Avversario di turno Catanzaro News

Monopoli: la classe operaia va in Paradiso

scienza
Luca Pagano
Scritto da Luca Pagano

I pugliese sognano in grande! Con una prima parte di stagione che li ha proiettati al quinto posto in classifica

Se dovessimo parlare di sorprese in questo campionato sicuramente faremmo il nome del Monopoli.

La squadra pugliese ha finora disputato un torneo sopra le aspettative, raggiungendo il quinto posto in classifica e un ruolino di marcia di tutto rispetto.

La compagine guidata da Giuseppe Scienza sarà il prossimo avversario del Catanzaro, test molto importante per la formazione di Grassadonia che, pur essendo ancora un cantiere aperto, viste le molte operazioni di mercato, ha l’obbligo di cercare un risultato positivo per non allontanarsi troppo dal treno delle prime posizioni.

Calabresi e pugliesi si sono già affrontati altre quattordici volte. Il Catanzaro è in vantaggio con ben dieci successi, mentre tre sono le vittorie per il Monopoli con un solo segno X.

Come detto precedentemente la squadra guidata da Giuseppe Scienza ha avuto finora un ottimo ruolino di marcia, infatti si trova quinta in classifica con trentanove punti, frutto di dodici vittorie, un pareggio e sette sconfitte con ventisette gol fatti e dieci subiti.

Nonostante l’ottimo campionato disputato finora, il Monopoli in questa stagione ha già effettuato un cambio di panchina. Infatti l’attuale tecnico Scienza è tornato a sedere sulla panchina dei pugliesi dopo l’esonero di Roselli arrivato dopo solo due giornate di campionato.

L’ex calciatore di Reggiana, Piacenza e Torino è solito schierare i suoi con un 3-5-2, modulo molto usato nella terza serie del calcio italiano.

I biancoverdi non vengono da un periodo brillante, visto le due sconfitte maturate nelle ultime due uscite stagionali e sono determinati a trovare un risultato utile per invertire il trend.

Scienza può far affidamento su una rosa ben amalgamata con un’eta media di 23,5 che risulta abbastanza giovane ma può anche contare su elementi d’esperienza come l’ex giallorosso Ciro De Franco, il cervello della squadra Marco Piccinni, il bomber Fella autore di dodici reti in questa stagione e Jefferson attaccante di manovra molto importante per il gioco della squadra.

I pugliesi arriveranno quindi al “Ceravolo” confermando il 3-5-2 visto finora.

Tra i pali troveremo, Vittorio Antonino.

In difesa al centro De Franco guiderà il pacchetto con Maestrelli e Rota ai suoi lati.

A centrocampo Piccinni, Giorno e Carriero al centro con Hadžiosmanović e Triarico sulle fasce.

In attacco Fella farà coppia con Jefferson.

La partita sarà un test molto probante per il Catanzaro, la formazione di Grassadonia ha l’occasione di giocare davanti il proprio pubblico un importante scontro playoff. Portare a casa i tre punti sarebbe importantissimo in vista anche dell’ultimo scampolo di calciomercato, il Monopoli però nonostante il periodo non semplice è una compagine molto pericolosa che farà di tutto per ottenere un risultato positivo e confermare il quinto posto con l’occhio sempre rivolto a quello che succede davanti.

Probabile Formazione 3-5-2: Antonino; Maestrelli, De Franco, Rota, Hadžiosmanović, Piccinni, Giorno, Carriero, Triarico, Fella, Jefferson. All. Scienza

 

A proposito dell’autore

Luca Pagano

Luca Pagano

1 Commento

Lascia un commento