Avversario di turno

Sicula Leonzio, battere il Catanzaro per proseguire la corsa

Luca Pagano
Scritto da Luca Pagano

La Sicula Leonzio ha disputato finora un ottimo inizio di stagione. Sabato arriva a fargli visita il Catanzaro, i siciliani vogliono una vittoria per continuare a sorprendere

Dopo la brillante vittoria contro il Rieti il Catanzaro prosegue la sua corsa in questo girone C della Serie C. I giallorossi sabato sera alle 20:30 andranno a fare visita alla Sicula Leonzio, appaiata in classifica con i giallorossi.

La squadra di casa ha iniziato in maniera brillante la stagione, collezionando 17 punti in 12 partite disputate (2 in più del Catanzaro), frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte con 10 gol fatti e 11 subiti.

All’Angelino Nobile le due squadre si sono incontrate altre 4 volte, per 2 volte si è imposta la Sicula Leonzio, il Catanzaro ha portato a casa i 3 punti 1 volta mentre il risultato X si è materializzato in 1 sola occasione.

La squadra siciliana allenata da Bianco punta a un campionato tranquillo, e le premesse sono ottime per seguire il programma stagionale.

La Sicula può vantare ottime individualità, nel reparto difensivo troveremo due vecchie conoscenze del calcio catanzarese Mirko Esposito e Tommaso Squillace. Entrambi ottimi calciatori con già molta esperienza nella terza serie.

A centrocampo spicca la presenza di Aquilanti, calciatore d’esperienza e punto fermo della squadra. Nel reparto avanzato invece le punte di diamante sono sicuramente Ripa, bomber di categoria, e Juanito Gomez, con un recente passato in Serie A, da non sottovalutare anche la presenza di Miguel Maza ex calciatore del Foggia.

Bianco schiererà la squadra con il collaudato 4-3-3.

In porta troveremo Narciso, in difesa Esposito, Laezza, Ferrini, Squillace.

A centrocampo, EspositoCozza e Aquilanti.

In attacco Ripa agirà da punta centrale con Maza e Gomez ai lati.

La Sicula Leonzio è sicuramente una squadra molto ben costruita, non sarà una partita semplice per il Catanzaro, che dovrà mettere in campo tutta la forza fatta vedere nelle ultime due uscite. Nonostante finora non abbia particolarmente brillato, bisognerà prestare attenzione al trio d’attacco che è formato da calciatori di sicura qualità e di comprovata esperienza. Con l’attenzione vista nelle ultime due uscite i giallorossi potranno però portare a casa un risultato positivo.

Probabile Formazione 4-3-3: Narciso; Esposito, Laezza, Ferrini, Squillace; Cozza, Aquilanti, Esposito; Maza, Gomez, Ripa. All. Bianco

 

A proposito dell’autore

Luca Pagano

Luca Pagano

1 Commento

Lascia un commento