La Striscia

Oltre 3500 biglieti venduti

Già oltre 3500 i biglietti acquistati dai tifosi giallorossi. Fischnaller e Kanoute dall’inizio o a partita in corso?

Sale la febbre per Catanzaro-Catania. Il big match della 30esima giornata di Serie C Girone C si preannuncia infuocato non solo in campo. Sono infatti oltre 3500 i biglietti acquistati dai supporters giallorossi. Si prevede il sold out almeno per quanto riguarda i tifosi calabresi. Ad ora sono venticinque, invece, i sostenitori rossoazzurri che hanno comprato i biglietti. La sfida fra aquile ed etnei merita ben altri palcoscenici e sicuramente quello del “Ceravolo” di domenica sarà di categoria superiore ad una Serie C. In palio 3 punti pesantissimi fra le due squadre che occupano il terzo posto con 51 punti, lontane undici lunghezze dalla capolista Juve Stabia. Potrebbe essere un antipasto dei playoff. Il Catanzaro ha già vinto all’andata al “Massimino” con reti di Kanoute e Giannone. Gli uomini di mister Auteri si sono ripetuti in Coppa Italia Serie C vincendo 1-2 in Sicilia con gol di Eklu e Bianchimano; in mezzo la rete di Curiale. Quello del “Ceravolo” sarà tutta un’altra partita. Il Catania ha cambiato allenatore. Al posto di Sottil ci sarà l’espero Novellino che ha esordito pareggiando in casa con il Potenza per 1-1 rimontando lo svantaggio. Catanzaro-Catania sarà una partita non adatta ai cuori deboli.

FISCHNALLER E KANOUTE: DALL’INIZIO O IN CORSO?

Altra sessione a porte chiuse per le aquile. I dubbi di formazione di tutto l’ambiente giallorosso riguardano l’impiego di Fischnaller e Kanoute. I due attaccanti mancano dal match con la Reggina e anche se la punta altoatesina ha dichiarato in settimana che la sua assenza non si è sentita, l’US ha faticato e non poco, specie con Monopoli e Bisceglie. L’ex Reggina e l’attaccante africano hanno ripreso a lavorare in gruppo dall’inizio della settimana e probabilmente saranno della partita: il vero dubbio è se dall’inizio o a gara in corso. Chi vedrà la sfida dalla tribuna sarà mister Auteri squalificato per un turno. Al suo posto il vice Cassia. Sin qui le aquile senza il loro tecnico hanno vinto a Potenza 1-5 ed in casa con il Rende 3-0.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

2 Commenti

Lascia un commento