Brevi

Il Catanzaro sceglie Moccone come sede del ritiro estivo

Località situata nel comune di Spezzano della Sila a 1272 metri sul livello del mare

Il Catanzaro 2019/2020 partirà da Moccone. Questa la sede che la società giallorossa avrebbe scelto per il ritiro estivo. Si resterebbe in Calabria in una località situata nel comune di Spezzano della Sila (in provincia di Cosenza), che si trova a 1272 metri sul livello del mare. L’anno scorso le aquile, invece, si trasferirono a Gubbio, in Umbria. Tra l’altro, Moccone fu sede del ritiro dell’allora FC Catanzaro nella stagione 2009/2010 quando in panchina c’era proprio mister Gaetano Auteri.

 

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

10 Commenti

  • Caro NOTO, siamo gemellati da decenni con la FIORENTINA, quindi adesso che c’è Commisso, che peraltro è calabrese, per noi sarebbe un’opportunità da non perdere instaurare un rapporto di collaborazione.
    FORZA AQUILE!!!

  • Iuliano è stato un tassello importante nel centrocampo della passata stagione, ancor più di De Risio, se non fosse altro per la continuità di rendimento al contrario del suo collega che ha giocato anche meno. Perderlo si può,(come tutti i calciatori) solo a patto che al suo posto arrivi qualcuno di più importante come tecnica e rendimento. Speriamo che la Società abbia fatto bene i suoi calcoli.

  • Vogliamo lottare e tentare la promozione con Iuliano?
    Ma stiamo scherzando?
    Via via
    Abbiamo bisogno di cagnacci che mordono le caviglie no di donnine in campo

    • Per una volta, riguardo i cagnacci sono con te visto che è dall’inizio del campionato che dico che per vincere ci vogliono filibustieri navigati, comunque Juliano deve restare incrementando il centrocampo e la difesa con qualche bel cagnaccio, visto che è stato sempre fra i migliori. Saluti

    • Ti sembrava che tu non dicessi la tua stronzata bravo adesso l’hai detta quindi vatti a fare curare da un buon medico e sparisci dal sito perché di imbecilli come te siamo stufi

Lascia un commento