La Striscia

Statella: «Abbiamo l’obbligo di crederci»

Allenamento a porte chiuse per le aquile. Statella ha incontrato la stampa. Già 1500 biglietti venduti per il big match con il Catania.

Allenamento a porte chiuse oggi per il Catanzaro. Comincia la parte di settimana che mister Auteri sfrutta per preparare la sfida di campionato nella più assoluta concentrazione. Le aquile sono chiamate al pronto riscatto dopo la sconfitta di Bisceglie e l’incontro che attende i giallorossi è dei più motivanti. Il Catania è un avversario di tutto rispetto. Gli etnei sono la compagine che ha vinto “il campionato d’agosto”. Secondo molti i rossoazzuri avrebbero vinto il Girone C di Serie C a mani basse ed invece hanno gli stessi punti dell’US e quasi certamente dovranno “accontentarsi” dei playoff. All’andata al “Massimino” il Catanzaro veniva dal deludente 1-1 interno con il Bisceglie è sfoderò una delle migliori prestazioni dell’intera stagione.

STATELLA: “A BISCEGLIE NON SIAMO STATI BRAVI A REAGIRE”

L’esterno Statella ha incontrato la stampa affrontando una serie di argomenti: da Bisceglie al Catania, passando per la situazione dei giallorossi.

<<Dal punto di vista fisico eravamo al 100%, ma tra il campo e l’atteggiamento non è andata bene. Dopo che abbiamo preso gol non siamo stati bravi a reagire. Avevamo fatto un buon primo tempo.

Finché la matematica non ci dice che la Juve Stabia ha vinto il campionato abbiamo l’obbligo di crederci. Se loro continuano su questo passo gli batteremo le mani. Dobbiamo continuare fino all’ultima giornata a giocare. In caso dei playoff potrebbe esserci qualche settimana per rifiatare se arriviamo secondi, perciò dobbiamo cercare di vincere sempre. 

Con il Catania si prepara da sola la partita. Ha gli stessi punti nostri anche se non stanno facendo benissimo. Hanno una grande rosa e dobbiamo stare attenti. Qualcuno ha anche giocato in Serie A. Ci aspetta uno duro incontro.

Per fortuna sto benissimo. Abbiamo metà giugno e luglio per riposarsi. Più gente viene allo stadio meglio è per tutti>>.

ATTIVA LA PREVENDITA

È partita la prevendita per acquistare i biglietti per il match del “Ceravolo”. Si ricorda che under 18, over 65 e tutte le donne che acquisteranno il tagliando in prevendita pagheranno solo 1,50 euro. Per questa gara non è attiva la vendita online.

Sono già circa 1500 i tagliandi acquistati dai supporters giallorossi.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

4 Commenti

  • Giustissimo!!! Comunque tu sei tra uno di quelli che ha dato il massimo.
    Anche NOI TIFOSI, abbiamo l’obbligo di crederci SEMPRE!!!
    FORZA AQUILE!!!
    Mi aggrego agli auguri di essere, perché sono numerose, due anni fa sono andato a Milano a vedere lecce-catanzaro 4-0 😢 e con mia sorpresa sono arrivate anche 5-6 tifose 👍👭

Lascia un commento