Calciomercato Catanzaro News

Iovino: “Legittimo e Sciaudone? Il mercato non era ancora aperto e hanno preferito prendere tempo”

Francesco Iovino Procuratore
Redazione
Scritto da Redazione

Tra pochissime ore si aprirà ufficialmente la sessione invernale di calciomercato. Abbiamo raccolto le sensazioni di Francesco Iovino, procuratore tra i tanti di Legittimo e Sciaudone, due calciatori trattati dalla società giallorossa nella scorsa estate.

Come valuta l’andamento nei tre gironi di Serie C e quali sono le sue impressioni per il girone di ritorno?

Le squadre che stanno al vertice sono molto attrezzate e arriveranno fino in fondo. Il Bari sta confermando i pronostici della vigilia, mentre a Monopoli da qualche anno stanno portando avanti un grande lavoro e questi sono i risultati del percorso fatto. 

Tra i suoi assistiti ci sono Legittimo e Sciaudone, due calciatori seguiti dal Catanzaro nella scorsa estate. Come mai non è si è trovato un accordo?

L’accordo era stato trovato ma il Catanzaro voleva accorciare i tempi. Il mercato non era ancora aperto e i due ragazzi hanno preferito riflettere per valutare eventuali offerte dalla Serie B.

Legittimo si è accordato con la Fidelis Andria a novembre, dopo aver trascorso un breve periodo da svincolato. Continuerà la sua esperienza in Puglia o state valutando altre offerte?

Matteo è un calciatore della Fidelis Andria, una società importante, e darà tutto per questa maglia. Le vie del mercato sono infinite dunque al momento resta ad Andria ma vedremo come si evolverà il mercato.

Legittimo Fidelis Andria

 

Un altro suo assistito è Stefano Esempio, promettente esterno dx della Turris, che sta disputando una grande stagione. Continuerà la sua esperienza a Torre del Greco o ci sono valutazioni in corso?

Esempio viene da due stagioni di altissimo livello perché anche nello scorso anno si è distinto sempre con la maglia della Turris. Il ragazzo si trova bene e la Turris è una realtà importante della terza divisione. Sicuramente è giovane e vuole crescere, anche per lui si valuterà nelle prossime settimane.

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

4 Commenti

Scrivi un commento