Catanzaro News Numeri Giallorossi

I numeri di Turris-Catanzaro

Statistiche e precedenti del diciannovesimo incontro tra corallini e Aquile

Trasferta molto complicata per il Catanzaro, atteso da un’agguerrita Turris, determinata a sorprendere. I giallorossi hanno interrotto, con il successo al Messina, la striscia di due sconfitte consecutive e si sono riprese il secondo posto.

I NUMERI

La Turris è quinta con 22 punti, ma ad una sola lunghezza del gruppo di tre squadre che insegue il Bari. 7 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte con 26 gol fatti (miglior attacco del girone) e 18 presi dai corallini sin qui.

Bilancio in equilibrio per i campani fra le mura amiche con 9 punti frutto di 3 successi ed altrettante gare perse con 11 reti all’attivo e 8 al passivo.

Il Catanzaro è una di quelle tre compagini a -4 dai galletti. 6 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte con 19 gol realizzati e 8 incassati dagli uomini di mister Calabro.

Lontano dal “Ceravolo” i giallorossi hanno conquistato 9 punti a fronte di 2 successi, 3 segni X ed una gara persa con 5 rete fatte e 2 prese.

Antenucci ha interrotto una striscia di 1008 minuti senza prendere gol su azione dell’US nella scorsa trasferta in casa della capolista Bari.

Carlini con il Messina ha realizzato quarto gol, il primo su azione in questo campionato, mentre per Branduani settima clean sheet, seconda nelle gare interne.

I PRECEDENTI

Le due squadre si sono affrontate in 18 occasioni in campionato. Il Catanzaro è avanti per 8 successi a 3 con 7 pareggi. 23-12 il computo delle reti per le Aquile. In Campania in 9 precedenti sin qui, il Catanzaro non ha mai vinto: 6 pareggi e 3 successi della Turris. I giallorossi hanno segnato 6 gol e ne hanno presi 10.

Il pareggio di Di Massimo

Nello scorso torneo, finì 1-1 il 28 marzo 2021. Giannone fallì un rigore per i corallini, Fazio venne espulso, Romano portò avanti i padroni di casa e Di Massimo pareggiò. Tutto questo nel primo tempo.

L’ultima volta che le due compagini avevano giocato in Campania era il 12 novembre 2000. Al 27′ gol di Di Corcia per i giallorossi, raggiunti al 45′ da Rizzioli; al 50′ padroni di casa avanti con Ruggiero; al 67′ pareggio ancora di Di Corcia. Il 26 marzo sempre del 2000 terminò 1-1 per effetto dei gol di Galli al 20′ e pari per l’US di Lo Polito al 45′. Il 20 dicembre del 1998 successo della Turris per 3-1. Le reti furono di De Carolis al 23′, Dell’Oglio al 37′ e Rizzioli al 45′; di Morfù al 78′ il gol dei giallorossi.

Di seguito l’infografica della partita a cura di Alfredo Cristiano.

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

2 Commenti

Scrivi un commento