Catanzaro News Dalla Redazione

Cavese – Catanzaro 0-1

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese

Porcino nel primo tempo regala il terzo posto alle Aquile

Oggi era fondamentale vincere per dare continuità di risultati dopo l’importante vittoria con il Bari, e per raggiungere quel terzo posto che  le Aquile avevano già conquistato alla fine dello scorso anno ma che poi i risultati altalenanti avevano fatto perdere facendo scivolare la squadra del Presidente Noto giù fino alla settima posizione.

Le Aquile oggi ottengono il massimo risultato con il minimo sforzo. Calabro sfodera un mini turnover dando spazio in avanti dal primo minuto a Casoli ed Evacuo. La Cavese viene subito messa sotto, prendendo le operazioni di gioco e presidiando il centrocampo. I padroni di casa si affidano al contropiede e Bubas ha una buona palla dal limite dell’area che pero’ spedisce a lato. Il gol del vantaggio GialloRosso giunge al 23′ quando un’azione manovrata dal basso si svuluppa a destra dove Garufo crossa sul lato opposto, Porcino raccoglie, si accentra e tira sul secondo palo ma la deviazione di un difensore spiazza tutti facendo insaccare la palla sul primo. La reazione della Cavese è sterile e si va al riposo sul vantaggio ospite.

Il secondo ricomincia sulla falsa riga del primo. E’ sempre il Catanzaro a fare la gara e la Cavese ad agire di rimessa, ma con il passare dei minuti le sostituzioni operate da Mister Calabro, per dar modo ai calciatori affaticati di rifiatare, stravolgono la squadra consentendo ai padroni di casa di farsi sotto per la ricerca del pari. Gli ultimi minuti di gara sono frenetici con le Aquile che rimangono in dieci per la doppia ammonizione e conseguente espulsione di Baldassin ed i padroni di casa che assediano l’area GialloRossa. Fortunatamente non accade più nulla fino al 95′ e la gara si conclude sullo 0-1.

Con questa vittoria il Catanzaro sale al terzo posto a 54 punti scavalcando di un punto il Bari, per la Cavese una sconfitta in casa che non deve scoraggiare in ottica playout.

TM

Autore

Tony Marchese

Tony Marchese

5 Commenti

  • ANCHE OGGI SIAMO STATI DANNEGGIATI : BALDASSIN ESPULSO PER 2 FALLI INESISTENTI ! COMUNQUE NON SI PUO’ SOFFRIRE COSI’ . A NOI TIFOSI VIENE UN INFARTO . NEL SECONDO TEMPO E’ ANDATO IN SCENA IL FESIVAL DEGLI ERRORI CON 5 NITIDE OCCASIONI PER ANDARE SUL 2 A 0 . E’ ANDATA BENE CHE GLI ALTRI SONO UNA SQUADRA DA ORATORIO . COSI’ NON ANDIAMO DA NESSUNA PARTE . NON SI DEVE SPRECARE NULLA . PER GIOVE !

    • La domanda che alcune volte mi faccio ma i nostri giocatori sanno tirare solo in alto. Mai un cazzo di tiro rasoterra all’angolino. Fanno a gara certe volte Contessa, Garufo (che vuole segnare spesso da fondo campo alla Palanca, ma non è Palanca e si vede) Risolo, Baldassin, ecc. ecc. Ma li allenano a tirare rasoterra???

  • La serie C è così, non è che le altre squadre facciano spettacolo.
    Inoltre non è che siamo stati favoriti.
    Faccio i complimenti a Calabrò ❤️💛
    Chi temeva i play out adesso può stare tranquillo

  • A questo punto del campionato contano solo i punti, il piazzamento migliore ci consentera’ di affrontare i playoff con un altro spirito e con una maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Continuare così, fare più punti possibili e curare bene la fase difensiva come avviene già da qualche partita. FORZA AQUILE

Scrivi un commento