Catanzaro News Interviste video

Evacuo si racconta dopo i 200 gol tra i professionisti

Felice Evacuo
Redazione
Scritto da Redazione

Le parole del bomber: ‘La dedica va a mia moglie e ai miei figli’

92′ di Catanzaro-Bari. I giallorossi sono in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Di Massimo e Casoli si procura un calcio di rigore. Sul dischetto non si presenta Carlini ma Felice Evacuo contro il pararigori Frattali. ‘Cucchiaio’ e rete del 2-0 per i giallorossi che significa gol numero 200 tra i professionisti per l’attaccante classe 1982. La punta ha commentato con queste parole il momento significativo.

<<Effettivamente avevo la possibilità di realizzare un piccolo sogno, ovvero realizzare 200 gol tra i professionisti. E’ stato un momento particolare dove ho cercato di concentrarmi al massimo per buttare la palla in rete. 

Guardandomi indietro le esperienze di Firenze ed Avellino mi hanno formato perché ero giovane. Ho avuto modo di confrontarmi con piazze importanti. Sono maturato negli anni a Benevento; Spezia, Novara sono state le ciliegine sulla torta. 

Dal punto di vista affettivo sono legato ai gol fatti al Napoli. Con la Sassari Torres feci una doppietta e vincemmo 2-0. 

Non l’avevo pianificato ma in quel momento mi sono trovato di fronte un portiere che mi conosce molto bene perché abbiamo giocato insieme. Dovevo fare qualcosa di speciale per sorprenderlo. La dedica va a mia moglie e ai miei figli>>

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Scrivi un commento