Catanzaro News Numeri Giallorossi

I numeri di Paganese-Catanzaro

Statistiche, precedenti e curiosità del ventesimo incontro in campionato tra azzurrostellati e giallorossi

Trasferta decisamente insidiosa per il Catanzaro di mister Calabro che ha appena ritrovato la vittoria dopo cinque pareggi consecutivi. I giallorossi saranno ospiti della Paganese dell’ex tecnico Grassadonia per una partita molto complicata.

I NUMERI

Entrambe le squadre hanno 11 punti in graduatoria.

Il cammino degli azzurrostellati è sin qui di 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte con 9 gol segnati e 10 subiti.

Al “Torre”, i campani hanno un ruolino di 10 punti a fronte di 3 successi e un segno X senza sconfitte con 8 reti realizzate e 5 incassate.

Il Catanzaro risponde con 2 successi e 5 segni X. 8 i gol messi a segno dai giallorossi contro i 4 incassati, tutti da fermo e in casa.

In trasferta sono 3 le gare disputate dall’US e finite 0-0 con Picerno, Palermo ed Avellino.

Salgono a 7 i calciatori ad aver realizzato almeno un gol in campionato: Vazquez, Vandeputte, Cianci, Carlini, Scognamillo, Martinelli e Verna.

I PRECEDENTI

Le due compagini si sono affrontate sin qui 19 volte in campionato. Conducono i giallorossi con 10 successi a 3 con 6 segni X. 28-14 per le Aquile i gol fatti. In casa della Paganese, nei 10 incontri disputati, l’US ha vinto 4 volte a 2 con 4 pareggi. 13-7 per il Catanzaro il computo delle reti. Fu nella stagione 2011-2012 che le due compagini si sono incontrate per la prima volta e da allora hanno sempre giocato contro.

Paganese CatanzaroNella scorsa stagione al “Torre” vinse la Paganese per 1-0 con rete al 46′ di Raffini. Il 7 dicembre 2019 al gol di Mattia al 29′ rispose Tascone al 55′ per le Aquile nell’1-1 finale. Nella partita disputata ad ottobre del 2018 i giallorossi di Auteri si sono imposti per 0-4 con le reti di Giannone nel primo tempo, Riggio, De Risio e D’Ursi nella ripresa e fu il primo successo esterno della stagione. Nell’ultima giornata del campionato 2017-2018 terminò 0-0.

Il 4 febbraio 2017 vinse il Catanzaro dell’allora tecnico Zavettieri per 1-2 con le reti di Zanini (all’esordio) al 1’ ed Icardi all’81’, intervallate dal pari dell’ex Firenze al 27’. Stesso risultato il 28 novembre 2015 con i gol di Agnello e Razzitti; per gli azzurrostellati aveva pareggiato Cunzi. Quella fu una partita stoica per le Aquile che finirono in nove. Il 14 dicembre 2014 si registrò la prima vittoria campana ad opera di Calamai nella ripresa.

CURIOSITA’

Il Catanzaro non perde in trasferta proprio dalla gara del 3 febbraio, una partita sotto un certo aspetto spartiacque per le Aquile che da allora crebbero arrivando al secondo posto nella regular season.

Di seguito l’infografica del match a cura di Alfredo Cristiano. 

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

1 Commento

Scrivi un commento