Catanzaro News Dalla Redazione

Play off, risultati e marcatori del primo turno

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Passano Juve Stabia, Foggia, Palermo, Grosseto, Juventus U23, Albinoleffe, Cesena e Matelica. Rinviata Triestina-Virtus Verona

Non sono mancate le sorprese nel primo turno della fase a gironi dei play off di serie C.

Esce di scena il Catania battuto in casa dal Foggia. Rossoneri in vantaggio con Balde, protagonista della partita, bravo a dribblare due difensori avversari e ad insaccare alle spalle di Martinez. Ancora un’incertezza della difesa degli uomini di Baldini permette a Curcio, lanciato da Salvi, di raddoppiare. Il Catania prova a riaprire la gara con Maldonado che segna su punizione, complice un intervento maldestro di Fumagalli. Ma ci pensa Balde con una spettacolare azione in ripartenza a siglare il gol del definitivo 1-3.

Finisce 1-1 il derby tra Juve Stabia e Casertana. Risultato che permette agli uomini di Padalino di passare il turno. Gli ospiti sfiorano l’impresa passando in vantaggio con un gol dell’ex Castaldo che raccoglie un cross dalla sinistra di Del Grosso e batte l’estremo difensore Farroni. La beffa a tre minuti dalla fine con un penalty fischiato da Tremolada per fallo su Vallocchia. Rigore che Marotta non sbaglia.

Il Palermo batte il Teramo 2-0 e accede al secondo turno. I rosanero la sbloccano con un calcio di rigore siglato da Floriano ed assegnato per un fallo di mano di Lasik. Il raddoppio lo sigla Luperini autore di un gran gol in rovesciata su assist di Saraniti.

Continua l’avventura per il Grosseto che espugna il “Rigamonti-Ceppi” e fa fuori il Lecco. Ospiti in vantaggio con un tiro di Raimo da fuori area. Il Lecco trova il pareggio con Iocolano su rigore per fallo di mano di Campeol. Negli ultimi venti minuti sale in cattedra l’attaccante toscano Merola, che serve prima un assist a Sicurella per il nuovo vantaggio dei biancorossi e poi sigla una doppietta che fissa il risultano sull’1-4.

Passa il turno l’Albinoleffe che batte 1-0 il Pontedera. Primo tempo equilibrato mentre nella seconda frazione sono i toscani a fare la partita colpendo una traversa con Magrassi ed un palo con Caponi. A risolvere il match ci pensa Manconi in pieno recupero.

Addio ai play off per la Pro Patria superata in casa dalla Juventus U23. Lombardi in vantaggio con una bella azione di Latte Lath che recupera palla a centrocampo e con un destro dal limite dell’area di rigore batte l’estremo difensore bianconero. Il pareggio degli ospiti su calcio di punizione battuto da Ranocchia. A ribaltare la gara ci pensano Brighenti, che approfitta di un errore di un difensore avversario, e Correia per l’1-3 finale.

Il match tra Cesena e Mantova si decide nel primo tempo. Passano il turno i romagnoli che si portano in vantaggio con Bortolussi, bravo a sfruttare una sponda di Gonnelli su calcio di punizione battuto da Di Gennaro. Il raddoppio porta la firma di Caturano che segna di testa su corner di Di Gennaro. Sul finire della prima frazione, fallo di Zappella su Ganz e per Acanfora è calcio di rigore a favore del Mantova. Dal dischetto trasforma lo stesso Ganz e gara che si conclude con il risultato di 2-1.

Prosegue il sogno del Matelica che si sbarazza della Sambenedettese e accede al turno successivo. Padroni di casa in vantaggio con un tiro al volo di Calcagni. La squadra di Montero trova il gol del pareggio con D’Angelo. Sambenedettese in dieci per l’espulsione di Goiocoechea. Nel finale a segno Moretti su rigore e Alberti che regalano la vittoria al Matelica.

Non si gioca la gara tra Triestina e Virtus Verona. Scaligeri con sei elementi positivi al Covid e lega costretta a rinviare il match a data da destinarsi.

Di seguito il riepilogo dei risultati ed il secondo turno.

Girone A

Pro Patria-Juventus U23 1-3
21’ Latte Lath (PP), 34’ Ranocchia (J), 55’ Brighenti (J), 95’ Correia (J)

Lecco-Grosseto 1-4
48’ Raimo (G), 70’ rig. Iocolano (L), 73’ Sicurella (G), 90’ e 93’ Merola (G)

Albinoleffe-Pontedera 1-0
93’ Manconi (A)

Secondo turno

Pro Vercelli-Juventus U23  e Albinoleffe-Grosseto

Girone B

Triestina-Virtus Verona rinviata

Cesena-Mantova 2-1
30’ Bortolussi (C), 35’ Caturano (C), 44’ rig. Ganz (M)

Matelica-Sambenedettese 3-1
44’ Calcagni (M), 70’ D’Angelo (S), 89’ rig. Moretti (M), 94’ Alberti (M)

Secondo turno

se passa la Triestina: Feralpisalò-Matelica e Triestina-Cesena

se passa la Virtus Verona: Feralpisalò-Virtus Verona e Cesena-Matelica

Girone C

Juve Stabia-Casertana 1-1
77’ Castaldo (C), 87’ rig. Marotta (JS)

Catania-Foggia 1-3
34’ Balde (F), 63’ Curcio (F), 69’ Maldonado (C), 73’ Balde (F)

Palermo-Teramo 2-0
9 rig. Floriano (P), 44’ Luperini (P)

Secondo turno

Bari-Foggia e Juve Stabia-Palermo

Autore

Avatar

Andrea Ruga

1 Commento

Scrivi un commento