Catanzaro News Dalla Redazione In primo piano

Play-off – Catanzaro-Teramo 0-0

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese

Reti bianche, ma passano le Aquile

Buon ritorno al calcio giocato del Catanzaro che nel primo turno per l’ammissione alla fase Nazionale dei Playoff di Serie C elimina il Teramo. Le Aquile giocavano su due risultati su tre e pur non risparmiandosi, i ragazzi di Mister Auteri sono riusciti a passare il turno con il minimo risultato.

Lo zero a zero e’ comunque il risultato di una gara che nonostante il lungo fermo causa COVID-19, e’ stata giocata su un ritmo accettabile con punte di agonismo della fase finale quando il risultato stava ormai per maturare.

Nel primo tempo il Catanzaro apparso inizialmente contratto, ha ben preso le operazioni di gioco, mettendo spesso in difficolta’ la retroguardia ospite. Da segnalare tra le altre l’occasione avuta con Kanoute che approfittando di una avventata uscita del portiere ospite ha l’occasione di battere a rete a porta sguarnita. La palla purtroppo colpisce un difensore sulla schiena prima di terminare in angolo. Gli ospiti non riesco mai ad impensierire Bleve, che si deve produrre pero’ in una grande parata quando sul finire del tempo Bombagi batte una punizione, fuori dall’area di rigore sul fronte sinistro d’attacco, indirizzandola sotto l’incrocio dei pali piu’ vicino.

Nel secondo tempo e’ il Teramo a prendere campo, mentre il Catanzaro arretra il baricentro attendendo gli avversari sulla propria trequarti. Il Teramo si e’ sempre schiantato contro il muro difensivo alzato dai GialloRossi davanti a Bleve, ma di contro i ragazzi del Presidente Noto non sono mai riusci a concretizzare una ripartenza, rendendo cosi scontato lo zero a zero finale. Da segnalare la staffetta Di Piazza per Tulli, e l’ingresso in campo di Urso per far rifiatare Corapi.

Il prossimo avversario delle Aquile sara’ determinato dal risultato della partita tra Ternana ed Avellino. Se passa la Ternana il Catanzaro giochera’ a Potenza, mentre se vince l’Avellino i GialloRossi saranno attesi Domenica a Catania. In entrambi i casi sara’ una gara secca a decidere il passaggio del turno che in questo caso vedra gli avversari delle Aquile avere il vantaggio dei due risultati su tre.

TM 

 

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

Lascia un commento