Catanzaro News La Striscia

Trasferta di Francavilla: pugliesi con una difesa dimezzata

Saranno assenti Caporale e Marino per squalifica ed infortunio. I giallorossi si sono allenati al “PalaGiovino”

Meno di 48 ore al sesto incontro del Catanzaro in diciotto giorni. Le Aquile di mister Calabro saranno impegnate a Francavilla Fontana contro la Virtus per il decimo incontro di questo campionato, il sesto in trasferta.

Se una settimana fa l’US si stava preparando alla gara di Avellino in un clima molto teso in seguito alla sconfitta di Terni ed al pari contro il Palermo, a distanza di sette giorni la situazione si è completamente ribaltata. I giallorossi hanno sbancato il “Partenio” e battuto al “Ceravolo” il Teramo, ottenendo 6 punti e convincendo contro due delle tre compagini che erano imbattute. L’altra, la Ternana, sta giocando un torneo a parte.

SCELTE CORAGGIOSE DI MISTER CALABRO

Sicuramente hanno inciso molto le scelte di mister Calabro, anche coraggiose perché hanno portato all’esclusione dall’undici titolare di capitan Corapi in entrambi gli incontri in favore di un centrocampo di grande corsa formato da Verna e dalla sorpresa Risolo. L’ex Bisceglie, in particolare, con la prestazione al “Partenio” ha ottenuto meritatamente la conferma contro il Teramo. Risolo era stato mandato in prestito proprio alla Virtus Francavilla ed era in campo dall’inizio in quel sabato sera di febbraio quando le Aquile di Auteri vennero spazzate via dai pugliesi per 4-0.

UN 4-0 DA VENDICARE

Chiaramente domenica sarà – si spera sul fronte giallorosso – tutta un’altra partita con i biancocelesti che giungeranno al match da due sconfitte consecutive ed un Catanzaro che sarà alla ricerca del terzo successo di fila. Calabro ha una rosa composta da calciatori di un certo livello per la categoria e sicuramente si è coscienti di non dover prendere la gara sotto gamba. Proprio il tecnico raccontò un aneddoto prima della partita di Coppa Italia contro la Virtus e cioè che ogni squadra di Serie C che gioca contro il Catanzaro prepara la gara come se fosse la partita della vita. Capitò anche a lui quando allenava i pugliesi e proprio alla guida del Francavilla ottenne contro il Catanzaro di Somma la prima vittoria tra i professionisti.

DUE SICURI ASSENTI PER I PADRONI DI CASA

I giallorossi sono tornati ad allenarsi al “PalaGiovino” questa mattina, mentre nel pomeriggio si sono ritrovati al “Federale”. Dall’altra parte la Virtus Francavilla dovrà fare a meno dei difensori Marino (infortunio) e Caporale (squalifica). I pugliesi dovrebbero, però, poter contare nuovamente su Federico Vazquez, negativizzatosi dal Covid-19 e sottoposto ad esami strumentali in questi giorni. Da capire, effettivamente, le condizioni dell’attaccante che è stato lontano dai campi per un po’.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

3 Commenti

Lascia un commento