La Striscia

Squalifica Riggio, in tre per un posto

Fischnaller

-2 al derby con la Reggina. Chi prenderà il posto dello squalificato Riggio? Da domani in vendita i biglietti per Trapani.

Prosegue la preparazione in vista del derby contro la Reggina per il Catanzaro. Cresce l’attesa per “U Classicu”. Una sola seduta per i giallorossi al pomeriggio al “Gullì” di Giovino. Domani rifinitura prevista al “Ceravolo” alle ore 15. Dei 1122 biglietti a disposizione per il settore ospiti ne sono stati già venduti oltre 500.

RIGGIO SQUALIFICATO: UN POSTO PER TRE

esultanza giannone gol paganeseIn difesa ritornerà al suo posto Celiento dopo la squalifica che lo ha tenuto lontano dai campi nel match contro la Casertana. Non dovrebbero esserci problemi per il recupero di Figliomeni. Bisognerà invece sostituire l’appiedato Riggio. Chi al suo posto? Signorini, Pambianchi o Nicoletti? Il primo sarà squalificato nel match di Coppa Italia di mercoledì con il Trapani ed a Catania ha ben giocato per 90 minuti, dimostrando di essere verso il recupero completo. Discorso diverso per Pambianchi che dopo l’infortunio patito nel post derby interno con la Vibonese è tornato a ricalcare un campo di calcio a Catania per circa un’ora di gioco. Chiara l’intenzione del tecnico di mettere minutaggio in modo graduale ed è probabile rivederlo nell’incontro ad eliminazione diretta in Sicilia. Nicoletti ha giocato 270 minuti in una settimana tra Vibo e Catania, con in mezzo la Casertana e sta crescendo molto. Dei tre Signorini è l’unico destro.

MERCATO CHIUSO

Si è chiusa anche questa sessione di calciomercato invernale. La società, così come il mister sono state chiaro dall’inizio. Il Catanzaro ha espresso uno dei migliori, se non il miglior calcio dell’intera Serie C. Inutili rivoluzioni o numerosi acquisti, ma bisognava compiere delle operazioni mirate che andavano a migliorare il già forte organico. Per questo oltre ad una sola cessione – quella preannunciata di Infantino – sono arrivati in Calabria due calciatori. Il primo, Andrea Bianchimano, professione attaccante, con la qualità di dare soluzioni diverse al reparto offensivo giallorosso, visto il fisico da centravanti d’area di rigore. L’ex Reggina, giunto in prestito oneroso fino a giugno dal Perugia, si è presentato come meglio poteva: doppietta interna alla Casertana e rete decisiva al “Massimino” in Coppa Italia Serie C. Il classe ’96 si candida seriamente ad essere protagonista in questa seconda parte di stagione. In giallorosso, nell’ultimo giorno di mercato, è approdato Casoli. Classe ’88, calciatore polivalente, con l’opportunità di schierarlo in tutti i ruoli dal centrocampo in su è un fedelissimo di mister Auteri. Con lui due anni al Matera conditi da undici gol in sessantanove presenze in campionato. Conosce già il pensiero del tecnico, i suoi dettami ed il suo modo di fare. Non dovrebbe quindi avere difficoltà ad integrarsi nel gioco dell’allenatore. Casoli ha scelto la maglia numero 30.  Due soli acquisti, ma in grado di potenziare ancor di più la qualità della rosa del Catanzaro che ha tutte le carte in regola per giocarsi la promozione in Serie B, se non dalla porta principale, quantomeno passando per quella più stretta dei playoff.

PREVENDITA PER TRAPANI-CATANZARO

Da sabato mattina sarà attiva anche la vendita dei biglietti per il settore ospiti per il match di Coppa Italia Serie C tra Trapani e Catanzaro previsto per giorno 6 febbraio alle 14:30. Costo del biglietto 5 euro inclusa prevendita. Il circuito di emissione è viva ticket. I biglietti si possono acquistare (senza carta di fidelizzazione) anche il giorno della gara.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

7 Commenti

  • Sig. Capicotto, non facciamo i presuntuosi, la promozione non è cosa scontata.
    Posso dire solo che la squadra esprime un calcio da serie A, ma vi prego, per scaramanzia, stiamo con i piedi per terra e non mettiamo in difficoltà l’allenatore che sta facendo un lavoro STRAORDINARIO. FORZA GIALLOROSSI

  • Riggio nelle ultime partite non mi è piaciuto per nulla…. a Vibo Valentia e con la casertana ha commesso errori su errori…..meglio che riposi un poco

  • Ragazzi ho visto sulla pagina Twitter del cz la foto di Casoli con la nostra mitica maglia, ha due spalle da marcantonio fisico da gladiatore e’ ‘proprio quello che serve per il girone di ritorno, senza nulla togliere a tutti gli altri ovviamente

  • Amici giallorossi ma avete letto le dichiarazioni dell’assessore Zimbalatti del comune di Reggio Calabria? Ha scritto affrontiamo gli zingari…..Vergogna infinita….

Lascia un commento