Catanzaro News Dalla Redazione

Play off, risultati e marcatori primo turno fase nazionale (ritorno)

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Passano Sudtirol, Renate, Albinoleffe, Feralpisalò e Avellino. Fuori Modena e Bari

Sono Sudtirol, Albinoleffe, Feralpisalò, Renate ed Avellino ad accedere al secondo turno della fase nazionale dei play off di serie C.

Sorpresa al “Braglia” dove il Modena perde 0-2 con l’Albinoleffe e viene eliminato dalla corsa alla serie B. I canarini, forti del successo dell’andata, cercano di amministrare la partita ma vengono beffati nel finale: all’89’ Tomaselli parte dalla sinistra, si accentra e lascia partire un tiro che si insacca alle spalle di Gagno. Il gol qualificazione per i lombardi lo segna Manconi al 97’ su rigore, concesso per fallo di Rabiu su Canestrelli.

Fuori dai play off anche il Bari che con la Feralpisalò non va oltre lo 0-0. I pugliesi sfiorano più volte il gol con Marras, D’Ursi e Antenucci ma non riescono a ribaltare la sconfitta dell’andata.

Finisce 1-1 al “Città di Meda” la gara tra Renate e Matelica. Stesso risultato dell’andata che premia i lombardi in virtù della migliore posizione in classifica. Renate in vantaggio al 35’ con Kabashi che con un mancino dal limite trafigge il portiere Martorel. Al 58’ i marchigiani, privi di dieci elementi positivi al covid, trovano il pareggio: Volpicelli ruba palla a centrocampo, si invola verso la porta avversaria e dal limite lascia partire un sinistro che non lascia scampo a Gemello.

Il Sudtirol ribalta il risultato dell’andata contro la Pro Vercelli e stacca il pass per il secondo turno. Altoatesini in vantaggio al 9’ con Odogwu bravo a deviare di testa un cross dalla sinistra di Casiraghi. Ed è lo stesso Casiraghi a firmare il raddoppio al 30’ su calcio di punizione dal limite dell’area. Al 79’ la Pro Vercelli trova il gol con Costantino che si procura e segna un calcio di rigore per il 2-1 finale.

L’Avellino batte il Palermo 1-0 e cancella il ko dell’andata. Al 34′ grande giocata di Maniero che va via sulla destra, fa fuori Marconi e Lancini, e serve D’Angelo che sigla il gol che vale la qualificazione per gli irpini.

Alle 11 il sorteggio per decretare gli accoppiamenti del secondo turno della fase nazionale. Già qualificate Alessandria, Padova e Catanzaro che insieme al Sudtirol saranno inserite come teste di serie. Gare di andata domenica 30 maggio, quelle di ritorno mercoledì 2 giugno.

Bari-Feralpisalò 0-0 (and. 0-1)

Renate-Matelica 1-1 (and. 1-1)
35’ Kabashi (R), 58’ Volpicelli (M)

Avellino-Palermo 1-0 (and. 0-1)
34’ D’Angelo (A)

Modena-Albinoleffe 0-2 (and. 1-0)
89’ Tomaselli (A), 97’ rig. Manconi (A)

Sudtirol-Pro Vercelli 2-1 (and. 1-2)
9’ Odogwu (S), 30’ Casiraghi (S), 79’ rig. Costantino (PV)

 

Autore

Avatar

Andrea Ruga

Scrivi un commento