Dalla Redazione

Risultati e marcatori – 22^ giornata

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

La Reggina ribalta il Bisceglie. Vincono Bari e Ternana. Il Monopoli passa a Catanzaro. Pari tra Catania e Potenza

Risultati

BARI-RIETI 5-2
17′ Antenucci (B), 55′ Simeri (B), 68′ Del Regno (R), 79′ Simeri (B), 85′ aut. Bianco (B), 93′ Neglia (B), 95′ Maita (B)

BISCEGLIE-REGGINA 1-2
15′ Ebagua (B), 87′ Loiacono (R), 95′ rig. Denis (R)

CASERTANA-VIRTUS FRANCAVILLA 1-1
6′ rig. Castaldo (C), 93′ rig. Perez (VF)

CATANIA-POTENZA 1-1
15′ Ferri Marini (P), 33′ rig. Curiale (C)

CATANZARO-MONOPOLI 1-2
33′ Fischnaller (C), 81′ Fella (M), 93′ Cuppone (M)

PAGANESE-SICULA LEONZIO 0-0

PICERNO-VITERBESE 0-1
51′ Tounkara (V)

TERAMO-AVELLINO 1-0
90′ Bombagi (T)

TERNANA-RENDE 3-1
14′ Vantaggiato (T), 18′ Partipilo (T), 55′ Mammarella (T), 59′ rig. Vitofrancesco (R)

VIBONESE-CAVESE 0-1
72′ Spaltro (C)

Classifica

  1. REGGINA 52
  2. BARI 43
  3. TERNANA 43
  4. MONOPOLI 40
  5. POTENZA 40
  6. CATANZARO 32
  7. TERAMO 31
  8. CATANIA 30
  9. CAVESE 28
  10. PAGANESE 28
  11. VITERBESE 28
  12. AVELLINO 27
  13. CASERTANA 27
  14. VIBONESE 27
  15. VIRTUS FRANCAVILLA 24
  16. PICERNO 20
  17. BISCEGLIE 14
  18. RENDE 14
  19. SICULA LEONZIO 12
  20. RIETI* 8

*5 punti di penalizzazione

Visualizza la classifica completa

Classifica marcatori

14 Reti: Antenucci (6 rig.) (Bari); Corazza (1 rig.) (Reggina);

13 Reti: Fella (1 rig.) (Monopoli);

8 Reti: Simeri (Bari); Starita (Casertana); Santaniello (1 rig.) (Picerno); Marcheggiani (1 rig.) (Rieti); Bubas (2 rig.) (Vibonese); Perez (1 rig.) (Virtus Francavilla); Tounkara, Volpe (Viterbese);

7 Reti: Castaldo (2 rig.), D’Angelo (Casertana); Diop (3 rig.) (Paganese); Denis (2 rig.) (Reggina); Bombagi (Teramo); Vazquez (2 rig.) (Virtus Francavilla); Emmausso (Viterbese);

6 Reti: Charpentier (Avellino); Di Piazza (Catania); Murano (Potenza); Ferrante (Ternana);

5 Reti: Di Paolantonio (1 rig.) (Avellino); Gatto, Montero (2 rig.) (Bisceglie); Lodi (2 rig.), Mazzarani (Catania); Kanoute (1 rig.) (Catanzaro); Scarpa (2 rig.) (Paganese); Lescano (1 rig.) (Sicula Leonzio); Magnaghi (Teramo); Partipilo (Ternana); Bernardotto (Vibonese);

4 Reti: Micovschi, Parisi (Avellino); Fischnaller, Nicastro (Catanzaro); Germinale (1 rig.), Russotto (Cavese); Carriero, Jefferson (1 rig.) (Monopoli); Alberti (1 rig.), Schiavino (Paganese); Ferri Marini (Potenza); Bellomo (1 rig.), Reginaldo (Reggina); Scardina (1 rig.) (Sicula Leonzio); Vantaggiato (Ternana); Allegretti (2 rig.) (Vibonese);

3 Reti: Sabbione (Bari); Ebagua (Bisceglie); Curiale (1 rig.) (Catania); Bianchimano (Catanzaro); Di Roberto (2 rig.), Spaltro (Cavese); Cuppone (Monopoli); Esposito E. (1 rig.) (Picerno); Scimia (Rende); De Paoli (Rieti); Grillo (Sicula Leonzio); Marilungo (Ternana); Petermann (Vibonese);

2 Reti: Albadoro (Avellino); Di Cesare, D’Ursi, Hamlili (Bari); Letizia (2 rig.) (Bisceglie); Zito (Casertana); Di Molfetta (Catania); Celiento, Giannone (1 rig.), Tascone (Catanzaro); Matino (Cavese); Piccinni (Monopoli); Calil, Mattia, Panariello (Paganese); Nappello (Picerno); Emerson, França, Giosa, Isgrò, Ricci, Viteritti (Potenza); Loiacono, Sounas (Reggina); Morselli (1 rig.), Nossa, Rossini, Vitofrancesco (1 rig.) (Rende); Beleck (Rieti); Sicurella (1 rig.) (Sicula Leonzio); Cianci, Costa Ferreira, Ilari, Mungo (Teramo); Paghera, Russo, Salzano (1 rig.) (Ternana); Berardi, Malberti, Prezioso, Tito (2 rig.) (Vibonese); Albertini, Mastropietro (Virtus Francavilla); Atanasov, Bezziccheri, Errico (Viterbese);

1 Rete: Alfageme, Illanes, Karic, Rossetti (Avellino); Awua, Costa, Ferrari, Maita, Neglia, Terrani (Bari); Abonckelet (Bisceglie); Caldore, Floro Flores, Longo L., Paparusso, Silva (Casertana); Biondi, Bucolo, Calapai, Catania, Dall’Oglio, Esposito A., Sarno, Welbeck (Catania); Casoli, De RisioDi Livio, Favalli, Martinelli (Catanzaro); Addessi, Matera, Sainz Maza (Cavese); Donnarumma, Mercadante (Monopoli); Guadagni, Perri, Sbampato, Stendardo (Paganese); Bertolo, Caidi, Guerra, Kosovan, Pitarresi, Sparacello, Vanacore (Picerno); Arcidiacono, Longo S., Vuletich (Potenza); Bianchi, Bresciani, De Francesco, Garufo, Rivas, Rolando (Reggina); Collocolo, Giannotti, Origlio, Vivacqua (1 rig.) (Rende); Aquilanti, De Sarlo, Del Regno, Esposito C., Gondo, Granata, Guiebre, Marino A., Zanchi (Rieti); Bariti, Bollino (1 rig.), De Rossi, Palermo M., Petta (Sicula Leonzio); Cancellotti, Martignago (1 rig.) (Teramo); Celli, Mammarella, Palumbo (Ternana); Prezzabile, Pugliese, Taurino (Vibonese); Bovo, Caporale, Gigliotti, Marino D., Marozzi, Puntoriere (Virtus Francavilla); Antezza, Bensaja, Molinaro, Pacilli (1 rig.), Palermo S., Sibilia, Simonelli (Viterbese)

A proposito dell’autore

Avatar

Andrea Ruga

17 Commenti

  • Bari in piedi per Maita.
    Prestazione sontuosa. Mette Ordine al centrocampo e con le sue giocate fa volare il Bari.
    Queste le dichiarazioni post partita.
    In piu’ un gran goal per far cantare i Galletti.
    Vivarini lo coccola, Catanzaro lo ha Ripudiato.
    Vergogna, Vergogna, Vergognatevi

  • Sarebbe bastato infoltire il centrocampo dove i due erano scattati e la partita era vinta . Il calcio è un gioco semplice , io mi chiedo se il nostro mister ci fa o ci è …secondo me nn se la guarda la partita altrimenti non si spiega

  • La verità è che abbiamo l allenatore più scarso di sempre … Sicuro di tt la legapro ! E a Noto conviene non comprare nessuno , altro ke dipiazza carlini e compagnia bella ,se li dai in mano a sto signore qui perda sulu sordi . Davvero scandaloso ,come cazzo fa ad allenare questo io non lo so davvero , ma dimettiti vattene per carità di Dio . Dice che abbiamo giocato bene ???? Ma dove ,siamo andati in vantaggio e nn sappiamo manco noi come . Un 1a0 assolutamente immeritato , nessuna trama di gioco , nessun azione degna di nota , giochiamo malissimo . E poi c’è lui in panca che trasmette il nulla ! Io nn capisco cosa aspettano a cacciarlo , nn dico di mettere il terzo allenatore sul libro paga ma cazzo riprendete Auteri e se nn è possibile x tutte le ragioni che sappiamo fare salire Giampa , nn potrà mai fare peggio di questo tizio Ke manco chiamo allenatore .

    • Come non trasmette nulla, ha detto a di Gennaro di rilanciare lungo per saltare il pressing degli avversari, questi sono schemi coi controcazzi, lasciatelo lavorare che con questo schema segnamo direttamente col portiere, cosa sono queste perdite di tempo a provare schemi, a perdere energie, siamo noi che non capiamo niente e anche Auteri che faceva sistematicamente partire l’azione dalle retrovie, su lasciate lavorare il mister, così atanasov si toglie il fastidio di non saper a chi dare la palla, con lo schema 1/10 risolveremo tutti i problemi di gioco, su lasciare fare e state sereni che a fine stagione qualcosa di grosso lo portiamo a casa.

  • Vista la classifica, arrivare sesti sarebbe comunque un bel risultato.
    Vincere a Teramo e riprendere fiducia.
    In fondo essere un pò più ottimisti non costa nulla . Cos’altro si può fare?
    Anch’io smadonno davanti a codesti risultati, ma oramai, malato di questa passione, che cosa devo fare???
    Forza Aquile sempre

    • Salvatore anche io faccio ironia, ma l’amore per questi colori è infinito si fa qualche battuta per non cadere in depressione, ma dopo la delusione si aspetta la prossima partita per soffrire o gioire di nuovo accumulati dalla stessa passione chiamata CATANZAROOOO

  • ti quoto FANG abbiamo tutti la tua stessa idea…allenatore incompetente…non riesce nemmeno a capire quando la sua squadra è in difficoltà e dire ch noi tutti non competenti abbiamo visto le lacune a centrocampo per cui sarebbe stato facile per chi addetto ai lavori prendere provvedimenti e il Grassa dato che è buon visto da chi ne capisce,nel circuito, che almeno abbia la compiacenza di andarsene da coloro i quali lo gratiificano buon allenatore…

    • Sarebbe bastato non vendere Maita ed il centrocampo con De Risio e l’innesto di Corapi era tra i più forti del girone.
      Bisognosi di 2 grossi laterali ed una punta che sarebbe potuta essere anche Nicastro vista la pochezza e penuria di punte centrali che c’è in giro.
      Di Piazza se dovrebbe essere è il sostituto del partente Fischnaller e saremo sempre alle solite per la mancanza di un grande Ariete visto la scarsa forma fisica di Bianchimano.

      Purtroppo Lo giudice è il Ds del Catanzaro e Grassadonia è il Mister.
      Poveri Noi .

    • Amico mio che dobbiamo fare … Siamo condannati a soffrire calcisticamente . Detto ciò io penso ke con dei buoni acquisti e un cambio di manico si andrà più vicini alla B qst anno ke l anno scorso … Sarò pazzo ma io penso ke basta poco x cambiare una stagione .

  • Amico mio che dobbiamo fare … Siamo condannati a soffrire calcisticamente . Detto ciò io penso ke con dei buoni acquisti e un cambio di manico si andrà più vicini alla B qst anno ke l anno scorso … Sarò pazzo ma io penso ke basta poco x cambiare una stagione .

Lascia un commento