO…..

  • Andassero a cagare queste merde di Catanesi. Possano mangiare merda fino alla fine del mondo. Non gli auguro il COVID perché mi reputo corretto.

  • Che ridere che mi fa il Bari ha speso un sacco di soldi e fa schifo e adesso riprende auteri, purtroppo però temo che vincerà i play off perché ha una potenza economica incredibile….

  • LA TERNA PER VT-CZ : ARBITRO CARRIONE DI CASTELLAMARE DI SCABIA GUARDALINEE : FRAGETTA DI CACANIA . PER LA SERIE : VI CACHIAMO IN BOCCA E DOVETE AMMUTARE . FORESTI , PER PIETA’ , FATTI SENTIRE . NON E’ POSSIBILE ! E INVECE SI . SIAMO MARCI E VE LO FACCIAMO VEDERE APERTAMENTE , TANTO A NOI DELLA CASTA NON PUO’ SUCCEDERE NULLA . TUTTO BENE !!!! TUTTO BENE : L’ITALIA E’ PROPRIO UN PAESE DI MERDA !!!!! A MIO PARERE DIETRO TUTTO QUESTO LERCIUME C’E’ IL BARI DI DE LAURENTIS . ED ORA E’ TORNATO PURE QUEL PRESUNTUOSO FALLITO DI DON TANO .

  • VEDRETE CHE FARANNO DI TUTTO PER FERMARCI GIA’ CON LO SCABIA , FACCIAMO PAURA SOPRATTUTTO AL BARI CHE PUO’ PAGARSI ARBITRI E SEGNALINEE . NON DOBBIAMO MOLLARE DI UN MILLIMETRO CON UMILTA’ , CATTIVERIA E CINISMO SOTTO PORTA . LA COSA IMPORTANTE NON PRENDERE LA PARTITA SOTTO GAMBA PENSANDO DI ESSERE PIU’ FORTI . DOBBIAMO COMBATTERE ANCHE CONTRO LA TERNA . PIU’ SONO MERDE PIU’ VENGONO PROMOSSI : PATERNA DI TERAMO AD ES. IN MATERA – CZ DI LUNEDI’ 17 DICEMBRE DEL 2018 CI HA NEGATO BEN 2 RIGORI SOLARI , ANNULLATO UN GOL REGOLARE ED ORA ,UDITE UDITE , ARBITRA DOMANI ADDIRITTURA CROTONE -SAMPDORIA . NEANCHE SU MARTE ……

  • PER LA CRONACA MATERA – CZ ” DIRETTA ” DA PATERNA FINI ‘ 1-1 CON 2 PUNTI BELLAMENTE DEFRAUDATI . L’ALTRO BELL’ESEMPLARE DI CARRIONE DI CASTELLAMARE CHE ” ARBITRERA’ ” VT – CZ IN BISCEGLIE -CZ FINITA ANCHE QUESTA 1-1 DI DOMENICA 1 SETTEMBRE DEL 2019 CI NEGO ‘ UN CLAMOROSO RIGORE PER FALLO DI MANO EVIDENTE PURE AD UN CIECO . ALTRI 2 PUNTI ALL’EPOCA SOTTRATTI .

  • Hai fatto bene Storico a riprendere i tifosi più giovani che non hanno vissuto le scorribande dei tifosi catanesi quando giocava il Milan al Ceravolo…..In più di una occasione ho rischiato personalmente

Scrivi un commento