Catanzaro News Dalla Redazione

Vibonese – Catanzaro 0-0

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese

Pareggio che scontenta un po’ tutti, squadre stanche nel secondo tempo

Pareggio alla fine giusto per quanto visto in campo, con il Catanzaro che non riesce a far valere la propria supremazia tecnica su una Vibonese ben organizzata e sempre pronta ad offendere. Controverso l’episodio del gol annullato a Celiento per presunto fuorigioco, ma i replay televisivi non ci aiutano a fugare il dubbio.

Primo tempo divertente giocato con intesita’ e ritmo da entrambe le squadre che hanno provato ad imporre il proprio gioco riuscendoci solo a tratti a fasi alterne. La Vibonese si schiera con il solito 3-5-2 ed a tratti la manovra del centrocampo del Catanzaro non e’ fluida, tanto che solo nella seconda meta’ del primo tempo la squadra di Mister Auteri al rientro in panchina, e’ riuscita a rendersi pericolosa sotto porta. Prima era stata la Vibonese intorno al ventiquattresimo a sfiorare il vantaggio con Melillo, ma Furlan fa buona guardia e salva in angolo il diagonale dell’attaccante. Nel finale di frazione l’episodio di cui sopra con il gol annullato per presunta posizione di fuorigioco di Celiento che aveva ben deviato in rete una punizione battuta da Ciccone.

Il Secondo tempo viene giocato a ritmi nettamente piu’ blandi. Non c’e’ piu’ la frenesia ed il ritmo. Di tanto in tanto la partita si accende con qualche scontro di troppo, ma e’ bravo l’arbitro ad estrarre i giusti cartellini ed a sedare qualunque scaramuccia. Ogni tanto ci sono dei ribaltamenti di fronte che fanno sperare in un riaccendersi della gara ma sono solo fuochi di paglia. Da segnalare l’occasione capitata sui piedi di Taurino che pero’ entra in area e solo davanti a Furlan spara alto, ed il bel colpo di testa di Bianchimano, all’esordio in maglia giallorossa, che sfiora il palo alla destra di Mengoni.

Con questo pareggio il Catanzaro sale a quota 38 punti, alle spalle del Catania che incassa i 3 punti a tavolino con il Matera che non si e’ presentato, e del Trapani a 41 che ha pareggiato con la Sicula Leonzio. Pareggio esterno anche per la capolista Juve Stabia in quel di Potenza,

TM

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

4 Commenti

  • CON OGGI SONO 19 I PUNTI CHE QUESTE IMMONDIZIE DI ARBITRI CI HANNO SOTTRATTO.VERO CHE FISH SI E’ DIVORATO 2 GOL,CHE ABBIAMO SBAGLIATO TROPPI PAS SAGGI E CHE SIAMO STATI TROPPO LEZIOSI,MA QUANDO FACCIAMO UN GOL VALIDO CE LO VOLETE DARE,MERDE CHE NON SIETE ALTRO !

  • Storico, per il vero dubito che la posizione di Celiento sia regolare, ma potrei sbagliare perchè le immagini di Eleven Sport non sono del tutto chiare. Ciò premesso, a proposito di arbitri ed arbitraggi, pensavo di avere visto tutto (il male possibile) nella partita Trapani Catanzaro: e invece no. Ti invito (ed invito tutti) a vedere il primo gol subito quest’oggi dalla Viterbese ad opera di un arbitro, perchè l’arbitro ha segnato. Questo personaggio, che potrebbe anche avere progressione di carriera nelle serie superiori, come fa a scambiare un palo pieno per un gol? (L’esistenza del quale presuppone che la palla abbia completamente varcato la linea bianca.). Simili episodi, indipendentemente da chi ci perde e da chi ci guadagna, unitamente alle tante irregolarità (per non dire altro) che hanno contraddistinto il campionato di nostra competenza, tolgono nobiltà allo sport più popolare: ma non ci distoglieranno mai dalla passione per la Aquile del Sud.

    • E’ vero la passione non ce la toglieranno mai,intanto pero’ ci hanno tolto 19 punti e non esagero ad affermare cio’,invito tutti a ricordarsi di tutti gli episodi a noi contrari e togliere quei punti agli avversari . Saremmo in testa ,come meritiamo,con diversi punti di vantaggio.Praticamente con un piede e mezzo in serie B. Senza contare tutte le ammonizioni ed espulsioni gratuite subite compresa quella del nostro Mister !

  • E’ vero la passione non ce la toglieranno mai,intanto pero’ ci hanno tolto 19 punti e non esagero ad affermare cio’,invito tutti a ricordarsi di tutti gli episodi a noi contrari e togliere quei punti agli avversari . Saremmo in testa ,come meritiamo,con diversi punti di vantaggio.Praticamente con un piede e mezzo in serie B. Senza contare tutte le ammonizioni ed espulsioni gratuite subite compresa quella del nostro Mister !

Lascia un commento