Dalla Redazione

Morto Dino Ballacci, l’allenatore che porto il Catanzaro in finale di Coppa Italia

Redazione
Scritto da Redazione
Guidò i giallorossi nelle stagioni 65-66 e 69-70

È morto nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 agosto, all’età di 89 anni, Dino Ballacci, allenatore di calcio ed ex difensore italiano. Era l’ultimo giocatore rimasto del Bologna degli anni 50.

Nato a Bologna il 24 maggio 1924 e cresciuto nelle giovanili del Bologna, debuttò nella prima squadra il 10 marzo 1946 nella partita Venezia Bologna terminata 1-2. Coi rossoblu giocò per dodici anni, diventando perno della difesa della squadra negli anni cinquanta; al 1954 risale la sua unica presenza in Nazionale, nella partita Italia-Egitto 5-1.

Dopo tre stagioni in cui disputò solo pochi incontri, divenne titolare a partire dal campionato 1948-1949. Giocatore di grande temperamento, ereditato dalla boxe praticata in gioventù, giocò prevalentemente nel ruolo di terzino sinistro.

Come allenatore rimase celebre per aver guidato il sorprendente Catanzaro alla finale di Coppa Italia, poi persa con la Fiorentina, nel 1966. Successivamente allenò il Catania, il Prato, ancora il Catanzaro e, poi, l’Arezzo.

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Scrivi un commento