Brevi Catanzaro News

Potenza – Catanzaro 2-0 (primo tempo)

Giosa e Franza su rigore decretano il doppio vantaggio per i padroni di casa

Riecco il Catanzaro sgavato, quello con la testa ai Playoff che continuando di questo passo forse neanche disputera’. I ragazzi di Mister Auteri hanno sfoderato un primo tempo incolore, senza impegno e senza quella verve che nel gioco del calcio premia sempre. I padroni di casa non trascendentali hanno fatto veramente poco per conquistare il doppio vantaggio. Infatti dopo un’infinita serie di sciocchezze difensive ed in fase di impostazione della manovra al 25′ giunge il meritato vantaggio per il Potenza, quando Giosa mette in rete di testa da due passi la punizione battuta da Emerson sulla tequarti sinistra del fronte d’attacco.

Il Catanzaro abbozza la reazione ma e’ ancora il Potenza a passare al 40′, questa volta su calcio di rigore concesso per fallo di mano sulla linea di porta da parte di Celiento, realizzato da Franza.

Red

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

17 Commenti

  • Più che agonismo, il Cz in agonia. Mai la squadra è sembrata in grado di reagire. Nessun tiro degno di nota. Svarioni difensivi. Le poche ripartenze non sfruttate per scelte assurde. Sterile possesso. Davvero inermi. Così non ci siamo. Anche nel momento più cupo dobbiamo però crederci. Ultima nota: non è un problema di arbitraggi.

  • CARO AUTIERI IL TEMPO TUO E’ FINITO UNA SQUADRA CHE IN TRE PARTITE NON SEGNA UN GOL 11 UOMINI IN CAMPO SENZA IDEE MI VUOI DIRE DOVE VUOI ARRIVARE COSI.OGGI IN PICERNO SOTTO DI NOI DI PARECCHIO E’ ANDATO A VINCERE A FRANCAVILLA DOVE TU HAI PREESO TRE PALLONI CATANIA DIETRO DI NOI DI SEI PUNTI ADESSO CI HA SUPERATO ED HA TRE PUNTI DI VANTAGGIO DIMMI ANCORA UNA VOLTA DOVE VUOI ARRIVARE ?ANCHE PER QUEST’ANNO CI HAI DATO UN CAMPIONATO ANONIMO QUINDI FACCIAMO QUESTI TRE PUNTI PER EVITARE I PLAY OUT E CHIUDIAMOLA QUI .GRAZIE PRESIDENTE PER I PROCLAMI FATTI A GENNAIO MA QUESTA SQUADRA PUO’ GIOCARE SOLO NEI TORNEI PARROCCHIALI,GRAZIE DA UN TIFOSO CHE AMA QUESTI COLORI DA SESSANTANNI E CHE ORA VOI STATE DISTRUGGENDO.

  • I NOSTRI SONO DA PRENDERE TUTTI A CALCI IN CULO , MA ANCHE OGGI IL POTENZA HA VINTO GRAZIE ALLA MERDA CHE HA INVENTATO UNA PUNIZIONE ED UN RIGORE INESISTENTI : 2-0 ANCHE LO SORSO HANNO CI HA PESANTEMENTE DANNEGGIATO . POI DOBBIAMO RINGRAZIARE QUEI BASTARDI ROTTI IN CULO DI CASERTA CHE CI HANNO FATTO FOURI TULLI ,3 PARTITE SENZA DI LUI 3 SCONFITTE , L’UNICO CHE LA BUTTAVA DENTRO . SVEGLIAMOCI ALMENO NOI TIFOSI QUESTI CESSI PROFUMATAMENTE PAGATI ASPETTIAMOLI ……

  • La squadra non segue assolutamente l’allenatore o per meglio dire l’allenatore NON RIESCE A FARSI SEGUIRE DALLA SQUADRA. Uno squallore incredibile. Non c’è stata una azione decente, quei rarissimi contropiedi sono stati vanificati perchè arrivati nell’area di rigore non sapevano cosa fare del pallone e puntualmente sbagliavano la scelta. Da tre partite non tirano più in porta, in quest’ultima non hanno neanche tentato di tirare, infatti non c’è stato letteralmente un tiro VERSO la porta, non nello specchio della porta, neanche fuori dallo specchio della porta.
    Come dice Aquila947 il tempo di Auteri è finito. Pensiamo al prossimo anno con un vero ALLENATORE.

    • HO IL FORTE SOSPETTO SE NON LA CERTEZZA CHE STI CESSI GIOCANO CONTRO L’ALLENATORE FORSE PERCHE ‘ ” POVERINI ” DEVONO ALLENARSI SERIAMENTE CON AUTERI E A QUESTI LAVATIVI NON PIACE , QUINDI FANNO FINTA DI GIOCARE PER FARLO MANDARE VIA . DA VERO TIFOSO E AMANTE DELUSO SPERO VIVAMENTE DI SBAGLIARMI .

      • Una delusione totale da tifoso catanzarese non pensavo mai e poi mai di perdere 3 partite così vergognatevi avete deluso tutti sopratutto la calorosa tifoseria bisogna prendere subito provvedimenti perché così altro che playoff dobbiamo addirittura guardarci alle spalle tutta la campagna aquisti fatta cosa e servita a un emmerito cazzo l’unico che si salva forse tulli via anche autieri non e più in grado di allenare

  • Ma quale testa ai play off, lo scorso torneo li abbiamo persi per auteri, quest’anno auteri non ci porterà per niente. Solo le mummie egiziane potevano fare peggio di noi. Vergognatevi, ed ora andate ad applaudirli ai prossimi allenamenti questi pagliacci. Da noi tifosi non meritano nessuna considerazione: Pvera società ha fatto tanto per prendere dei calciatori, ma ha preso un’altra cantonata. Corapi dimostra tutti gli anni che ha , di piazza è venuto solo per fuggire da catania, contessa non so classificarlo se sa giocare a calcio, uguale a nicoletti, giannone da buttare a mare kanute litiga con il pallone e non riesce a capire le cose da fare, riggio poverino è quello, non puoi pretendere di più. urso e statella seduti su una panchina del lungomare con il bastone in mano ad apettare ogni fine mese alle poste il pagamento della pensione, martinelli il più grande genio della squadra, bianchimano un fantasma rispetto al passato torneo. Auteri se avesse dignità dovrebbe dare le dimissioni subito. Non un tiro in porta per tutti i novanta minuti sommati alle altre due partite perse solo tre tiri in tutto. VERGOGNATEVI PAGLIACCI

  • dopo svasriate partite anche dopo quelle vinte non mi sono espresso…ma oggi.,..dopo aver fatto una partita decente nel derby….non fare un tiro in porta e non avere voglia di lottare come fanno tutte le squadre contro di noi…beh che dire…non ho parole mi associo all’amico pulce….vergognatevi pagliacci ..tutti nessuno escluso…e intendo tutti anche al prtesidente perchè dovrebbe anche minacchiarli come fanno tanti altri di non pagare emolumenti o ridurli al minimo sindacale…

    • GIUSTO ,NON DOVREBBE PIU’ PAGARE LO STIPENDIO A QUESTI LAVATIVI FALLITI CHE SONO VENUTI DA NOI A SVERNARE . NON FACCIAMOCI PRENDERE IN GIRO ALMENO NOI TIFOSI DA QUESTI CESSI SCANSAFATICHE . FACCIAMO QUALCOSA ……

  • Corner dicevo che in tutto nelle tre partite perse abbiamo fatto tre tiri in porta, prima mi sono scordato di carlini, ma da dove è arrivato sto saltarino? Dai materassi a molle che mettono sul lungomare d’estate? L’unico buono che è arrivato lo hanno azzoppato, e sicuramente auteri dirà che l’assenza di tulli si è fatta sentire, non dirà mai che lui ne combina di tutti i colori per farci perdere. Casoli già non sa giocare na auteri ci mette del suo spostandolo ogni secondo. Società urge prendere seri provvedimenti nei confronti dei giocatori e dell’allenatore, altrimenti andremo a disputare i olay out. La prossima col bari, dìursi c’è ne infilirà tre.

  • Un’altra cosa da segnalare, noi dall’area avversaria torniamo il pallone al nostro portiere e ci facciamo fare goal, gli avversari portano il pallone nella nostra area e ci segnano. Il giuoco del calcio caro auteri è uno, cercare di portare il più possibile il pallone nell’area avversaria che qualche cosa può sempre succedere, ma se si insiste a ritornare il pallone al nostro portiere, prima o poi considerando i vari martinelli nicoletti, la rete te la faranno. Ormai è andato questo torneo, programmiamo il prossimo con un allenatore capace, Pierino Braglia potrebbe essere buono, spetta alla società stabilre cosa fare, noi tifosi ci saremo sempre.

  • Pulce hai capito tutto, purtroppo Auteri mi sembra di no. Già la scorsa settimana dicevo che le altre squadre(vedi partita Francavilla) fanno di tutto per arrivare “più velocemente possibile all’area di rigore avversaria” e poi tirare in porta. Noi facciamo il contrario. Parlando con un mio amico dicevamo che di fatto su 19 squadre avversarie almeno 15 giocano (COME GIOCO DI SQUADRA, no come singoli) meglio di noi, compreso Rende e Sicula Leonzio. Che poi con noi hanno perso perchè i giocatori sono scarsi è un altro discorso. Siamo sgomenti di questo Catanzaro, un tunnel che non finisce mai.

Lascia un commento