La Striscia

“La spedizione dei Mille” al “Granillo”

Circa mille i tifosi che seguiranno i giallorossi a Reggio Calabria. In 300 a caricare i calciatori al “Ceravolo” alla rifinitura. Casoli convocato.

Vigilia dell’ultimo derby stagionale della regular season per il Catanzaro. I giallorossi saranno impegnati al “Granillo” contro una Reggina rinforzata dal mercato e con obiettivi ambiziosi. Le aquile devono invertire il trend negativo di quattro sconfitte nelle ultime quattro in casa degli amaranto dove il successo manca dal lontano 18 gennaio 1959. Si giocherà in un ambiente che poco avrà a che fare con la Serie C. Si respira entusiasmo da entrambe le parti. Saranno circa 1000 i tifosi che seguiranno gli uomini di mister Auteri nella trasferta. 844 si accomoderanno nel settore ospiti e sicuramente qualcun altro sarà a soffrire in tribuna. Al termine della rifinitura al “Ceravolo” circa 300 supporters hanno affollato gli spalti dello stadio per sostenere ed incitare i giallorossi e caricarli in vista di un derby da non fallire assolutamente.

CONVOCATI

Il tecnico ha convocato 24 giocatori:

PORTIERI: Furlan, Elezaj, Mittica

DIFENSORI: Pambianchi, Celiento, Signorini, Nikolopoulos, Lame, Figliomeni

ESTERNI: Nicoletti, Statella, Favalli, Posocco, Casoli

CENTROCAMPISTI: Maita, Iuliano, Eklu, De Risio

ATTACCANTI: Ciccone, D’Ursi, Bianchimano, Giannone, Kanoute, Fischnaller.

PROBABILE FORMAZIONE

Davanti a Furlan tornerà Celiento dalla squalifica, insieme a Figliomeni che ha recuperato dal fastidio che lo ha costretto ad uscire alla fine del primo tempo con la Casertana. Il dubbio è su chi sostituirà l’appiedato Riggio sulla sinistra. Dalle parole del tecnico in conferenza stampa che ha definito Pambianchi ancora un po’ indietro il ballottaggio riguarda Signorini-Nicoletti con il secondo in lieve vantaggio. Sugli esterni Statella e Favalli con Maita e Iuliano in mezzo a centrocampo. In attacco dovrebbe rientrare Kanoute dopo le due settimane di riposo; con lui probabile Bianchimano e Fischnaller. Il neo acquisto Casoli convocato partirà sicuramente dalla panchina.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

8 Commenti

Lascia un commento