Catanzaro News Interviste video

Corapi: «L’obiettivo deve essere ricominciare»

Corapi
Redazione
Scritto da Redazione

Le parole del capitano giallorosso in videoconferenza

Le conferenze stampa, ai tempi del Coronavirus, si trasformano in videoconferenze. Anche i giornalisti che seguono costantemente le sorti dell’US Catanzaro, grazie alla disponibilità del ds Pasquale Logiudice e dei calciatori, da oggi e, per i prossimi giorni, potranno entrare in diretto contatto con i giocatori giallorossi per raccontare ai tifosi come gli stessi stanno vivendo questi giorni di quarantena.
Non si poteva che cominciare con il capitano, “Ciccio” Corapi, il quale si è soffermato su vari aspetti legati a questa inaspettata situazione. Di seguito le sue parole. 

<<Sto pensando a quello che pensano  tutti.  La situazione non sta migliorando. Non si ha la più pallida idea per ricominciare. 

Penso sarà tutto regolare perché siamo tutti nella stessa situazione. Ci stiamo allenando singolarmente. E’ tutto a coscienza propria delle persone. Spero si possa riprendere nella situazione migliore. Qualcuno verrà penalizzato e ci saranno ricorsi su ricorsi. 

L’obiettivo deve essere ricominciare. In base a quello si prenderanno tutte le dovute decisioni. 

Ci dovrà essere una piccola preparazione. Dipende tutto da cosa deciderà la Lega che può dare anche una settimana di tempo. Penso che se non è inizio maggio non si comincerà>>

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

9 Commenti

  • Sono, purtroppo, un pò pessimista sulla riapertura dei campionati e in ogni caso se si ricomincia non sarà più uno svolgimento “naturale”. Lo stop obbligatorio durerà secondo me (se tutto va bene) fino a fine aprile inizi maggio. Poi occorrerà riprendere la preparazione atletica, in quanto è inconcepibile, per ovvi motivi atletici, che si torni subito in campo, per cui passeranno almeno altre due settimane. Ci ritroveremo NELLA MIGLIORE E PIU’ OTTIMISTICA PREVISIONE nella seconda quindicina di maggio. Come faranno ad effettuare tutte le partite rimanenti e poi i play off? Si arriverebbe ad agosto-settembre, cioè quando di solito inizia il nuovo campionato. Tutto ciò è improbabile. Bene ha fatto la Federazione Rugby ad annullare l’annata 2020.

  • Io sono a Toronto pensi che porto malettie di qua??veramente? Ma che dici?….se la gente stava nel nord invece di scendere al sud evitavamo tanto dolore in famiglia……ma che cazzo di commento fai.?

  • Ma che pensi che sono come quei tanti che anno sceso giu e anno creato tanto dolore………..dolore nella mia famiglia che gente come te non capira’ mai……che pensi non mi abbasta il dolore che ce gia la in famiglia ?pensi che vengo la e rischio I miei figli e moglie qua?………Ti prego di aver un po di rispetto con I tuoi commenti vergongnosi ,se ai un po di coscenza.

  • Non voglio simpatia di nessuno,….mio padre estato gia infettato e a l’ultimi respiri come tanti poveri innocenti……..io ti o gia perdonato per i tuoi commenti che non rifletono la redazione e tutti I fratelli giallorossi su questo sito….ti augoro tutto il bene per te e tutta la tua famiglia.

  • Se leggi il mio commento non o detto niente del covid19 per lamezia non assumiamo cose…….perche so il dolore che stanno passando tante famiglie e c’è ne sono molti………. tu non mi conosci fratello quindi non giudicarmi non sono cattivo al contrario…..la parola mi disgusta,come o detto prima tutto il bene per te e la tua famiglia.

  • Come oh detto prima non voglio simpatia di nessuno solo preghiere per tutti le famiglie coinvolti in questo incubo……essendo lontano della famiglia ti senti indifeso,ma lo sai quanto pensieri vengono in testa al punto di desperazione,…non sai se a ventilatore ,se solo….se pensa perche i suoi cari non sono la con lui….e un incubo che non augoro a nessuno e che non finisce mai……saluti.

Lascia un commento