Catanzaro News Intervistiamo

Esclusiva DB Radio – Andrea Bianchimano: «Se segno al derby esulto!»

Andrea Bianchimano
Giovanni Sicilia
Scritto da Giovanni Sicilia

Le parole del bomber giallorosso intervenuto telefonicamente nel corso della puntata odierna di NetClub

Tre gol decisivi in quest’avvio di stagione e una crescente condizione fisica che gli sono valse una maglia da titolare. Andrea Bianchimano è intervenuto questo pomeriggio in diretta telefonica all’interno di NetClub, il programma di DB Radio condotto da Matteo Pirritano e Francesco Panza. Ecco le parole del bomber giallorosso.

Contenti per la vittoria di ieri nonostante la partita sembrava essere iniziata male. Poi siamo riusciti a rimetterla in piedi anche con un mio gol molto importante che l’ha riportata dalla nostra parte. A me piace giocare anche più indietro come vuole il mister. Nonostante io sia una punta d’area di rigore, mi piace anche spaziare e andare sulle fasce”.

L’attaccante è ritornato sull’intervento dubbio in area avversaria: “I tocco del difensore c’è stato. Ma devo essere sincero, ho un po’ accentuato. Anche se a noi rigori, fino ad ora, non ne hanno mai dati (ride ndr.), ma segnamo in altri modi”.

Tornando alla gara contro la Virtus Francavilla: “Eravamo preparati ad una partita ostica qual è stata. La preparazione settimanale del match ci ha portato alla vittoria che serviva tanto dopo Caserta. Noi diamo il massimo anche se non sempre si vince. Quando si perde, perché può capitare, prendiamo atto dei nostri errori che ci serviranno per migliorare e non ripeterli più”.

Alla domanda sulle difficoltà della stagione:“Un campionato più complicato dell’anno scorso ma, nella corsa fra le tante squadre che combatteranno per la vetta, ci siamo anche noi”.

Parlando dei suoi obiettivi personali nella stagione in corso: “Il mio proposito è quello di riuscire a giocare il più possibile e senza infortuni per poter raggiungere la doppia cifra. I carichi di Auteri mi hanno procurato qualche problema perché non avevo mai affrontato questo tipo di lavoro. Ora sto bene e quindi spero vada molto meglio”.

Sul suo rapporto con Auteri e sulle differenze rispetto allo scorso anno: “Il mister quest’estate mi ha chiamato spesso perché mi rivoleva con lui. Anche se alla fine del mercato, sono stato contento del ritorno che è merito anche del mister. La squadra è stata costruita bene, anche la società è migliorata. Ho sentito la fiducia di tutti e volevo continuare ciò che ho fatto lo scorso anno. Proseguo sempre a lavorare per migliorarmi. Sul futuro non mi pongo limiti. Ogni bambino sogna la serie A, ovviamente ci spero anch’io”.

Circa il suo passato e le aspettative per il futuro: “Il mio trascorso mi lega al Milan. Fin da bambino e poi da giocatore delle giovanili ho sempre tifato per i rossoneri. Ora attraversano una situazione delicata visti i cambi in panchina e in società della scorsa stagione, ma con l’unione spero possano uscire dal periodo buio”.

Alla domanda sul derby contro la Reggina di sabato sera: “La prossima sarà un partita emozionante sotto tutti i punti di vista. Lo scorso anno è stata una gara molto importante. Reggio mi è rimasta nel cuore e lo scorso anno mi sono sentito di non esultare. Quest’anno, se dovessi segnare, potrei anche esultare”.

Alla domanda sulla vita in Calabria, ormai una sorta di seconda casa per Andrea: “La mia carriera da professionista mi ha portato in questa terra. I primi due anni a Reggio ho fatto fatica perché non era facile stare molto tempo lontani dalla famiglia. Ora sono più abituato e per questo la vivo in maniera differente. Ormai sono anche abituato alla cucina calabrese che mi piace molto”.

Rivedi la puntata di NetClub del 5 ottobre

A proposito dell’autore

Giovanni Sicilia

Giovanni Sicilia

64 Commenti

  • Stai zitto Bianchimano.
    Se ti ascoltano ti rompono tibia e perone.
    Se sei un giocatore professionista lo devi alla Reggina di turno.
    Ricordati essere Ingrati nella vita di Oggi si paga e si paga amaramente.
    Fai la tua bella presentazione e contribuisci se riesci a portare il Catanzaro più in alto possibile

  • Il mio collega Reggino mi informa che gli Ultras della Curva Sud Reggina sono pronti per l’ennesimo spettacolo.
    Coreografia degna del loro stile che ci accoglierà al nostro ingresso in campo al Granillo.
    Prepariamoci Sarà una Bolgia.
    Saremo in un arena gremita come il Toro e il Matador.
    Non sapremo chi sarà il Toro e chi il Matador

    • Caro Nicola, come ho già fatto in un precedente commento, ti invito a fare coming out. Ne gioverebbe la discussione che magari potrebbe forse trasformarsi da una pantomima, a volte un po’ grottesca, in un confronto costruttivo. Sono sicuro che tu possa argomentare a proposito della tua Reggina e del nostro Catanzaro (come pure delle altre squadre del bellissimo girone c di quest’anno) in modo diverso da quanto hai fatto finora. Forse ti sei ritagliato un ruolo, quello del finto tifoso del Catanzaro, che ti fa poi apparire ruffiano, rosicone e spesso puerile. Credo che tu sia molto di più di questo. Preferirei dicessi “noi della Reggina siamo più forti e abbiamo più tifosi di voi” piuttosto che “a Reggio ci aspetta una vera squadra, solida e concreta, e una bolgia da 20000, altro che i nostri 5000. Siamo ridicoli. Forza Catanzaro”. Ecco questo non offende tanto noi, quanto proprio te. A te la palla, gioca la partita che vuoi.

    • Come disse l’anno scorso mister Braglia ad un giornalista che gli chiedeva del derby reggina/Cosenza. Lui rispose che quando giocava col Catanzaro per noi i derby erano quelli con gli squadroni del nord, vedi juve, inter o milan.
      Anni 70/80 quando il calcio era una cosa seria e no il circo che purtroppo è oggi.

  • Io nn capisco davvero perché fai l infiltrato .. cazzarola ma di qui tranquillamente che sei un tifoso della Reggina e stop nn c’è nulla di male anzi , fidati staresti più simpatico . È palese che nn tifi Catanzaro …anche pulce critica ma si capisce Ke è un tifoso giallorosso poi uno può essere o nn essere d accordo con lui , ma la sua fede è chiara . Tu no …tu no … Tu sembri un malato mentale , parli sempre e solo della Reggina , dillo apertamente Francesco e stop nn vergognarti d essere amaranto dillo serenamente …. Nn t fare ribannare xké lo sai ke da qui a breve andrai di nuovo via , sii te stesso nn nasconderti dietro uno smartphone spacciandoti x tifoso giallorosso

    • Caro fang84 da buon uomo che sei, ti spiego che io non faccio altro che riportare la cronaca sportiva quotidiana.
      Ho detto e mi ripeto che da questo trittico, Reggina Potenza, Bari avremo idee sulla nostra reale forza.
      Se facciamo 9 punti saremo la seria candidata alla serie B, se faremo un punto lotteremo per un miglior piazzamento playoff.
      Vinca lo sport

  • Arrivano spifferi dalla città metropolitana sul trattamento che sarà riservato al giovane Bianchimano.
    Si consiglia di fingere mal di testa un emicrania se lo vorremmo vedere nell’arco del campionato.
    Come ricorda sempre Storico57 lo scorso campionato lo azzoppareno per 4 mesi , questa volta dicono tibia e perone così addio campionato

    • Nicola58, gli unici spifferi di notizie quotidiane che arrivano DALLE VOSTRE case popolari a due piani sparse qua e la che tu chiami metropolitanita’ Invece e’ di solo CRONACA NERA DA 50 anni a questa parte…
      vatti a nascondere dalla vergogna … solo un lancia fiamme servirebbe veramente … avete colpito anche in Germania con quelle stragi sanguinose … assassini delinquenti !!! 41BIS a tutti .. LOL

  • La Reggina ha grossi problemi in questo momento …bisogna approfittarne ..uno squadrone come il suo che si trova a pari punti con noi mi vengono i brividi ..siamo forti noi o sono scarsi loro ???😂ma giusto x ribadire quanto sei coglione un altra cosa vorrei dirtela ..non eri tu che rompevi le palle 2 domeniche fa dicendo che 274 persone a Viterbo erano pochi ??? E come mai a Pagani ho visto al max 100 reggini …che polli ridicoli con l entusiasmo che hanno mi aspettavo almeno un migliaio ….la cosa bella però è: fino allo scorso hanno erano spariti ,depressi e miseramente pochi in casa in trasferta una nullita ..poi arriva gallo..si ringalluzziscono risorgono cominciano a dire che siamo zingari e che ci spaccano il culo …dopo quella partita non li ho più sentiti parlare per quasi 7 mesi …adesso ricominciano ….ma sabato torneranno a stare zitti fino al ritorno ..ah dimenticavo qualcuno la settimana scorsa diceva che avremmo fatto 2 punti nelle 4 gare …bhe già 1 in più l abbiamo ..Reggio vaffanculo …..sarà anche pieno il granillo sarà anche una bella coreografia ma alla fine vinceremo noi coglioni e se anche non vinciamo lo squadrone Reggio sarà a 3 miseri punti …FORZA IL CATANZARO..

  • Calma calma .
    Non codiamo nel teatrino.
    Sabato incontreremo l’Unica squadra Imbattuta d’Italia.
    Dirlo e ricordarlo non fa male è solo verità.
    Dopo aver letto i tabellini Per cronaca a Pagani erano 187 tifosi Reggini pur vero è, che anche a Terni hanno subito ulteriori 3 diffide . È una curva diffidata purtroppo.
    Comunque sabato vinca lo sport

    • Come si vede che nn hai idea di ciò ke succede nella nostra di curva , diffide e altri cazzi , sei preparatissimo su di loro però bravo bravo bravo bravo sai pure quante volte ogni singolo tifoso reggino fa sesso durante l anno bene. France daveru ridicolo , t arrampichi sugli specchi ahhahahaha …

      • 😂😂😂lascia che si arrapa per i 15000 di sabato io se devo scegliere preferisco la Vittoria…che ridicoli con questa squadra vanno a Pagani in 100 e rompono i coglioni a noi …come i deficenti dei cosentini che rompevano le palle perché siamo gemellati con i bresciani che danno dei terroni alle squadre del sud …e ieri a Bergamo..cori di terroni terroni ai leccesi …e adesso cosentino cosa dici della zecca rossa bergamasca amica tua ???

      • Buongiorno Fang 84.
        Trattasi di cronaca sportiva.
        Io leggo tanto, approfondisco e spazio su tutto, tu probabilmente ti fermi ai titolo.
        Leggo anche articoli sulla serie B è noto con piacere lo sbragamento del COSENZA

        • No di quanti spettatori faccia la Reggina a Pagani nn vado a leggere manco il titolo onesto . Il problema è ke parli assai e male , dici ke siamo pochi noi con 280 e butti merda ,poi loro ne fanno 120 e dici ke hanno i diffidati . Ma tu sai quanti diffidati abbiamo noi? Sei mai venuto in curva ? Se t dico Catania cosa rispondi ? Potenza ? Anzi dassa stara nn dira nenta , tantu è sulu tempu persu ! Forza Catanzaro e stop

  • Che dire…tutto ciò è assurdo. Non contento di essere bannato una prima volta, si registra di nuovo con nuovo nick e torna a gettare benzina sul fuoco, quando io cerco invece di buttare acqua. Rivela la tua identità (anche se si è capito da che parte stai), come ti chiedono gli altri. Altrimenti ti banneranno di nuovo. Negli spazi altrui bisogna saperci stare.

  • L’anno scorso fece scalpore il post (“fundamu i zingari”) partito (non si è mai saputo come) dal p. c. di un tal Zamballati (o come cavolo si chiama), che poi non era un tale qualsiasi, trattandosi nella fattispecie di un’importante figura istituzionale.
    Tutto finì (credo opportunamente) nel dimenticatoio, anche in considerazione della caratura del personaggio (sostenne, se ricordo bene, che non sapeva spiegarsi come quella scritta fosse comparsa sul suo “personale” computer). Per inciso fece la figura dei pifferi che erano andati per suonare e furono suonati di brutto.
    Molto diverso il tenore delle scritte che stiamo commentando: esse si configurano come autentiche inqualificabili minacce all’incolumità di calciatori professionisti e dei tifosi al seguito della squadra: un danno enorme per lo sport calabrese.
    In attesa che Redazione agisca di conseguenza e, auspicabilmente con sollecitudine, spero che tutti i tifosi del Catanzaro seguano la ormai prossima competizione con spirito sportivo, come si confà ad una partita di pallone.

  • Caro Francesco Nicola pulce reggino stefchenko mettitelo bene in testa che il derby che faremo con voi sarà una partita normale perché il derby di Calabria e’ sempre stato e rimarrà solo uno… e malgrado la grandissima rivalita contro Cosenza devo essere sincero che avete tanto da imparare. Dal loro tifo .. se volete dare a Cesare quel che è di cesare il tifo amaranto arriva quarto oggi.. anche dietro quello pitagorico .

    • Buongiorno Ciccio Bello.
      Con piacere e soddisfazione noto che il tuo Cosenza sta sprofondando in Lega Pro.
      Salvo fallimento a seguito retrocessione ti auguro di goderti il tuo derby di Calabria l’anno venturo in Lega Pro.
      Intanto a Reggio Calabria puntano la serie…….A
      Tranquillamente faranno come il Lecce , C B A.

      • Aspetta e spera… la Reggina ha un grosso contenzioso con la legge sotterranea che presto uscirà a galla e farà esplodere la pentola.. sei sempre sul pezzo con tanta invidia verso i cosentini in campo e fuori.. intanto cerca di pensare a questo campionato di C e nn perdere il derby.. altri pensieri sono ancora molto lontani da Reggio al momento con sviluppi presto disastrosi … Gallo come prestanome della Ndrine nn garantisce tanta copertura affidabile .. serviva più un front_man del nord nn un cosentino x sino recidivo …. in bocca al lupo…

      • Francesco RC ti ho sempre detto in passato che all’UNICAL. Mi hanno sempre trattato bene , voi invece in riva allo stretto siete gente solo spocchiosa e dunque anche se esiste una grossa rivalità contro i cugini rossoblu ripeto e ribadisco che preferisco 100 volte esserlo contro loro e non contro una città MAFIOSA x antonomasia come la tua dov’è nn siete nemmeno padroni dello stretto di MESSINA!!.. ke sfigati.. 😂😂😂

  • Conviene a tutti si ritorni a toni da persone civili quali noi siamo. Chi tocca bianchimano tocca catanzaro…ci sarà il ritorno e se si dovesse torcere un capello a bianchimano offenderebbe un’intera città. Uomo avvisato

    • Su Bianchimano e’ stato molto chiaro e limpido con un linguaggio tipico reggitano da classica famiglia di ndrina battezzata .. frasi intimidatorie e si minaccia ad un ex calciatore .. NO COMMENT

  • Ciccio Bello se vuoi prendi te lo Stretto.
    Noi prendiamo il largo.
    N.N.
    Di proposito ho voluto stuzzicarti notando la tua presenza nell’ombra, come da vostra abitudine.
    Cosi ho iniziato a toccare il tuo Cosenza e tu serpentinamente esco dalla tua tana x difendere il tuo Cosenza scrivendo come un matto ben 6 commenti in 3 ore che neanche in 1 mese avevi scritto.
    Bravo o ‘ stupidello

    • Il vero derby di Calabria è con il Cosenza.
      La Curva Sud del Milan rappresentata dal Barone, Giovanni Capelli in occasione della partita tra Reggina e Catanzaro, invia grandi saluti agli amici Reggini non dimenticando le trasferte fatte in Calabria col suo Milan Stellare.
      Conclude salutando i Reggini con l’augurio di un rientro in serie A che a loro Rossoneri mancano tanto i fratelli Amaranto.
      La curva Barese rivolge ai suoi fratelli Reggini una coreografia di bandiere amaranto e bianco rosse così come i granata di Salerno.
      Ecco caro Fang84 e Cicciobello , questi son rispetto dovuto ad una delle migliori 10 tifoserie d’Italia come confermato dalla rivista specializzata di SuperTifo.
      Sabato sera gran spettacolo, ci sarà un orchestra di 20.000 suonatori a suonarci.

  • I Cosentini poverini sin gemellati coi Casalesi Casertani.
    Non alimentare zizzania tra Reggini e Catanzaresi perché tra noi c’è sempre stato un rispetto reciproco pur tirando ognuno per la loro squadra. Come giusto che sia

    • Qui ti sbagli .. fra noi e voi non c’è mai stato nulla .. la nostra rivalità e’ sempre so stata con il cs.. a voi non vi caghiamo affatto .. sei tu che da Reggio vieni a rompere le palle qui.. noi ci saremmo tutti aspettati un cosentino non un reggitano .. e invece tu da grande frustrato stai ancora qua ad argomentare con noi., ps. Se il corso di ingegneria fosse stato a RIGGIU invece che ad Arcavacata a quest’ora non avrei potuto dirti di più .. so solo che siete veramente gentaglia da evitare in generale .. e questo non lo dico io ma il telegiornale da mezzo secolo e più..

      • Parli proprio tu che sei l’unico maleducato qui dentro! L’UNICO.
        Avrai anche un titolo di studio e un ruolo importante nella società, ma la tua bassezza morale e culturale si nota a distanze siderali (Italia – USA). Bannerei anche te assieme al tuo compare disturbato di testa!

  • A breve ti ribannano facile France’ ! A Reggio nn toccheranno nessun Bianchimano , la Reggina giocherà x vincere come è normale ke sia con tt le armi a disposizioni …ci dovrebbero essere gli arbitri e gli organi competenti a tutelare i calciatori in campo …nn credo a ste stronzate,i falli ci sono sempre stati . Sta partita doveva essere una festa , invece di sto passo nn basterà neanche la tessera del tifoso, vieteranno proprio la trasferta !

  • Fang84 , sta partita sarà una festa dello sport.
    Le goliardie ci stanno, ti consiglio di vederla perché sarà uno spettacolo tra le 2 squadre più forti del girone.
    Non c’è Ternana che tiene, forse e sicuramente solo il Bari potrà inserirsi nella lotta alla B.
    Il Catanzaro potrebbe partire svantaggio oltre che per il fattore campo come sarà al ritorno per gli amaranto, soprattutto se venisse a mancare De Risio.
    Lui si che è un elemento di classe che con le sue veloci verticalizzazione spacca la partita. Dall’altra parte ci sono gli esterni più forti del campionato a sinistra Rubin/Bresciani ed a destra Garufo/Rolando . Si parla di gente che ha centinaia di partite tra B e A .
    Sarà uno spettacolo.

  • Mi sembra che alcune minacciose affermazioni su Bianchimano non possano essere accettate e il forum non possa accoglierle. Diredi stare attento a tibia e perone non ha nulla a che fare con il gioco del calcio, anche se si tratta di un derby. Io voglio partecipare a una discussione civile come si conviene per un incontro di pallone, diversamente posso anche astenermi dall’esprimere le mie opinioni

  • Mi sembra che alcune minacciose affermazioni su Bianchimano non possano essere accettate e il forum non possa accoglierle. Diredi stare attento a tibia e perone non ha nulla a che fare con il gioco del calcio, anche se si tratta di un derby. Io voglio partecipare a una discussione civile come si conviene per un incontro di pallone, diversamente posso anche astenermi dall’esprimere le mie opinioni

  • Ti ho risvegliato povero Ciccio Cosentino.
    Il tuo Cosenza come va , tutto bene?
    Vince a Cittadella?
    Quanti calci in culo hai preso a Reggio Calabria presso l’Università di Architettura che tu frequentavi?
    Quanti punti di sutura debole , hai ricevuto?
    Per questo sputi odio, tu con i tuoi vari nikname e metti in bocca parole non dette sulla partita tra Reggina e Catanzaro?
    Debole, sei un povero Debole

    • Allora non sai leggere..
      CHI CAZZO HA MAI FREQUENTATO ARCHITETTURA IN QUEL CESSO DI PASESE.. 😂😂😂🤦🏻‍♂️ Drogati di meno o usa roba migliore ….. oh scemuzzu!!!

  • Pino Scusa di quale è chi ,ha fatto minacce a Bianchimano?
    Ho semplicemente scritto in italiano in risposta all’affermazione di Bianchimano : Se segno esulto, ho semplicemente risposto di non dirlo ma può benissimo farlo ci mancherebbe, onde evitare e suscitare rabbia e irritazione negli avversari che potrebbero portarli ad essere prevenuti con eventuali falli che potrebbero procurare rottura di tibia e perone, come nel campionato scorso subì un intervento che lo lasciò 4 mesi lontano dai campi.
    Ho invitato Bianchimano a disputare una grande partita ed ad aiutarci ad andare in B.
    Io di minacce non ne leggo.
    Artificialmente vengono create da altri ed è facile individuare .
    Anche a me piace rapportarmi come sempre faccio civilmente ed anche in modo critico.
    Fare autocritica è un reato ?
    Un saluto

  • Debole Cosentino hai letto?
    Ho smosso il forum 57 commenti.
    Ultimamente si era molto piatti, roba di 3 commenti.
    Noi ci gustiamo un partitone tu consolati con Cittadella Cosenza. 4-1.
    By by dear Rabbit red&blue.

  • Sei siciliano? A te piacciono tanto i cannola ,vero Popilia ?
    Ti piace quando te lo riempono abbondantemente di ricotta.
    Ti piacciano tantissimo i cioccolatini, vero ? Non sei mai sazio. Bravo arcobaleno. Hallo popilia boys.

Lascia un commento